lunedì 20 settembre 2021

Perché le quote di alimentazione della spina sono aumentate del 22% in più a gennaio

                            

                                     

                                                                                          

L’ottimismo degli investitori è salito alle stelle sentendo la notizia di un nuovo ordine.

                                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                                                                                                                            

Quello che è successo

Continuando lo slancio ascendente che hanno sperimentato 2019 , condivisioni di Plug Power ( NASDAQ: PLUG ) , leader nelle soluzioni di celle a combustibile, spuntato più di 22% nel primo mese di 2020, secondo i dati di S&P Global Market Intelligence .

E allora

Gli investitori hanno celebrato un comunicato stampa di inizio gennaio da Plug Power che annunciava la ricezione di un $ 172 milioni di ordini per distribuzioni di celle a combustibile a idrogeno attraverso 2021.

Mentre Plug Power non ha rivelato l’origine dell’ordine, ha rivelato che il cliente è una fortuna 100 azienda. Per fornire un contesto per la notevole dimensione dell’ordine, considerare questo: Plug Power ha riportato $ 192 milioni sulla linea superiore durante i dodici mesi finali.

Fonte immagine: Getty Images.

Ma non è stato solo l’annuncio dell’azienda che ha elettrificato l’ottimismo degli investitori: l’approvazione di Wall Street per l’accordo ha rappresentato un altro fattore.

In risposta all’accordo, Craig Irwin, analista di Roth Capital, ha affermato che, sebbene crede che questo accordo si sia già riflesso nella guida dell’azienda, crede che simili accordi di questo tipo sarà annunciato nell’anno a venire.

Inoltre, ha indicato che sta anticipando risultati record del quarto trimestre, secondo Thefly.com . Forse la maggiore fonte di incoraggiamento per gli investitori, tuttavia, è stata la reiterazione di Irwin del suo rating di acquisto sull’azione e sull’obiettivo del prezzo di $ 6

E adesso

Anche se l’annuncio della società potrebbe aver spinto alcuni investitori ad agire, la tendenza rialzista di Roth Capital ha sicuramente motivato molti altri investitori a ritirare le azioni. Mentre vale la pena notare le opinioni degli analisti, è fondamentale riconoscere sia il rialzista che le prospettive ribassiste.

Nel caso di Plug Power, ciò si presenta sotto forma di un rapporto critico di metà dicembre di Spruce Capital, nonché di detenere una posizione corta.

Nel suo rapporto, Spruce Point osserva che la società è “non investibile” a causa, in parte, del fatto che “non ha mai generato un profitto significativo nei suoi [approximate] 20 storia dell’anno , e quasi tutta la sua recente crescita delle vendite e degli utili è stata sostenuta da finanziamenti insostenibili o dalla diluizione degli azionisti “. Naturalmente, poiché Spruce Point ha un interesse materiale nel vedere cadere le quote, anche la sua presa ribassista dovrebbe essere presa con un granello di sale.

Mentre il dibattito sulle prospettive di Plug Power infuria, gli investitori che sono ancora incuriositi dallo specialista delle soluzioni di celle a combustibile vorranno prestare particolare attenzione quando la società riporta i risultati degli utili del quarto trimestre .

E per quegli investitori con una soglia di rischio inferiore, esistono molte altre scorte di energia rinnovabile tra cui scegliere.

                                                                                                                                                                                                                 Scott Levine non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           
Articolo originale di Fool.com