venerdì 07 maggio 2021

L’economia del Regno Unito colpita dal Covid, è la peggiore del G7

AGI – Il Covid ha piegato il Regno Unito. Nel 2020 l’economia britannica ha subìto una contrazione record del 9,9%, il peggior risultato tra i Paesi del G7. In Europa solo la Spagna con un -11% è andata ancora più giù, mentre l’Italia (-8,8%), la Francia (-8,3%) e la Germania (-5%) hanno fatto meglio.

Tuttavia il 25% dei britannici è già stato vaccinato almeno una volta e questo fa ben sperare per il futuro.  Come nota Reuters, il calo del Pil della Gran Bretagna dell’anno scorso è stato il più forte dalla fine della Seconda guerra mondiale, in base ai registri ufficiali moderni, e il più pesante dal 1709 in base alle serie storiche. Insomma, una catastrofe. Nel quarto trimestre, nonostante i nuovi lockdown, il Pil è salito dell’1%,

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo