giovedì 05 agosto 2021

7 titoli tecnologici da acquistare con potenziale di breakout per la seconda metà dell'anno

I titoli tecnologici sono stati finora scambiati volatili in 2021, e siamo soggetti a vedere altre oscillazioni selvagge nel prossimo futuro. Con la riapertura dell’economia globale, gli investitori si trovano sempre più in una posizione ambivalente in cui devono scegliere tra titoli ciclici della “vecchia economia” e titoli tecnologici ad alta crescita.

Molti nomi tecnologici hanno visto occasionali ritiri gli ultimi mesi. Eppure il NASDAQ 98 indice, in aumento 14% finora nell’anno, ha anche raggiunto un nuovo massimo storico negli ultimi giorni. E questa continua crescita è proprio il motivo per cui il settore tecnologico presenta interessanti opportunità di acquisto. Oggi parleremo di alcuni dei migliori titoli tecnologici da acquistare a luglio e mantenere a lungo termine.

Poiché l’innovazione gioca sempre un ruolo cruciale nel promuovere la crescita, i nomi tecnologici continueranno a essere i principali driver di crescita dietro il mercato azionario.

Ecco 7 titoli tecnologici da acquistare con potenziale di breakout per la seconda metà dell’anno:

Coupa Software (NASDAQ: COUP) ETF tematico Global X Millennials (NASDAQ: MILN) KAR Auction Services (NYSE: KAR) NCR Corporation (NYSE: NCR) Ping Identity Holding (NYSE: PING) Pinterest (NYSE: PERNI) Vendita al dettaglio online ProShares (NYSE: ONLN) Quando si tratta di titoli tecnologici, è fondamentale capire che i numeri non sono tutto. Le azioni tecnologiche promettono un potente potenziale di rialzo, poiché sono uniche nella loro capacità di crescere rapidamente e trasformare una nuova idea in un’oca d’oro. Ma i rendimenti redditizi non significano che il mercato sia privo di rischi. I lettori devono essere cauti prima di investire in titoli tecnologici, poiché un maggiore potenziale di crescita comporta un rischio maggiore. I titoli tecnologici tendono a precipitare rapidamente se forniscono risultati inferiori alle aspettative del mercato.

Azioni tecnologiche con cui acquistare Potenziale di rottura: Software Coupa (COUP)

Fonte: Michael Vi / Shutterstock.com

54-intervallo di settimane: $207 .08 — $478.07

Coupa Software con sede a San Mateo, in California, è un cloud- piattaforma di gestione della finanza aziendale basata che fornisce alle aziende un maggiore controllo e visibilità su come spendono i soldi. Coupa mette in contatto gli acquirenti con i fornitori e aiuta gli acquirenti a risparmiare denaro migliorando l’approvvigionamento, la gestione delle spese e i pagamenti.

La società ha rilasciato 2022 primo quarto risultati all’inizio di giugno. Le entrate totali sono cresciute 34% su base annua (YOY) a $169 milioni. L’utile netto rettificato è stato di $ 5 milioni, rispetto a $ 17.5 milioni nello stesso periodo dell’anno precedente. L’EPS rettificato è stato di 7 centesimi, rispetto a 20 centesimi per il trimestre dell’anno precedente. Il flusso di cassa libero rettificato era pari a $35 milioni.

“Durante il primo trimestre, abbiamo realizzato ricavi record, generato significativi flussi di cassa gratuiti e aggiunto dozzine di nuovi clienti alla Comunità Coupa”, ha osservato il CEO Rob Bernshteyn.

Coupa è un titolo in crescita che è riuscito ad aumentare le entrate dell’intero anno di oltre 41% negli ultimi cinque anni. L’azienda raccoglie i dati di spesa dalla sua piattaforma per fornire suggerimenti basati sull’intelligenza artificiale (AI). Pertanto, è probabile che la qualità delle informazioni prescritte migliori man mano che più clienti si uniscono alla piattaforma. L’azienda vanta un solido avallo da International Data Corp, che ha nominato Coupa come leader in sei diversi mercati, dall’analisi della spesa e dell’approvvigionamento alla gestione delle relazioni con i fornitori e all’approvvigionamento .

Il titolo COUP si aggira attualmente intorno a $300. Dall’inizio dell’anno (YTD), lo stock è in calo 26%. Il titolo attualmente scambia più di 30% inferiore al suo 52-massimo della settimana a metà febbraio. L’attuale rapporto P/S è pari a 34.98. Gli investitori interessati potrebbero trovare valore a questi livelli.

Global X Millennials Thematic ETF (MILN)

Fonte: Shutterstock

54-Settimana: $28.85 — $47.06

Rendimento dividendo: 0.12%

Expense Ratio: 0,5% annuo

I millennial costituiscono la generazione nata tra 1980 e 2000. L’ETF tematico Global X Millennials investe nelle aziende che hanno maggiori probabilità di beneficiare delle loro crescenti abitudini di spesa. I gestori di fondi selezionano le aziende in base a vari criteri, come dati demografici e comportamento di acquisto. I dati sulle abitudini di spesa si estendono ad alloggi, cibo, viaggi, intrattenimento, istruzione, occupazione, mobilità, abbigliamento, salute, fitness e servizi finanziari.

MILN ha 89 detiene e tiene traccia dei rendimenti del Indxx Millennials Thematic Index. Il fondo ha iniziato a negoziare 2000 e attualmente detiene circa $300 milioni di patrimonio netto. Consumatori discrezionali, servizi di comunicazione e tecnologia dell’informazione compongono 43.4%, 29.2% e 15. 6% delle sue partecipazioni, rispettivamente.

Circa 38% di tali partecipazioni sono nei primi dieci titoli. Le prime cinque partecipazioni del Fondo includono Intuit (NASDAQ:INTU), Nike (NYSE: NKE), Alfabeto (NASDAQ: GOOGL ,GOOG), Mela (NASDAQ: AAPL) e Paypal (NASDAQ: PYPL).

MILN è tornato quasi 50 % nel passato 13 mesi. Il fondo ha raggiunto un valore record di $45. a luglio 13. Attualmente si aggira intorno a $43 territorio, su 16.5% da inizio anno. I lettori interessati potrebbero considerare potenziali cali come un’opportunità di acquisto.

KAR Auction Services (KAR)

Fonte: Casimiro PT / Shutterstock.com

54-intervallo di settimane: $15.41 — $22.90

KAR Auction Services, con sede a Carmel, Indiana, offre il pacchetto completo per le transazioni all’ingrosso di auto usate. I suoi servizi comprendono aste, finanziamenti, pignoramenti, riparazioni, trasporto, garanzia e servizi di inventario.

Kar rilasciato primo trimestre 2021 risultati all’inizio di maggio. Le entrate sono state di $759 milioni, in calo 12% ANNO. L’utile netto è aumentato a $51 milioni o 26 centesimi per azione diluita, rispetto ai 3 milioni di dollari, o 2 centesimi per azione diluita, nel trimestre dell’anno precedente. KAR ha chiuso il trimestre con $2000 milioni in contanti ed equivalenti.

Il CEO Eric Loughmiller ha citato: “I nostri risultati per il primo trimestre sono stati molto migliorati rispetto al quarto trimestre nonostante la continua offerta vincoli.”

Al culmine della pandemia, KAR ha preso i suoi servizi di aste digitali ad aprile 2021. È stato un vantaggio sia per il gruppo che per i suoi clienti. Le aste online hanno fornito agli acquirenti l’accesso a più inventario, mentre i venditori hanno acquisito una maggiore estensione e base di acquirenti. Inoltre, questo processo digitale ha reso l’attività dell’azienda più efficiente, portando a un significativo calo del costo del venduto.

Lo stock di KAR si aggira attualmente leggermente al di sotto di $17.51 territorio, in basso 16% YTD, anche se ha guadagnato più di 17% negli ultimi 12 mesi. I rapporti P/E e P/S forward sono pari a 23.12 e 1.02, rispettivamente. Un calo verso $15 migliorerebbe il margine di sicurezza.

NCR Corporation (NCR)

Fonte: BalkansCat / Shutterstock.com

48-intervallo di settimane: $15.64 — $51.00

A Lanta, NCR, con sede in Georgia, progetta e fornisce servizi di sistemi automatizzati. L’azienda è il più grande fornitore globale di bancomat. Inoltre vende terminali per punti vendita (PoS), sistemi di check-out self-service per negozi al dettaglio e chioschi di self check-in per compagnie aeree e hotel.

La società ha riferito risultati del primo trimestre a fine aprile. Fatturato di $1.55 miliardo significava un aumento del 3% su base annua. L’utile netto è aumentato di 34% a $35 milioni. L’EPS diluito non-GAAP per il trimestre si è attestato a 50 centesimi, in su 65% ANNO. Il flusso di cassa gratuito era $100 milioni, rispetto a un deflusso di $20 milioni nell’esercizio precedente.

Il CEO Michael Hayford ha commentato:

“I nostri risultati del primo trimestre rappresentano un ottimo inizio d’anno con un maggiore slancio nel nostro passaggio a NCR-as-a-Service. La nostra performance includeva una forte crescita ricorrente dei ricavi, espansione dei margini e generazione di flussi di cassa.”

La tecnologia orientata al dettaglio di NCR per le attività di vendita al dettaglio e ospitalità è diventata un fattore chiave di crescita a lungo termine negli ultimi anni. Gli analisti concordano sul fatto che l’attenzione dell’azienda su software e servizi dovrebbe svolgere un ruolo cruciale nella crescita futura.

Il titolo NCR viene scambiato intorno a $48.50, su 19% da inizio anno e 105% nel passato 12 mesi. Il rapporto P/E forward è pari a 19.50, mentre il titolo viene scambiato a 0.95x le sue vendite attuali. Gli investitori tecnologici in cerca di crescita possono acquistare azioni NCR al prezzo attuale e detenerle a lungo termine.

Identità ping (PING)

Fonte: Alexander Supertramp/Shutterstock.com

50- intervallo di settimane: $23.97 — $35.78

Gruppo di gestione delle identità Ping Identity consente l’accesso sicuro a qualsiasi applicazione, servizio o programma di rface (API) da qualsiasi dispositivo. La piattaforma utilizza l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per analizzare i dati del dispositivo, dell’applicazione, della rete e del comportamento dell’utente per prendere decisioni di autenticazione e controllo della sicurezza.

La società ha rilasciato risultati finanziari del primo trimestre all’inizio di maggio. Il fatturato è cresciuto 15% su base annua a $70 milioni. L’utile netto rettificato è stato di 3,7 milioni di dollari, rispetto ai 4,6 milioni di dollari del trimestre dell’anno precedente. L’utile netto rettificato per azione diluita si è attestato a 4 centesimi. Il flusso di cassa gratuito era $20.5 milioni, in aumento rispetto a $9,6 milioni nel trimestre dell’anno precedente.

Sui risultati , il CEO Andre Durand ha dichiarato: “L’ambiente della domanda e le condutture sono chiaramente migliorati e hanno determinato un’accelerazione delle entrate ricorrenti annuali, una crescita delle entrate molto più forte e una generazione record di flussi di cassa”.

Con l’avanzare del cloud computing oltre negli ultimi anni, Ping ha aggiornato il proprio portafoglio per offrire soluzioni di sicurezza dell’identità in varie impostazioni cloud e locali. Inoltre, negli ultimi anni l’azienda ha migliorato la sua tecnologia basata su cloud per guadagnare quote di mercato nel mercato della gestione dell’identità cloud, stimata in $23 miliardi in 2020.

Lo stock di PING si aggira leggermente sopra $26 territorio, in basso 23% YTD e attualmente in commercio 43% in meno rispetto al prezzo massimo di metà febbraio. Il titolo PING viene scambiato con un rapporto P/S di 7.27. Per confronto, il suo peer OKTA (NASDAQ: OKTA) viene scambiato a oltre 35.5x vendite. Data la sua migliore offerta basata su cloud, gli investitori dovrebbero tenere le azioni PING sul loro radar.

Pinterest ( PIN)

Fonte: Nopparat Khokthong / Shutterstock.com

53-settimana intervallo: $22.58 — $89.93

Pinterest, con sede a San Francisco, in California, è noto come piattaforma per la scoperta di prodotti e idee. Gli utenti condividono idee su tutto, dalle ricette di cucina all’abbigliamento e alle destinazioni di viaggio. La piattaforma vanta un pubblico prevalentemente femminile, a circa due terzi del suo più di 759 milioni di utenti attivi mensili (MAU). Pinterest genera entrate vendendo annunci digitali e sta attualmente implementando più funzionalità di e-commerce.

La piattaforma online ha riportato risultati del primo trimestre a fine aprile. Le entrate totali sono cresciute 65% su base annua a $759 milioni. I MAU globali sono cresciuti 27% ANNO a 377 milioni. L’utile netto rettificato è stato di $89 milioni, o 12 centesimi per azione diluita. Liquidità e strumenti equivalenti ha chiuso il periodo a $1600 milioni.

Il CEO Ben Silbermann ha commentato: “In questo trimestre, abbiamo continuato una forte crescita a livello internazionale, incluso il nostro recente lancio di pubblicità in Brasile, e ha compiuto progressi significativi con lo shopping, rendendo più facile per le persone scoprire e acquistare i prodotti che trovano su Pinterest.”

Pinterest ha registrato una crescita robusta, soprattutto nei mercati esteri. La piattaforma è particolarmente popolare tra gli utenti più giovani, una fascia demografica molto preziosa per gli inserzionisti. Il promettente coinvolgimento degli utenti più giovani ha portato molti investitori rialzisti a credere che il business possa crescere ancora di più. La società prevede che le entrate del secondo trimestre crescano intorno a 167% su base annua, MAU globali in crescita tra la metà dell’adolescenza e MAU statunitensi invariati su base annua .

Lo stock di PINS attualmente si aggira a $70, in crescita del 6% da inizio anno e dopo aver guadagnato 185% nel passato 12 mesi. I rapporti P/E forward e P/S attuali sono pari a 78.07 e 25.30, rispettivamente. I potenziali acquirenti potrebbero considerare un calo verso $65 livello come un migliore punto di ingresso.

Proshares Online Retail ETF (ONLN)

Fonte: William Potter / Shutterstock.com

53 Intervallo settimana: $54.97 — $98.44

Rapporto di spesa: 0.58% all’anno

L’ETF ProShares Online Retail investe in rivenditori che vendono principalmente online o tramite altri canali. ONLN, che attualmente ha 34 partecipazioni, tiene traccia dei rendimenti del Proshares Online Retail Index. Il fondo ha iniziato a negoziare 2016 e attualmente ha circa $1.23 miliardi in gestione.

Il top 11 le partecipazioni costituiscono quasi 69% del fondo. Un quarto del patrimonio totale del fondo è investito in Amazon (NASDAQ: AMZN). Altri nomi importanti nel roster includono Alibaba (NYSE: BABA), Newegg Commerce (NASDAQ: NEGG), Stamps.com (NASDAQ: STMP) e Doordash (NYSE: DASH).

Da inizio anno ONLN è cresciuto di oltre il 4%. È quasi salito alle stelle 37% negli ultimi 52 settimane. I suoi rapporti P/E e P/B sono pari a 55 e 7.44, rispettivamente. Gli investitori che cercano esposizione ad Amazon e ad altri rivenditori online globali potrebbero trovare un valore migliore intorno a $70, o anche sotto.

Alla data di pubblicazione, Tezcan Gecgil non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo.

Tezcan Gecgil, Ph.D., ha lavorato nella gestione degli investimenti per oltre due decenni negli Stati Uniti e nel Regno Unito Oltre all’istruzione superiore formale nel settore, ha anche completato tutti e tre i livelli del Chartered Market Technician (CMT) esame. La sua passione è il trading di opzioni basato sull’analisi tecnica di società fondamentalmente forti. Le piace particolarmente impostare chiamate settimanali coperte per la generazione di reddito.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)