Entra in contatto con noi

Mercati italiani

Wall Street: sentiment più cauto rispetto a inizio 2023. DJ, Nasdaq, S&P 500: il trend della settimana

Pubblicato

il

Wall Street cauta, all’indomani dei forti ribassi che hanno portato l’indice Dow Jones ad azzerare i guadagni riportati dall’inizio dell’anno.

L’indice ha perso 252,40 punti (-0,76%), a 33.044,56, soffrendo la sua terza sessione consecutiva di perdite: ai livelli attuali, il Dow Jones è in calo dello 0,31% nel 2023.

Lo S&P 500 ha ceduto lo 0,76% a 3.898,85 e il Nasdaq Composite è arretrato dello 0,96% a quota 10.852,27.

Pochi minuti dopo l’avvio della sessione a Wall Street, l’indice Dow Jones rimane poco mosso, mentre lo S&P 500 e il Nasdaq avanzano rispettivamente dello 0,35% e dello 0,72%.

Advertisement

I tre principali indici azionari Usa si apprestano a concludere la settimana in rosso, assillati dalle preoccupazioni sulle condizioni in cui versano l’economia degli States e quella mondiale.

In particolare, con il suo calo del 3,67%, il Dow Jones si prepara a chiudere la settimana peggiore da settembre.

Lo S&P 500 ha perso fin oltre il 2,5% dall’inizio della settimana ed è orientato al trend settimanale peggiore dal mese di dicembre.

Il Nasdaq è arretrato nello stesso arco temporale di oltre il 2%, e concluderà la settimana in territorio ne

Advertisement

© Finanza.com

Leggi l’articolo completo su Finanza.com

Advertisement

Trending