mercoledì 20 gennaio 2021

Le piccole imprese estendono la vita ai dipendenti e alle comunità colpite dal coronavirus

Un uomo pulisce le vetrine del suo negozio a marzo 17, 2020 nel quartiere di Brooklyn a New York City. – L’epidemia di coronavirus ha trasformato gli Stati Uniti praticamente dall’oggi al domani da un luogo di consumismo sconfinato a uno improvvisamente limitato da nidificazione e distanziamento sociale. La crisi mette alla prova tutti i rivenditori, portando a chiusure temporanee di negozi in aziende come Apple e Nike, acquisti maniacali di prodotti alimentari a supermercati e grandi magazzini come Walmart anche se molti negozi rimangono aperti per gli affari, anche se in un ambiente di consumo stranamente anemico. (Foto di Angela Weiss / AFP) (Foto di ANGELA WEISS / AFP via Getty Images)

Angela Weiss | AFP via Getty Images

Il panico è contagioso. Lo stesso vale per la leadership. Abbiamo letto come alcune grandi aziende, come Monumental Sports and Entertainment di Ted Leonsis, si stanno facendo avanti per aiutare i lavoratori – come i lavoratori dell’arena che sta pagando almeno alla fine di marzo, nonostante la sospensione delle stagioni NBA e NHL perché del panico coronavirus.

Le piccole aziende stanno facendo lo stesso . Mentre il suo team passava a lavorare da casa, Ben Fisher, che gestisce MagicCo., Un 12 – persona che lavora a Brooklyn, New York, che aiuta i marchi costruiscono la loro presenza su Amazon Alexa e Google Home, scoprendo che due membri del team, il suo responsabile dell’ufficio e la sua persona delle pulizie, non potevano più svolgere il loro solito lavoro.

Ha riassegnato l’ufficio manager per risolvere le sfide legate a portare il team in remoto , come far funzionare senza problemi il software di inoltro delle chiamate dell’azienda, mentre la persona delle pulizie sta facendo lavori amministrativi da casa, mentre continua a pagarla. “Stanno risolvendo nuovi problemi”, dice.

Fisher non è solo. Quando ho raggiunto la mia rete di piccole e medie imprese, ho scoperto che molti di questi creatori di lavoro stanno facendo tutto il possibile per mantenere i loro team (compresi gli appaltatori indipendenti) e per assicurarsi che avessero cibo, alloggio e ogni tipo di altro sostegno – anche se alcune delle loro aziende lottano per la sopravvivenza. Alcuni stanno anche trovando il modo di restituire alle loro comunità.

Cerchi idee su cosa puoi fare per aiutare i tuoi dipendenti? Ecco alcune idee che hanno condiviso.

Assumi coniugi licenziati

Dwight Cooper, CEO e fondatore di Hueman, che svolge attività di reclutamento in outsourcing per ospedali, ha incoraggiato il suo 200 – squadra membro i cui coniugi hanno perso il lavoro per fare domanda per lavori nella sua azienda, con sede a Jacksonville, in Florida. È già nelle fasi finali dell’intervista a due coniugi licenziati, che è completamente preparato per formare. “Possono imparare ad essere un reclutatore abbastanza rapidamente”, afferma Cooper.

Ha anche creato un fondo di sostegno di emergenza per i dipendenti che soffrono di difficoltà finanziarie a causa della crisi del coronavirus e possono ‘ pagare per cose essenziali come l’alloggio. “Siamo passati attraverso 2008 e 2009,” lui dice. “Stavamo costruendo il nostro bilancio per una giornata piovosa. Saremo audaci, risoluti e generosi perché i dipendenti sono la parte più importante della nostra attività.”

Dwight Cooper, CEO e fondatore di Hueman, che si occupa di assunzione in outsourcing per ospedali, ha incoraggiato suo 200 – squadra membro i cui coniugi hanno perso il lavoro per candidarsi per lavori presso la sua azienda.

Hueman

Sostituisci i vantaggi dell’ufficio

Molti dipendenti, in particolare quelli di la fine entry-level della scala salariale, dipende dai pranzi che le aziende tecnologiche offrono per mantenere bassi i conti della spesa. Knotch, a 55 – impresa dipendente che ha sviluppato un piattaforma per aiutare le aziende a ottimizzare il marketing dei contenuti, ha utilizzato la piattaforma di rimborso spese Abacus, realizzata da Emburse, per fornire ai dipendenti $ 15 un giorno per sovvenzionare i loro pranzi o generi alimentari durante la crisi. Questi fondi sostituiscono i pranzi normalmente ordinati se funzionano durante i pasti. Knotch fornisce i pagamenti nell’ambito dei rimborsi spese mensili. “Per marzo verranno rimborsati nella prima parte di aprile”, afferma Jason Lee, vicepresidente delle finanze di Knotch.

Anche Knotch ha aggiunto $

– rimborso mensile per l’app o l’attrezzatura fitness di la loro scelta e, per riportare alcuni dei ritmi familiari della vita quotidiana dei dipendenti, hanno iniziato a ospitare lezioni di fitness online virtuali, come un dipendente di una lezione di yoga che un leader porterà per i colleghi lunedì. “Questo non è un tempo normale”, afferma Lee. “Le persone non ci sono abituate.”

Altro da Invest in You:
In che modo un buono regalo aiuta le piccole imprese schiacciate dal coronavirus
I fan dell’indipendenza finanziaria vedono opportunità come barriere di mercato
Risposte a 4 domande chiave su crash di coronavirus chiave

Mantieni le dispense

Jennelle McGrath, fondatore e capo stratega del marketing di Market Veep, a agenzia digitale full service con 03 dipendenti, sono andati in remoto lunedì. Quando alcuni dei suoi dipendenti hanno menzionato che non avevano la possibilità di fare scorta , la ditta di cinque anni ha inviato loro pacchetti di assistenza pieni di snack salutari e, per un dipendente con ragazze gemelle a casa da scuola, origami e kit di braccialetti di amicizia per tenerli occupati.

McGrath ha provato a spedire loro la carta igienica, ma il fornitore industriale che ha trovato esaurito online, quindi è in attesa di effettuare l’ordine. “Questa è la loro più grande preoccupazione”, afferma McGrath. Fortunatamente, la sua agenzia è stata impegnata, quindi non ha dovuto pensare ai licenziamenti. “Stiamo pagando tutti”, dice.

Comprali un po ‘di tempo per pagare l’affitto

Anton Morgulis, CEO di 76 Il gruppo, che possiede sette proprietà a Edmonton, Alberta, in Canada, ha cercato di negoziare con la sua banca, la sua compagnia di assicurazioni e società di servizi e ha introdotto una tassa consulente per provare a rinviare i pagamenti che la società deve in modo da poter dare ai suoi inquilini più tempo per pagare l’affitto.

“Non si tratta di profitti o di guadagni”, afferma Morgulis. “Abbiamo rimosso tutti i profitti. Questo è un tipo di guerra. Dobbiamo sopravvivere. La nostra infrastruttura aziendale è un grande cerchio gigante. Viene in un modo e viene fuori dall’altro. Se il cerchio è rotto, il nostro la società sarà rotta. Stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci che il cerchio rimanga vivo. “

Prendi cura dei bambini nella comunità

Con scuole chiuse in molte città , molti bambini che si sono affidati a pasti lì stanno affrontando l’insicurezza alimentare. Una, a 09, l’organizzazione di acquisto di gruppi di persone a Kansas City, Missouri, è stata in grado di donare $ 5, 000 al Boys and Girls Club di Kansas City, che serve pasti per il ritiro e la consegna, e $ 5, 000 a Harvester, che esegue un banca alimentare regionale, quando il socio amministratore Anthony Clervi ha donato $ 5, dei suoi soldi e la compagnia li ha abbinati. “Riteniamo che dovrebbe trasformarsi in migliaia di pasti”, afferma Clervi.

Verne Harnish è proprietaria e CEO di Scaling Up e autrice di Scaling Up


ISCRIVITI: Denaro 101 è un corso di apprendimento di 8 settimane per la libertà finanziaria, tenuto settimanalmente nella tua casella di posta .

CONTROLLA: Pulisci il telefono almeno una volta al giorno, dice lo specialista in malattie infettive – ecco come attraverso Cresci con ghiande + CNBC .

Divulgazione: NBCUniversal e Comcast Ventures sono investitori in Ghiande .

Articolo originale di CNBC