venerdì 30 ottobre 2020

Questo 55enne ha un punteggio di credito perfetto: ecco una ripartizione del suo rapporto di credito

Jim Droske, 55, utilizza ancora la prima carta di credito che abbia mai aperto: una carta Chase Sapphire per cui ha richiesto 1984 nel campus dell’Università dell’Illinois a Chicago in cambio per una confezione gratuita di cioccolatini Fannie Mae.

Oggi ha sei carte di credito e un perfetto 850 punteggio di credito.

Droske, che è presidente dell’Illinois Credit Services, una società di consulenza creditizia, è stato a lungo ossessionato dal tracciare il suo punteggio di credito, ed è pagato.

“Più presti attenzione ad esso, migliore è il tuo il credito tende ad essere “, dice Droske CNBC Select .

Abbiamo dato un’occhiata a uno dei crediti di Droske rapporti che calcolavano che aveva un 751 punteggio usando il modello FICO 8 (la versione più comunemente usata) per vedere quali componenti compongono quel numero perfetto.

Tieni presente che mentre ogni ufficio di credito ha informazioni diverse sul tuo rapporto di credito , puoi aspettarti una ripartizione delle informazioni come:

  • I tuoi dati identificativi personali (nome, indirizzo, numero di previdenza sociale, data di nascita)
  • Numero e tipi di credito conti
  • Limiti di credito
  • Saldi
  • Cronologia pagamenti
  • Lunghezza della storia creditizia
  • Inchieste approfondite
  • Richieste soft
  • Fallimento
  • Conti incassi

Ecco cosa abbiamo scoperto quando abbiamo dato un’occhiata al rapporto di credito di Droske:

Ha un mix di credito

Droske ha sei carte di credito, due prestiti rateali (che sono entrambi prestiti auto) e uno immobiliare un (un mutuo). Questa varietà di credito è importante.

Quando si tratta di finanziatori che decidono quali prestiti o tassi di interesse offrirti, questo aiuta. “Vogliono vedere come gestisci diversi tipi di debiti”, afferma Droske.

Il suo limite di credito totale è elevato

Il limite di credito disponibile totale di Droske per le sue sei carte di credito era $ 82, 700, secondo il rapporto di credito che ha fornito. Dato che gli americani hanno un limite medio della carta di credito di $ 22, 751, ha molto più credito disponibile per il suo nome, ma è intelligente su come lo usa. “Devi usarlo, ma non abusarlo”, dice Droske.

Il suo equilibrio è molto basso

Sebbene Droske sottolinei che il suo saldo oscilla naturalmente di mese in mese, su questo rapporto di credito era un totale di $ 638 . Questo è molto basso rispetto al saldo medio delle carte di credito degli americani di $ 6, 194.

In genere, Droske afferma che addebiterà tutte le utenze che consentono pagamenti con una carta di credito, come le bollette del gas, elettrico, del telefono, della spazzatura e del sistema di allarme. “Più qualsiasi spesa per cibo, articoli per la casa, generi alimentari … praticamente tutto ciò che può essere addebitato che non richiede denaro “, afferma. “Ma non provo ad addebitare alcun costo elevato come l’auto , mutuo o pagamenti per le tasse scolastiche . Spesso, cose più grandi come quelle non possono essere caricate o c’è un premio per usare una carta di credito, quindi non me ne preoccupo. ”

Ma qualunque cosa Droske addebiti sulle sue carte di credito ogni mese, la chiave è che non spende più di quanto farebbe normalmente solo perché ha la flessibilità di pagare con il credito .

“Questo è il problema per molte persone, fanno pagare di più perché è facile e possono farlo”, afferma Droske. “Le mie abitudini di spesa non sono cambiate – solo il modo in cui pago le cose.”

Foto per gentile concessione di Jim Droske

Ha un utilizzo del debito dell’1%

Perché il limite di credito di Droske è alto e il suo saldo basso , il suo tasso di utilizzo del credito o la percentuale del limite di credito totale che sta usando, arrotonda fino all’1% sul suo rapporto di credito. “Questo è in realtà un numero difficile da raggiungere a meno che tu non abbia alti limiti di credito”, afferma Droske. Gli esperti raccomandano di mantenere il tasso di utilizzo al di sotto 19%.

Ha una storia creditizia di lunga data

L’età media dei conti di Droske è anni e 11 mesi sul rapporto che CNBC Select ha esaminato. Il suo account più antico è 22 anni e Vecchio di mesi.

La lunghezza della storia creditizia è un fattore chiave FICO considera quando si determina il tuo punteggio di credito, quindi aiuta Droske a iniziare a usare il credito a una giovane età .

Droske imparò presto sull’impatto del credito delle persone sui loro acquisti durante il suo primo lavoro in finanza presso il dipartimento di prestito di una concessionaria di automobili.

“Vorrei vedere due persone acquistare la stessa macchina nello stesso giorno, e una persona ottiene il 5% [finance rate] e l’altra persona ottiene 19% basato sul credito “, afferma Droske. “Questo mi ha insegnato molto rapidamente l’impatto del credito, e poi sono stato davvero curioso di sapere cosa ha fatto muovere quel numero.”

Ha due domande difficili

A “hard pull” o “richiamo duro” significa che un emittente o un emittente di carta di credito ha ritirato il rapporto di credito da uno dei tre principali uffici di credito, Experian, Equifax o TransUnion. Le inchieste difficili possono far fluttuare leggermente il tuo punteggio di credito, rispetto a un’indagine debole, che non attira il tuo credito e non ha alcun effetto sul tuo punteggio.

Delle due inchieste difficili elencato nel rapporto di credito di Droske, uno è più vecchio di 10 mesi, quindi non viene più calcolato nel suo punteggio di credito. La seconda inchiesta è stata tre mesi prima del rapporto, ma non ha influenzato affatto il suo punteggio. “Ogni richiesta non deduce automaticamente i punti dal rapporto di credito”, afferma Droske.

Non ha mancato pagamenti

Forse il fattore più importante nel tuo credito il punteggio è pagamenti puntuali. In effetti, sia FICO che VantageScore elencano la cronologia dei pagamenti come il fattore principale nel calcolo del tuo punteggio di credito , dal momento che pagare le bollette in tempo dimostra che si pone un rischio di credito inferiore per i finanziatori.

Secondo FICO, circa 98% of “ FICO High Achievers “non ha mancato pagamenti. E per il piccolo 2% che lo fa, il mancato pagamento è avvenuto, in media, circa quattro anni fa.

Così mentre perdere un pagamento con carta di credito può essere facile da fare, rimanere in cima ai pagamenti è l’unico modo per portata di un giorno 751 .

Naturalmente, non è necessario segnare un 850 per qualificarsi anche per migliori carte di credito . Con buono o credito eccellente , potresti qualificarti per American Express® Gold Card , che dà ai membri 4X punti per dollaro sugli acquisti idonei nei ristoranti di tutto il mondo, punti 4X nei supermercati statunitensi e punti 3X sui voli prenotati direttamente con le compagnie aeree o su Amextravel.com.

Nota dell’editore: i modelli di punteggio hanno algoritmi diversi e i punteggi di credito possono variare di giorno in giorno. Questa ripartizione specifica si basava sul rapporto di credito di Jim Droske, pubblicato il dic. 18, 2018, che utilizzava il modello FICO 8. Jim Droske ha recentemente ottenuto un rating creditizio Wells Fargo utilizzando FICO 9 il 4 marzo, e mostra un perfetto 850. Ma un rapporto di credito ha tirato su marzo utilizzando il modello FICO 8 mostra 842. Un punteggio di credito perfetto su un rapporto non significa lo stesso per ogni modello di punteggio, ma probabilmente sarà vicino.

Nota editoriale: Le opinioni, analisi, recensioni o raccomandazioni espresse in questo articolo sono quelle della sola redazione di CNBC Select e non sono state riviste, approvate o altrimenti approvato da terze parti.

Articolo originale di CNBC 1538595674