Entra in contatto con noi

Mondo del Lavoro

Ritardi col pagamento dello stipendio, ecco cosa fare

Pubblicato

il

Come tutelarsi nel caso di inadempimento salariare da parte del datore di lavoro

Nel contratto collettivo o individuale, la legge riconosce ai dipendenti, di ricevere regolarmente la busta paga e il pagamento salariare entro i termini stabiliti dalla legge. Infatti se un dipendente deve attendere più di qualche giorno previsto, per riscuotere il salario, può essere tutelato.

Ad oggi è importante capire quali sono i propri diritti e quali sono i doveri, sia del lavoratore dipendente, sia dell’imprenditore; quali sono le casistiche in cui si è tutelati o non e quali sono le conseguenze per il datore di lavoro che paga i dipendenti in ritardo, come il rischio di essere richiamati della direzione del lavoro o, peggio ancora in tribunale.

In effetti, il datore di lavoro che non rispetta le condizioni di pagamento della retribuzione può essere avvertito dal suo dipendente con una diffida; in questo caso seguiranno un decreto di mandato o una conciliazione con la direzione del lavoro. Inoltre, in caso di ritardo, il dipendente può dimettersi per un motivo valido; quest’ultima, pertanto, avrà sempre diritto alla NASPI, mentre il proprietario della società dovrà sopportare l’ammenda del licenziamento.

Quando il dipendente si può avvalere di di tali regole

A questo punto, è importante capire per quanto tempo il datore di lavoro è tenuto a pagare i propri dipendenti; Tuttavia, rispondere a questa domanda non è facile, poiché le condizioni non sono le stesse per tutti i contratti.

Advertisement

In realtà, non esiste una regola generale per tutti i dipendenti, poiché le condizioni variano a seconda dei contratti collettivi, dove indicati i limiti entro i quali i ritardi di pagamento non implicano sanzioni per il datore di lavoro.

Coloro che superano i limiti di cui sopra, invece, sono automaticamente inadempienti e, pertanto, oltre a pagare i salari dei propri dipendenti, devono anche aggiungere una quota di interessi.

Se ricevi i salari con diversi giorni di ritardo e vuoi sapere quando agire e richiedere i tuoi salari al datore di lavoro, troverai di seguito alcuni chiarimenti sulle condizioni alle quali i salari devono essere pagati, incluso cosa fare se non vengono pagati. rispettato.

Advertisement
Advertisement