venerdì 30 ottobre 2020

Trump plaude alla mossa della Fed di ridurre i tassi di interesse e afferma che gli investitori “dovrebbero essere molto elettrizzati”

Il presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump dichiara un’emergenza nazionale a causa del COVID – 19 pandemia di coronavirus, nel roseto della Casa Bianca, a Washington, DC, Stati Uniti a marzo 13, 2020.

Yasin Ozturk | Agenzia Anadolu | Getty Images

Il presidente Donald Trump ha applaudito il Federal Il passaggio di Reserve a ridurre i tassi di interesse a causa della pandemia di coronavirus che ha rallentato l’economia e ha provocato il caos sui mercati finanziari.

“Mi rende molto felice”, ha detto Trump domenica sera da un conferenza stampa sul coronavirus alla Casa Bianca. “Voglio congratularmi con la Federal Reserve … L’hanno fatto in un solo passaggio … Penso che le persone nei mercati dovrebbero essere molto elettrizzate.”

La banca centrale la domenica ha ridotto i tassi di base di 125 punta a un intervallo obiettivo compreso tra 0 e 0. 25% e ha lanciato un enorme $ 700 miliardi di programma di allentamento quantitativo per compensare l’impatto negativo del coronavirus.

“L’epidemia di coronavirus ha danneggiato le comunità e interrotto l’attività economica in molti paesi, compresi gli Stati Uniti”, la Fed detto in una nota.

La Fed ha anche ridotto il tasso dei prestiti di emergenza alla finestra di sconto per le banche di 125 bps a 0. 25% e allungato la durata dei prestiti a 90 giorni.

Il mercato azionario è crollato in un mercato ribassista, o giù più di % dai massimi recenti, la scorsa settimana quando l’epidemia di coronavirus ha interrotto l’offerta globale c hains e alimentato i timori di una recessione.

Iscriviti a CNBC PRO per approfondimenti e analisi esclusivi e programmazione in tempo reale di giorni lavorativi da tutto il mondo.

Articolo originale di CNBC