venerdì 07 maggio 2021

Xi a Davos, farà leva sul ‘multilateralismo inclusivo’ cinese

AGI – La Cina parteciperà al Forum di Davos al massimo livello, con un intervento del presidente Xi Jinping che parlerà lunedì 25 gennaio, facendo leva sul “multilateralismo inclusivo” e chiedendo un impegno comune per affrontare un’ampia gamma di questioni globali urgenti, dal controllo delle epidemie alla ripresa economica. Lo rivela il giornale cinese in lingua inglese Global Times, secondo il quale Xi si rivolgerà anche alla nuova amministrazione Biden, consapevole che sarà diversa da quella Trump ma che gli Usa manterranno una posizione di ‘multilateralismo unilaterale’, basato sulla supremazia Usa.

La Cina si presenta a Davos più forte che mai. Mentre i Paesi occidentali chiudono l’anno 2020 in negativo, a causa della pandemia, Pechino è l’unico Paese al mondo a crescere. Il suo Pil l’anno scorso ha registrato un rialzo del 2,3%.     

Xi non mancherà di far pesare questo prim

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo