mercoledì 28 ottobre 2020

Ora puoi mettere in pausa i pagamenti sui prestiti studenteschi federali per 2 mesi. Ecco cosa dicono gli esperti da tenere a mente

Aggiornamento 3 / 26 / 2020: questo articolo è stato aggiornato per rispecchiare le disposizioni sul prestito studentesco nel disegno di legge del Senato sul coronavirus approvato mercoledì notte.

I mutuatari dei prestiti studenteschi saranno in grado di sospendere il pagamento dei pagamenti del prestito studentesco federale senza penalità per i prossimi sei mesi, ai sensi della proposta di stimolo al coronavirus approvato dal Senato a fine mercoledì.

Ciò avviene dopo che il Dipartimento della Pubblica Istruzione ha annunciato che i mutuatari sarebbero in grado di sospendere i pagamenti almeno per 60 giorni se richiedessero la tolleranza.

Il grande cambiamento rispetto all’annuncio DOE originale, oltre alla quantità di tempo in cui i prestiti possono essere differiti, è che i pagamenti saranno automaticamente sospesi per sei mesi. I mutuatari non devono fare nulla per approfittare di questa pausa. Durante tale periodo, gli interessi non matureranno.

Inoltre, la raccolta sui debiti insoluti verrà interrotta.

Questa disposizione è stata messa in luogo per dare un po ‘di sollievo a milioni di americani che hanno avuto le loro ore ridotte o sono stati licenziati a seguito della pandemia di coronavirus. La sospensione dei pagamenti dei prestiti studenteschi federali può aiutare a liberare contanti per altre fatture o altri obblighi finanziari .

“È la cosa giusta da fare se le persone hanno problemi a sbarcare il lunario”, dice Michael Bloch, CEO e fondatore di Pillar, un’app di finanza personale CNBC Make It .

Se vuoi maggiori informazioni, puoi chiamare 1 – 800 – 4-FED-AID per parlare con il tuo servicer o andare questo sito web per ulteriori informazioni.

In genere, la sospensione dei pagamenti costa di più a un mutuatario nel lungo periodo, poiché gli interessi maturano ancora e vengono aggiunti al saldo principale del prestito. Ma ora, i mutuatari riceveranno alcuni mesi di sollievo senza accumulare più interesse.

Rivaluta il tuo budget

I mutuatari saranno ancora in grado di effettuare pagamenti durante questo periodo e se ancora puoi, dovresti , dice Bloch.

” Tutti i prestiti studenteschi federali accumulano temporaneamente un interesse dello 0% “, afferma. “Ciò significa che i pagamenti del mutuatario andranno ulteriormente verso la sottrazione del capitale e per farli uscire dai debiti più velocemente.”

E questo non si applica ai prestiti privati ​​agli studenti. Se hai prestiti privati ​​e stai lottando, dovresti anche contattare il tuo servicer e vedere se possono offrirti sollievo. Altrimenti, dovrai effettuare i pagamenti come di consueto.

Tuttavia, in un altro cambiamento rispetto alle precedenti misure di soccorso, secondo quanto riferito, sospendere i pagamenti non ostacolerà qualcuno che cerca il perdono del prestito di servizio pubblico. Possono sospendere i pagamenti per sei mesi e avere ancora i loro prestiti perdonati dopo 10 anni se seguono il resto delle linee guida PSLF .

“Incoraggerei ogni mutuatario a dare un’occhiata da vicino ai loro bilanci e vedere cosa ha più senso che facciano”, dice Bloch.

Il disegno di legge è stato inviato alla Camera per la votazione.

Check-out: Le migliori carte di credito di 2020 potrebbe farti guadagnare oltre $ 1, 000 tra 5 anni

Da non perdere: Ecco 8 passaggi da compiere se non riesci a far quadrare i conti a causa del coronavirus

Articolo originale di CNBC