mercoledì 21 aprile 2021

Pelle stressata: perché succede e come prevenirla

Non si può negare che gli ultimi dodici mesi sono stati impegnativi e se ti sei sentito stressato a causa di tutte le ulteriori pressioni che sono derivate dal Covid in corso – 19 pandemia, quindi non sei certo solo.

Ma non lo è solo le nostre menti che sopportano il peso di situazioni come queste, dopo un lungo e freddo inverno anche la tua pelle potrebbe sentirne gli effetti. Lo stress non influisce solo sul modo in cui ci sentiamo, ma può anche avere una serie di diverse manifestazioni fisiche, dall’acne agli sfoghi, all’eczema e alla psoriasi.

Avere a che fare con problemi di pelle in cima a tutto il resto può sembrare solo un altro problema da aggiungere alla lista, specialmente quando tutte le tue costose lozioni e pozioni di lusso non sembrano fare il trucco, ma la buona notizia è che con un po ‘di cura e attenzione, puoi riportare il tuo al meglio in pochissimo tempo. Abbiamo chiesto agli esperti di The Beauty of Eczema di spiegare di più sull’impatto dello stress sulla tua pelle e su cosa puoi fare per prevenirlo.

Quali fattori possono influenzare la tua pelle?

Il clima invernale, in particolare, può mettere a dura prova le condizioni della tua pelle, attenuandone il bagliore e causando anche macchie secche o sensibili che possono sembrare difficili da rimuovere. Temperature più fredde, insieme al riscaldamento centralizzato, possono lasciare la pelle secca, per non parlare della mancanza di luce solare e vitamina D che possono far apparire la carnagione spenta e spenta.

La pandemia, ovviamente, è stata una principale causa di ulteriore stress e ansia per molti di noi negli ultimi mesi e, grazie ai comuni meccanismi di coping come il comfort eating, l’alcol e lo scorrimento del telefono, gli effetti sono stati ulteriormente aggravati. In generale, lo stress può far soffrire il tuo benessere sia fisico che mentale in molti modi diversi e sintomi come una riacutizzazione della pelle sensibile o eruzioni cutanee sono alcune delle cose che vediamo più spesso.

Abbiamo tutti sperimentato anche gli effetti di indossare maschere per il viso, che possono creare un ambiente umido intorno alla pelle che non promette nulla di buono per la sua salute a tutto tondo. E non lavare regolarmente le maschere riutilizzabili può significare che ospitano batteri, che possono irritare ulteriormente la pelle e causare arrossamenti.

Come riconoscere quando sei stressato

Lo stress può manifestarsi in così tanti modi che a volte può essere difficile da individuare. La maggior parte di noi è così abituata a funzionare con il pilota automatico che spesso non ci fermiamo a considerare se stiamo andando bene, specialmente quando sembra che non ci siano altre opzioni. I segni a cui prestare attenzione includono un aumento o una diminuzione dell’appetito, insonnia e sentimenti di irritabilità. Se ti ritrovi più facilmente sopraffatto da cose che normalmente faresti con il tuo passo, allora questo è un altro segnale di avvertimento che non dovrebbe essere ignorato. Anche la lacrimazione, i mal di testa da tensione e la preoccupazione eccessiva dovrebbero sollevare una bandiera rossa.

Le cause del tuo stress potrebbero essere qualsiasi cosa, dal lavoro, dalla salute o dalle relazioni a problemi finanziari, o qualcos’altro completamente. Ma date le circostanze attuali, potrebbe benissimo essere una combinazione di molti di questi.

La buona notizia è che lo stress può essere prevenuto e apportare alcuni semplici cambiamenti alla tua vita può alleviare molti dei sintomi. È importante prendersi del tempo per prendersi cura di sé e permettere a se stessi di destarsi e decomprimersi, che sia attraverso l’esercizio, una sessione di coccole, una telefonata con un amico o un buon libro.

Come per prevenire l’impatto dello stress sulla pelle

A volte, lo stress è inevitabile, ma è il modo in cui lo affronti che può fare la differenza più grande. Spesso può servirci come avvertimento che qualcosa deve cambiare, anche se questo significa prestare maggiore attenzione a te stesso e alle tue esigenze personali e implementare una routine più sana.

Nei momenti di stress, guardare dopo che la tua pelle è più importante che mai e rimanere idratato e idratare ogni giorno può fare molto, così come seguire una dieta equilibrata. I prodotti per la cura della pelle che contengono ingredienti di derivazione naturale come burri vegetali, omega 3 e 6 e prebiotici possono tutti aiutare a nutrire e proteggere la tua pelle, quindi dai un’occhiata al tuo attuale regime di cura della pelle e vedi se puoi apportare alcune semplici modifiche per sostenere meglio la tua pelle .

Mentre dai qualche cura in più alla tua pelle, non dimenticare di prenderti il ​​tempo per capire cosa sta causando il tuo stress in primo luogo, poiché questo è essenziale quando si tratta di trattare con gli effetti – e assicurandoti di poter apportare cambiamenti positivi che ti proteggeranno un po ‘di più in futuro.

Lo stress è del tutto normale, ma prendersi cura di te stesso un po’ meglio farà la differenza – quindi prenditi un po ‘di tempo per te e assicurati di onorarlo sempre.