sabato 02 luglio 2022

3 ETF con alti dividendi da monitorare a Wall Street per stare lontani dalla tempesta dei mercati

Uno dei temi dominanti del 2022 è sicuramente la volatilità dei mercati azionari.

Sfortunatamente, sembra che persisterà per tutto l’anno poiché la Federal Reserve ha iniziato ad attuare una politica monetaria più restrittiva per abbassare l’inflazione dai suoi massimi storici. Gli ETF (Exchange Traded Fund) sembrano essere investimenti relativamente sicuri in quanto offrono rendimenti costanti, reddito passivo consistente e un elevato grado di diversificazione per mitigare la volatilità del mercato.

Di solito gli ETF con dividendi abbassano il rischio totale, poiché la selezione dei titoli sembra una partita difficile da vincere con tutte le intense oscillazioni dei prezzi in questo mercato ribassista.

Ad alcuni investitori potrebbero non fanno gola gli ETF in quanto investimenti passivi.

Devi solo prenderli, investirci e aspettare di riscuotere i dividendi. Anche per gli investitori attivi, l’idea di ottenere un reddito passivo non dovrebbe sembrare una cattiva idea. In un mercato ribassista, questi ETF potrebbero non fornire grandi rendimenti, tuttavia, possono offrire generosi dividendi e partecipare all’apprezzamento del capitale poiché il mercato azionario farà rialzi anche in una tendenza al ribasso.

Vediamo subito quali sono i 3 ETF con alti dividendi da monitorare a Wall Street

Global X SuperDividend ETF (SDIV)

Global X SuperDividend ETF (AMEX:SDIV) offre 3 motivi chiave per essere appetibile.

In primo luogo, vi è un elevato potenziale di reddito passivo poiché il fondo investe in 100 delle azioni con i dividendi più alti al mondo. Questa non è solo una buona notizia per generare reddito, ma anche una grande strategia di investimento di diversificazione. In secondo luogo, le distribuzioni sono mensili e l’ETF ha un track record di oltre 10 anni di distribuzioni mensili. In terzo luogo, l’esposizione globale significa che l’esposizione a tassi di interesse elevati è mitigata, poiché l’attenzione non è solo sul mercato azionario statunitense.

Il numero di partecipazioni è 111, il 12 il rendimento finale del mese è 10.8% e il 16-day Securities and Exchange Commission (SEC ) Il rendimento è .14%.

Da inizio anno , il NAV è in calo di 5.05% ma dall’inizio è in aumento del 4.48%. Il rapporto spese totale è 0.33% e il patrimonio netto è $724.12 milioni. Alcune delle principali partecipazioni includono Logan Group Company Limited, Midea Real Estate Holding, CPFL Energia SA e Chongqing Rural Commercial Bank.

Metaurus US Equity Cumulative Dividends Fund-Series 2027

Metaurus US Equity Cumulative Dividends Fund-Series 2027 (AMEX:IDIV) è un ETF molto interessante che “cerca di fornire pagamenti mensili che, prima di commissioni e spese, replichino i dividendi effettivi pagati da S&P 500, senza esposizione al prezzo.”

Gli investitori possono avere “accesso al reddito potenziale da dividendi dell’S&P Indice senza esposizione al prezzo delle azioni. IDIV ha un’iniziale 10-anno di vita e prevede di effettuare distribuzioni mensili.”

Con questo ETF, ottieni distribuzioni mensili con un investimento passivo e nessuna concentrazione settoriale. Da inizio anno, il valore patrimoniale netto (NAV) è sceso di 7.%. Il fondo ha un rapporto di spesa totale di 0.87% e offre un rendimento del 15.85%.

Pur essendo un fondo piuttosto piccolo con un patrimonio netto di $25.89 milioni, il rischio aggiuntivo è ben compensato dal generoso dividend yield.

iShares Mortgage Real Estate Capped ETF

iShares Mortgage Real Estate Capped ETF (AMEX:REM) offre agli investitori “l’esposizione negli Stati Uniti settori immobiliari ipotecari residenziali e commerciali.”

L’obiettivo di investimento è replicare l’indice composto da fondi di investimento immobiliare statunitensi (REIT) che detengono mutui residenziali e commerciali statunitensi. I REIT sono un ottimo modo per ottenere rendimenti da dividendi elevati a causa del loro obbligo di pagare almeno 90% del reddito imponibile come dividendi degli azionisti ogni anno.

La frequenza di distribuzione è trimestrale, il patrimonio netto del fondo come di giu. 06, 2022 erano $500,235,806 e il numero di partecipazioni è 33. Le partecipazioni principali includono Annaly Capital Management (NYSE: NLY), Starwood Property Trust (NYSE: STWD) e AGNC Investment (NASDAQ: AGNC).

Il fondo ha un 95.30% di esposizione a  REIT ipotecarie, 2.11% di esposizione a REIT diversificati e 0.12% esposizione in contanti e/o derivati. Il rapporto spese è 0.33% e rendimento totale in 2022 è stato negativo 4.95%. Il rendimento del dividendo è 7.16%.