lunedì 02 agosto 2021

Un volo per il Kenya per 13 elefanti inglese

Sembra una storia dello scrittore Sepulveda, ma non lo è. Una storia vera che vede protagonisti 13 elefanti inglese e il volo che dalla Gran Bretagna li condurrà invece in Kenya

Tredici elefanti, attualmente ospitati in un piccolo zoo nel sud-est dell’Inghilterra, verranno trasportati in Kenya da Aspinall, un’organizzazione per il benessere degli animali. Un viaggio lungo che gli incredibili pachiderma faranno a  bordo di un  grandissimo Boeing 747.

L’areo è ora ribattezzato, per la singolarità dei suoi ospiti, il Dumbo Jet. Forse perché questa storia ci fa ricordare a davvero la grande e affascinante storia di Dumbo, raccontata e prodotta dalla Walt Disney. Era infatti il 1941, quando dopo gli enormi costi per la produzione di Fantasia, la celebre Disney era alla ricerca di una storia bella, d’impatto semplice e economica da produrre. Nacque cosi Dumbo, il film d’animazione proiettato in anteprima a New York il 23 ottobre 194, basato sulla storia scritta da Helen Aberson. Il protagonista è Dumbo, un cucciolo di elefante, che viene ridicolizzato per via delle sue grandi orecchie, finché non imparerà a volare utilizzando le orecchie come ali.

Il capo del dipartimento di comunicazione dell’agenzia è Carrie Johnson, moglie del primo ministro britannico Boris Johnson, ha sottolineato che il progetto per riportare in Africa questi 13 pachiderma servirà anche a sostenere l’economia keniota, gravemente colpita dalla pandemia di coronavirus.I tredici pachidermi che ora vivono, ancora per poco  allo zoo vicino a Canterbury, nel Kent, potranno volare in tutta sicurezza  e tornar a casa loro: “La loro vita nel Kent è abbastanza buona, tutto considerato. Ma l’Africa è il loro posto “, ha detto in un articolo per The Sun, scritto in collaborazione con il presidente della Fondazione Damian Aspinall. Questa è la prima volta che un intero allevamento di elefanti viene rilasciato in libertà, hanno detto, aggiungendo che è prevista un’operazione per il prossimo anno. “Nel tempo, i loro discendenti saranno centinaia, poi migliaia, e diventeranno parte dell’incomparabile ecosistema che aiuta a sviluppare l’economia turistica del Kenya”.

La Fondazione Aspinall gestisce due parchi naturali nel Kent. L’anno scorso ha riportato due ghepardi in Sudafrica.

Chissà se questa storia diventerà la trama di Dumbo2. Potrebbe essere un’idea per la cara Walt Disney.