martedì 30 novembre 2021

10 delle principali azioni blue chip del Nasdaq da acquistare

Il sito web Nasdaq definisce azioni blue chip come “azioni ordinarie di aziende note con una storia di crescita e pagamenti di dividendi. “

Se stai parlando del Nasdaq azioni elencate da acquistare, ci sono quasi 3, 100 tra cui scegliere al momento. Tuttavia, se stai cercando di ottenere azioni blue-chip, ha senso optare per azioni del Nasdaq – 100 Indice , una raccolta di 102 delle maggiori società non finanziarie quotate al Nasdaq.

Rispetto al Nasdaq Composite Index, ci sono molte altre opzioni ETF, se sei interessato a seguire quella strada. Il più grande degli ETF sarebbe Invesco QQQ (NASDAQ: QQQ ), con asset superiori a $ 165 miliardi .

Il QQQ è stato lanciato a marzo 1999. La sua performance su base annualizzata dall’inizio è 9. 58% fino alla fine di marzo, superiore sia al Nasdaq Composite che al Russell 3000 .

Per restringere l’elenco a un gestibile 10, selezionerò solo azioni che ritengo mie 87 – la madre di un anno potrebbe aver sentito parlare. Oh, e dovrebbero avere una capitalizzazione di mercato di almeno $ 25 miliardi per qualificarsi.

  • Apple (NASDAQ: AAPL )
  • Amazon (NASDAQ: AMZN )
  • Facebook (NASDAQ: FB )
  • Netflix (NASDAQ: NFLX )
  • PepsiCo (NASDAQ: PEP )
  • Costco (NASDAQ: COSTO )
  • Starbucks (NASDAQ: SBUX )
  • Moderna (NASDAQ: MRNA )
  • Kraft Heinz (NASDAQ: KHC )
  • Marriott International (NASDAQ: MAR )

Azioni Blue Chip da acquistare: Apple (AAPL)

Non puoi ottenere molto più blue chip della più grande azienda del mondo per capitalizzazione di mercato a $ 2. 26 trilioni. È una delle quattro società che valgono un trilione o più. Microsoft (NASDAQ: MSFT ) potrebbe presto unirsi a essa come la seconda azienda negli Stati Uniti a superare i 2 trilioni di dollari.

In aprile 26, Apple ha annunciato che si sarebbe impegnata più di $ 430 miliardi e 20, 000 nuovi lavori per le sue operazioni negli Stati Uniti nel i prossimi cinque anni. Nel 2018, Apple ha deciso di investire $ 350 miliardi in cinque anni ma ora sta accelerando tale obiettivo .

“In questo momento di ripresa e ricostruzione, Apple sta raddoppiando il nostro impegno per l’innovazione e la produzione negli Stati Uniti con un investimento generazionale che raggiunge le comunità di tutti 50 “, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple.

Mentre i suoi tre -anno la crescita dei ricavi del 6,2% annuo potrebbe non sembrare così eccezionale, ha portato a un 25 Crescita% del flusso di cassa libero (FCF) negli ultimi due anni -metà di anni. Non avrà problemi a continuare a pagare i suoi dividendi e riacquistare le sue azioni negli anni a venire.

Amazon (AMZN)

Probabilmente ti starai chiedendo perché un pagatore senza dividendi come Amazon finirebbe in una lista di azioni blue chip. È semplice. Sebbene la definizione tradizionale includa una storia di pagamenti di dividendi, credo che un titolo blue-chip sia davvero qualsiasi attività che lo schiaccia costantemente.

Amazon è stata esaminata numerose volte per il trattamento riservato ai dipendenti, crudeli o semplicemente insoliti , ma non c’è dubbio che l’azienda abbia un focus unico su innovazione e crescita.

Recentemente ha aperto un parrucchiere nel Regno Unito No, Amazon non sta entrando nel settore dei saloni. Utilizza il salone per testare la tecnologia e i prodotti che si faranno strada nell’ecosistema e nella piattaforma di Amazon in futuro , inclusa la realtà aumentata.

L’azienda ha diversi flussi di entrate diversi dalla sua attività di e-commerce per continuare a crescere la sua cima, qualcosa che è non perso per l’analista di Jefferies Brent Thill, che ha un 12 – obiettivo di prezzo mensile di $ 4, 000 su azioni Amazon.

Credo che abbia ancora più potenziale. A maggio 2020, ho suggerito AMZN potrebbe colpire $ 10, 000 entro gennaio 2023 . Se continua a crescere la sua attività pubblicitaria – Stima degli analisti di Cowen $ 85.2 miliardi nelle vendite di annunci da 2026 – potrebbe soddisfare questo mio obiettivo ridicolmente ambizioso.

Azioni Blue Chip da acquistare: Facebook (FB)

Se non hai la foto per ora, mi potrebbe importare di meno del pagamento del dividendo. Sto cercando azioni che si trovano nel Nasdaq 100 perché fanno guadagnare alla gente. Secondo me, è tutta una questione di rendimento totale.

A meno che, ovviamente, tu non sia Warren Buffett. Berkshire Hathaway’s (NYSE: BRK.A , NYSE: BRK.B ) i pagamenti annuali dei dividendi dalle sue posizioni azionarie ammontano a miliardi .

Per quanto riguarda Facebook, ha riportato i numeri trimestrali di aprile 28. Nel suo rapporto sugli utili del primo trimestre, vantava un enorme 48% di aumento dei ricavi anno su anno, battendo la stima di consenso di Zacks di quasi 10%.

Facebook’s trailing 12 – mese (TTM) FCF è $ 23. 63 miliardi . È aumentato da $ 15. 4 miliardi solo due anni fa. È probabile che aumenti FCF a $ 30 miliardi o più nei prossimi due anni.

Potrebbe pagare un dividendo, ma perché preoccuparsi quando viene fornito un rendimento totale di 23. 2% su base annualizzata negli ultimi tre anni fino ad aprile 27.

Netflix (NFLX)

Mentre scrivo, le azioni Netflix hanno perso circa il 9% del suo valore dalla segnalazione del primo trimestre 2021 risultati di aprile 20. Gli investitori sono andati fuori di testa per la grave mancanza da parte del video stream sulla crescita degli abbonati durante il trimestre.

Netflix ha aumentato gli abbonati a pagamento globali di 3. 98 milioni nel primo trimestre. Gli analisti si aspettavano 6,2 milioni. Netflix ha spiegato che alcuni dei suoi contenuti principali prevedeva di rilasciare nel primo trimestre 2021 è stato respinto ai trimestri successivi, fornendo meno incentivi per i neofiti a registrarsi.

Alcuni indicheranno l’aumento della concorrenza come motivo del declino. Io non lo compro e nemmeno l’azienda.

“Riteniamo che l’intensità competitiva non sia cambiata in modo sostanziale nel trimestre o sia stato un fattore la sovrastima si è verificata in tutte le nostre regioni “, si legge nel comunicato stampa dell’azienda.

Negli ultimi 12 mesi, Netflix ha registrato un utile operativo di $ 5,6 miliardi. Nel primo trimestre 2021, esso aveva 207. 64 milioni di membri pagati globali . Quello è $ 26. 91 reddito operativo per abbonato pagato. Nel quarto trimestre 2020, aveva un reddito operativo TTM di $ 4,6 miliardi e 203. 66 milioni di membri pagati globali per $ 22. 51 reddito operativo per abbonato pagato.

Finché il numero continua a salire, gli investitori non dovrebbero preoccuparsi di occasionali blip nella crescita degli abbonati .

Azioni Blue-Chip da acquistare: PepsiCo (PEP)

PepsiCo rende il 2,9%. È il doppio dell’attuale S&P 500 dividend yield di 1. 45%. Tuttavia, negli ultimi cinque anni, il PEP ha registrato un rendimento totale annualizzato del 6,5%.

Sia esso che Coca-Cola (NYSE: KO ) hanno avuto difficoltà a crescere in un mondo in cui le bibite gassate non sono più la bevanda preferita da molti americani. Fortunatamente per PepsiCo, agli americani piacciono ancora le patatine e gli snack.

Tuttavia, se stai cercando un’azienda che promette poco e offre prestazioni eccessive, PepsiCo lo è.

Ecco perché l’analista di UBS Sean King ha recentemente aggiornato PEP a una valutazione di “acquisto” da “neutrale”, aumentando anche l’obiettivo di prezzo di 18% per $ 165. Quello è 15% di rialzo rispetto al successivo 12 mesi.

“Riteniamo che PepsiCo sia solo a metà di un ciclo di investimenti che produrrà un miglioramento sostenibile crescita della linea superiore e inferiore “, ha detto King. “Mentre la valutazione assoluta si trova vicino al limite superiore del suo intervallo storico, la valutazione relativa rimane al di sotto del suo sconto medio di 3 anni.”

Nell’ultimo trimestre, tutti e tre i suoi segmenti hanno registrato una crescita dei ricavi nel trimestre: Frito-Lay (crescita del 4% rispetto allo scorso anno), Quaker Oats (2%) e Bevande (5%).

Costco (COST)

Non diventerai ricco di sconto sui $ 3 di Costco. 16 pagamento dividendo annuale. Attualmente produce meno dell’1%. Tuttavia, se hai investito $ 10, 000 in stock COST 10 anni fa, avresti $ 51, 458. È un rendimento totale annualizzato di 16. 3%, 420 punti base più alti rispetto ai mercati statunitensi nel loro complesso.

Sono sempre stato un fan di Costco, sia come azienda che come luogo per fare acquisti.

Nel 2020, Costco ha pagato i suoi dipendenti orari canadesi in prima linea un 2 CAD extra ($ 1. 62) un’ora come parte dei suoi sforzi per far fronte alla pandemia. Dopo quasi un anno, ha posto fine all’aumento temporaneo di $ 2, sostituendolo con un aumento permanente di $ 1 all’ora. Di conseguenza, un nuovo impiegato orario di Costco inizia alle 16 CAD ($ 12. 94). Entro sei anni, un cassiere guadagna più di 60, 000 CAD ($ 48, 530) più prestazioni e assenze per malattia retribuite.

La retribuzione oraria media dei dipendenti Costco è 23. 71 CAD ($ 19. 18). Potrebbe non sembrare molto a InvestorPlace lettori, ma rispetto a quanto pagano altre aziende in Canada, è una boccata d’aria fresca.

Negli ultimi cinque anni fiscali, Costco ha aumentato i propri ricavi dalle quote associative di 34% , da $ 2. 64 miliardi in 2016 a $ 3. 54 miliardi di 2020. Finché questo continua a salire, il titolo di COST continuerà a salire.

Azioni Blue Chip da acquistare: Starbucks (SBUX)

Starbucks offre un rendimento da dividendi che è solo leggermente superiore al rendimento da dividendo medio per l’S & P 500-e questo è va bene. Rimane un veicolo di crescita nonostante abbia 32, 943 I negozi In tutto il mondo.

La società ha segnalato Q2 2021 risultati aprile 27. Nonostante l’aumento della sua previsione per l’intero anno sia per le vendite che per gli utili, le azioni SBUX sono calate sulla notizia.

A volte è difficile sapere perché gli investitori corrono da un determinato titolo. Nel caso di Starbucks, gli investitori sembrano essere preoccupati per la velocità di ripresa di alcuni dei suoi mercati internazionali.

Personalmente non lo vedo.

Nel secondo trimestre, il suo segmento internazionale aveva crescita delle vendite nello stesso negozio di 35%, crescita dei ricavi del 42% e $ 251. 5 milioni di utile operativo, da $ 15. 4 milioni di perdite nello stesso periodo un anno prima.

Nel 2021, prevede una crescita globale delle vendite nello stesso negozio di almeno 18%, con 2, 150 aperture di negozi durante l’anno fiscale. In conclusione, si aspetta un guadagno per azione di almeno $ 2. 80, che esclude 10 centesimi per un extra 53 prima settimana.

Va tutto bene.

Moderna (MRNA)

L’unico motivo per il mio 87 – La madre di un anno conosce Moderna è a causa del vaccino che ha ricevuto a Toronto, dove vive. Altrimenti non avrei incluso l’azienda biotech. E non paga un dividendo.

Ma a chi importa. Se l’hai acquistato un anno fa, sei seduto su un rendimento totale di quasi 267%. Nessun dividendo su questo pianeta potrebbe compensare questo guadagno realizzato o non realizzato.

Da un punto di vista egoistico, il fatto che un nuovo studio dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie mostra che il vaccino Moderna è 94% di efficacia nel mantenere le persone anziane 65 o più anziani fuori dall’ospedale è una rivelazione.

Solo su questo, sono un fan di Moderna.

È importante ricordare che anche se gli Stati Uniti e il Regno Unito stanno facendo grandi progressi nel far vaccinare i propri cittadini, ce ne sono molti altri nel mondo che aspettano pazientemente il loro turno.

L’azienda stima di avere contratti di acquisto del valore di $ 18. 4 miliardi , e probabilmente è cresciuto da febbraio quando ha fatto la dichiarazione. Ricorda, aveva solo $ 60. 2 milioni di vendite in 2019 e $ 803. 4 milioni in 2020.

I grandi soldi hanno appena iniziato a fluire.

Azioni Blue Chip da acquistare: Kraft Heinz (KHC)

C’era una volta, il titolo di Kraft Heinz era in difficoltà e gli investitori si chiedevano se i suoi giorni migliori fossero alle spalle. A $ 15. 4 miliardi di svalutazioni non monetarie a febbraio 2019 mi ha spinto a sostenere sette ragioni per cui le azioni KHC erano un acquisto contrarian.

Avanti veloce fino ad oggi. È finita 27% negli ultimi 26 mesi. Ancora più importante, è un’azienda che guarda avanti, non indietro.

Come parte di questo lungimirante, il Il marchio di hot dog Oscar Mayer dell’azienda ha ricevuto una profonda revisione . Di recente ha annunciato che ci sarà un nuovo logo, un nuovo packaging e anche l’Oscar Mayer Wienermobile sarà rifatto.

Non solo sta rivedendo alcuni dei suoi marchi più vecchi, ma sta razionalizzando la sua attività per competere più efficacemente con altri aziende di alimenti confezionati di consumo. Ci sarà un quinto dei prodotti e meno divisioni, facendo risparmiare all’azienda più di 2 miliardi di dollari nel processo.

Attualmente producendo un sano 3. 99%, posso assicurarti Warren Buffett è molto più fiducioso sul suo investimento in KHC oggi rispetto a quello in cui si trovava 2019.

Marriott International (MAR)

1718261

Fonte: MariaX / Shutterstock.com

Non riesco a immaginare di essere un dirigente d’hotel durante la pandemia. Anche se potessi tenere aperti i tuoi hotel, nessuno si stava recando da loro, quindi i ricavi sarebbero stati inferiori indipendentemente dal tuo stato di apertura / chiusura.

Nonostante le difficoltà incontrate da Marriott e dal resto del settore alberghiero nel tentativo di attirare i clienti nei suoi hotel , Il CEO Anthony Capuano è ottimista sul suo futuro .

“Sono ottimista perché guardo i nostri dati e vedo un forte miglioramento settimana su settimana richiesta in molte aree del mondo. Ogni giorno sento i nostri clienti e sono davvero ansiosi di mettersi in viaggio. Sono premurosi e cauti, ma il volume della domanda repressa è piuttosto straordinario “, Hotel Interactive riporta Capuano dicendo di recente.

Se sto pensando di acquistare azioni di Marriott, non sarei preoccupato per le persone che non viaggiano. Arriveranno a frotte. La mia preoccupazione sarebbe quanti di loro optano per proprietà in affitto tramite Airbnb (NASDAQ: ABNB ) e tutti gli altri attori del settore.

Mentre gli analisti vedono gli sforzi di Marriott dalla sua piattaforma Homes & Villas essere troppo poco per spostare l’ago, credo che la società farà gli investimenti necessari per competere con Airbnb et al.

Le sue scorte hanno fatto molta strada nell’ultimo anno. Mentre continua a far crescere la sua piattaforma Homes & Villas, mi aspetto che il suo prezzo delle azioni salga ancora di più a livelli record.

Alla data di pubblicazione, Will Ashworth non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli menzionati in questo articolo.

Will Ashworth ha scritto sugli investimenti a tempo pieno da 2008. Le pubblicazioni in cui è apparso includono InvestorPlace, The Motley Fool Canada, Investopedia, Kiplinger e molte altre negli Stati Uniti e in Canada. Gli piace particolarmente creare portafogli modello che resistono alla prova del tempo. Vive ad Halifax, Nuova Scozia.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)