venerdì 30 ottobre 2020

La società automobilistica cinese senza conducente lancia consegne autonome in California mentre il blocco continua

Pony.ai ha collaborato con il sito di e-commerce Yamibuy per lanciare un servizio di consegna senza conducente a Irvine, in California. Una volta che un cliente nell’area di Irvine effettua un ordine su Yamibuy, un’auto autonoma ritirerà il pacco e lo consegnerà a destinazione. Quindi il cliente viene in macchina per ritirarlo o un operatore, che sarà in macchina, lo lascerà a casa.

Pony.ai

Avviamento cinese di auto senza conducente Pony.ai ha lanciato un servizio di consegna a Irvine, California, utilizzando i suoi veicoli autonomi poiché le persone rimangono bloccate a casa a causa dell’epidemia di coronavirus.

L’anno scorso, la società ha lanciato un servizio di robo-taxi a Irvine in collaborazione con Hyundai utilizzando le auto della casa automobilistica sudcoreana equipaggiate con la tecnologia Pony.ai. Quel servizio di taxi senza conducente è stato sospeso dopo che un ordine di “rifugio sul posto” è stato emesso nel nord della California a marzo.

Pony.ai ha riproposto la sua flotta di veicoli 10 per le consegne. Ha collaborato con il sito di e-commerce Yamibuy per l’iniziativa.

Una volta che un cliente nell’area di Irvine effettua un ordine su Yamibuy, un’auto autonoma ritirerà il pacco e consegnerà alla destinazione. Il cliente può venire alla macchina per ritirarlo o un operatore, che sarà in macchina, lo lascerà a casa.

Yamibuy ha una varietà di prodotti su il suo sito – dal cibo alle bevande e ai cosmetici.

L’intero processo è senza contatto, afferma l’azienda. Un portavoce di Pony.ai ha dichiarato che l’azienda può consegnare da qualche parte tra 500 e 700 pacchi al giorno.

Pony.ai è un concorrente di artisti del calibro di Waymo, la consociata di auto a guida autonoma della società madre Google, Alphabet. A febbraio, ha raccolto $ 462 milioni in un round di finanziamento che includeva la casa automobilistica giapponese Toyota, valutando Pony.ai a circa $ 3 miliardi.

A dicembre, il Dipartimento dei veicoli a motore (DMV) della California ha autorizzato i test e l’uso commerciale dei veicoli leggeri a consegna autonoma su strada. Pony.ai è regolato dalla California DMV.

Sebbene il servizio di consegna di Pony.ai sia disponibile solo in un’area della California e su piccola scala, potrebbe rivelarsi prezioso per migliorare i sistemi dell’azienda. La tecnologia di guida autonoma si basa sulla guida di centinaia di migliaia di miglia per raccogliere dati e apprendere da ciò al fine di rendere i sistemi più precisi, affidabili e sicuri.

La realizzazione di un servizio pilota di questo tipo potrebbe fornire a Pony.ai informazioni e dati preziosi, nonché un aumento delle consegne autonome per quando la pandemia di coronavirus è terminata.

Articolo originale di CNBC