Entra in contatto con noi

Mercati americani

5 segni che sei pronto per iniziare a investire

Pubblicato

il

Come per tante cose nella vita, è importante esserlo pronto investire prima di farlo. Saltare nel mercato azionario senza pensarci non è un piano per il successo, proprio come frenare bruscamente il tuo mangiare senza saperne di più sui metodi per perdere peso non è il modo migliore per cercare di perdere peso.

Perdere peso e migliorare con i soldi sono due buoni propositi per l’anno nuovo. Dovrai decidere da solo se sei pronto a provare a perdere peso, ma ecco uno sguardo a cinque segni che sei pronto a investire.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Fonte immagine: Getty Images.

1. Hai un obiettivo a lungo termine

È facile dire che capisci che è importante investire a lungo termine, ma non è sempre facile camminare. Io stesso ho commesso un errore in questo senso, ad esempio acquistando una società che sembra pronta per grandi cose, ma poi vendendola dopo circa un anno di prestazioni deludenti o anche prima se qualche altra società entusiasmante ha attirato la mia attenzione .

Sono un investitore molto più paziente (e di maggior successo) ora, ma se dovessi guardare a molti titoli che ho venduto anni fa, vedrei quanto in termini di crescita e profitti ho perso. Per ottenere i migliori risultati con gli investimenti a lungo termine, punta a conservare le azioni che acquisti per almeno cinque anni, se non 10 o 20, purché la società rimanga sana e in crescita.

Advertisement

2. Sai cosa aspettarti

Prima di entrare nel mercato azionario, assicurati di avere aspettative adeguate. Ad esempio, aspettati volatilità. Il mercato azionario è salito, su, su per più di 200 anni, ma non lo ha fatto in linea retta. Ci sarà sempre correzioni, crolli e recessioni economiche. Sono spesso, ma non sempre, di breve durata, quindi devi essere pronto ad aspettare anni per una ripresa.

Ricorda che le migliori azioni hanno attraversato fasi di ribasso e periodi che hanno disilluso gli investitori… ma poi hanno raggiunto nuovi massimi. La pazienza tende ad essere premiata. Agire sulla propria paura e avidità, non tanto.

Aspettati anche di dover tenere il passo con i singoli titoli che possiedi, seguendoli nelle notizie e rivedendo i loro rapporti sugli utili trimestrali e annuali. Ci vuole tempo, ma non farlo può lasciarti colto di sorpresa quando un’azienda che stava lottando alla fine implode, con poche speranze di ripresa.

3. Sai cercare sia il prezzo che la qualità

Quando cerchi ottimi titoli su cui investire, ricorda che ci sono Due cose importanti da cercare: una grande azienda e un prezzo delle azioni buono o ottimo. Se investi in grandi aziende a prezzi sopravvalutati, il titolo potrebbe andare a sud e rimanere al ribasso per un po’. Gran parte della crescita a breve termine potrebbe già essere incorporata nel prezzo delle azioni, lasciando poco spazio per un’ulteriore crescita. Anche investire in azioni a prezzi stracciati di società non così grandi è pericoloso poiché è la forza dell’azienda che guiderà il titolo a lungo termine.

Advertisement

Idealmente, vorrai imparare caratteristiche delle grandi aziende e pochi modi per valutare le azioni.

4. Sai come muoverti nei rendiconti finanziari

Se hai intenzione di investire in singoli titoli, dovrai anche imparare a dare un senso bilancio d’esercizio dalle società, inclusi lo stato patrimoniale, il conto economico e il rendiconto finanziario. Suggerimento professionale: nel mondo della contabilità, spesso ci sono più nomi per vari concetti. Le vendite, ad esempio, possono essere chiamate entrate e il conto economico può essere chiamato conto economico. Puoi scoprire cosa significano i vari termini contabili utilizzando un motore di ricerca o controlla l’introduzione di The Motley Fool a bilancio d’esercizio o forse anche seguire un corso introduttivo di contabilità.

5. Sai che puoi optare per fondi indicizzati

Se stai pensando che non puoi – o non vuoi – fare tutte le cose di cui sopra, sappi che puoi semplicemente restare con fondi indicizzati a basso costo e di ampio mercato e costruire una grande ricchezza nel corso del a lungo termine con loro.

Fondi indicizzati sono investimenti efficaci e facili da investire che replicano un particolare indice, come il S&P 500, e detengono le stesse azioni, offrendo all’incirca lo stesso rendimento dell’indice (meno commissioni). I fondi indicizzati non sono compromessi; molti investitori in fondi indicizzati sovraperformano molti investitori in azioni di crescita.

Advertisement

Quindi vai avanti e inizia a pensare investire in borsa, perché la maggior parte di noi ha bisogno di accumulare un gruzzolo considerevole per la pensione e le scorte possono aiutarci a farlo. Avvicinati ad esso con gli occhi aperti e solo quando sei pronto. Se opti per i fondi indicizzati, puoi essere pronto in breve tempo, poiché l’investimento in fondi indicizzati non richiede molto apprendimento o tenere il passo con gli investimenti.

Sappi anche che puoi sempre entrare in azioni investendo un po ‘di soldi alla volta. Non hai bisogno di molto per iniziare, poiché molti buoni broker in questi giorni addebitano $ 0 per operazione. Quindi potresti semplicemente depositare, diciamo, $ 100 o $ 500 in un conto di intermediazione o pensionamento per iniziare e quindi distribuire quei dollari.

Advertisement

Trending