lunedì 01 marzo 2021

8 modi per trovare lavoro, acquisire competenze e far crescere la carriera

Più di 30 milioni di americani hanno presentato domanda di disoccupazione da metà marzo, e anche con lente riaperture locali e statali economie, la sicurezza del lavoro di molti altri è in bilico.

Se hai perso il lavoro a causa della pandemia, probabilmente stai andando in un nuovo mondo di navigazione della disoccupazione e chiedendoti cosa il futuro delle tue prospettive di lavoro può sembrare, sia che ciò significhi guadagnare un reddito ora o tracciare la tua carriera lungo la strada.

Molte persone hanno familiarità con le schede di lavoro online, ma sono non sempre il più utile per situazioni specifiche. CNBC Make It ha parlato con i professionisti dei servizi di carriera dei loro migliori consigli per trovare lavoro, far crescere la tua carriera e rispondere a qualsiasi numero di domande che potresti avere sul vivere e lavorare sotto le nuove realtà della pandemia.

Le tendenze di assunzione della ricerca per codice postale

I numeri di occupazione nazionali e persino statali dipingono un ampio tratto di come potrebbero apparire i lavori nella tua comunità immediata. Ecco perché Jane Oates, presidente della campagna di educazione al lavoro WorkingNation, suggerisce alle persone senza lavoro di familiarizzare con le informazioni sul mercato del lavoro locale.

Oates raccomanda siti come Burning Glass ed Emsi per ottenere un guarda più da vicino come settori, aziende e persino determinate competenze stanno andando nella tua zona.

Osservando le tendenze di assunzione per codice postale, Oates afferma che puoi capire meglio in quali settori potrebbero crescere o ridursi la tua economia locale in futuro. Questo può guidare l’approccio al tuo prossimo lavoro o ai tuoi piani di carriera complessivi.

Ad esempio, mentre i lavori di analisi dei dati possono essere particolarmente visibili a livello nazionale, Oates afferma che questi ruoli sono più difficili da aspirare a breve termine a causa della formazione richiesta. Detto questo, se vedi che la tua città è progettata per continuare ad accelerare i lavori di analisi dei dati oltre il tempo necessario per allenarti sull’argomento, potrebbe essere un percorso che vale la pena perseguire.

Completa una valutazione delle competenze

Oates, che era un funzionario del Dipartimento del Lavoro sotto l’amministrazione Obama, raccomanda anche di utilizzare il sito di valutazione delle competenze di My Next Move, che è stato lanciato in 2009 dopo la Grande Recessione.

Pensala come quei test attitudinali in carriera che hai fatto alle elementari, ma con passi pratici su come perseguire effettivamente i lavori che ti interessano.

“My Next Move ti offre titoli di lavoro molto specifici in linea con quello che ti piacerebbe fare”, dice Oates. Sfoglia le carriere per parole chiave che descrivono il tuo “lavoro da sogno”, per gruppi di industrie o rispondendo a una serie di domande sulle tue capacità e interessi.

Oates afferma che i risultati di queste valutazioni delle competenze, abbinati a informazioni sul mercato del lavoro locale, possono darti un buon posto per iniziare a pensare alle tue prossime mosse di carriera. Raccomanda a chi cerca lavoro di lavorare con un allenatore di carriera per ulteriori indicazioni.

Collabora con organizzazioni che possono aiutarti a cambiare carriera

CareerOneStop del Dipartimento del Lavoro è un buon posto da visitare per domande relative a tutti gli aspetti dell’occupazione, compresa la disoccupazione vantaggi, aggiornamento del curriculum, preparazione per interviste e formazione e collocamento.

Quando si esamina la formazione professionale, considerare le organizzazioni che hanno una chiara pipeline di talenti che può collegarti direttamente con i datori di lavoro per ruoli aperti , afferma Bridget Altenburg, presidente e CEO della National Able Network di Chicago.

Le persone in cerca di lavoro con la National Able Network, ad esempio, hanno accesso alla formazione sul posto di lavoro e all’esperienza lavorativa retribuita con datori di lavoro locali, che assumono spesso tirocinanti una volta completato il programma.

Questo percorso può essere particolarmente utile per le persone a passare da un settore instabile a uno più sicuro, aggiunge Altenburg. Ad esempio, molti operatori della ristorazione e dell’ospitalità hanno completato il programma IT della National Able Network per passare a lavori tecnologici.

“I datori di lavoro adorano questa esperienza”, afferma Altenberg. Queste persone “sanno come lavorare con le persone, e le combinate con una credenziale tecnologica, e ora sono un fantastico tecnico di help desk. Quei ruoli non spariranno presto.”

“Esistono modi per passare efficacemente a carriere più ad alta crescita, con salari e benefici più sostenibili, e il governo federale ha erogato dollari a tale formazione.”

Per ulteriori informazioni sui programmi di formazione finanziati a livello federale nella tua zona, cerca CareerOneStop tramite il tuo codice postale per collegarti con uno dei 2, 400 centri di lavoro negli Stati Uniti. Puoi anche cercare se il tuo stato, settore un’associazione o un datore di lavoro specifico forniranno fondi per la tua formazione per aumentare la tua carriera.
4. Trova schede di lavoro locali
Se stai cercando entrate più immediate, Oates afferma che potresti trovare lavori su richiesta tramite Craigslist o Snagajob. Ciò comporterà probabilmente un lavoro orario di persona per le posizioni essenziali di oggi, tra cui magazzinieri, commessi di alimentari, addetti alla consegna e altro.

Craigslist potrebbe anche essere un’opzione per vedere se qualcuno dei tuoi vicini ha bisogno di aiuto con un servizio o un’abilità specifici che puoi fornire da casa, come tutorare i bambini per alcune ore al giorno, aiutare qualcuno a programmare il proprio portfolio online o altri progetti freelance.

Ma assicurati di controllare attentamente il datore di lavoro che pubblica il lavoro prima di condividere qualsiasi informazione personale o finanziaria con loro. Le offerte fraudolente potrebbero richiedere la tua banca informazioni sul conto, numero di previdenza sociale o che si paga una tantum per fare domanda per il lavoro, un portavoce del Better Business Bureau ha detto a CNBC.

Ricercare il datore di lavoro utilizzando siti come il Better Business Bureau e la Federal Trade Commission per confermare i suoi servizi o prodotti, i suoi dirigenti e le informazioni di contatto. Puoi anche trascinare il nome dell’azienda in un motore di ricerca più la parola “truffa” per vedere cosa succede.
5. Connettiti direttamente con i datori di lavoro
A volte, può essere difficile dire chi è responsabile di un elenco in una bacheca di lavoro principale: un reclutatore interno o esterno, l’assunzione manager, la società o un’altra parte del tutto. Per questo motivo, Oates consiglia anche di cercare aperture su siti come la Direct Employers Association, un sito di lavoro senza fini di lucro e di proprietà di membri in cui le aziende pubblicano direttamente aperture e riesaminano le applicazioni attraverso un sito Web gestito in modo indipendente.

“I datori di lavoro hanno più skin nel gioco per connettersi e assumere direttamente con questi candidati”, dice Oates, “piuttosto che attraverso un motore di ricerca di lavoro tradizionale.”
6. Ottieni un impulso sulle recensioni dell’azienda e sui dati di pagamento
Altre importanti schede di lavoro, come Monster, Indeed, CareerBuilder, ZipRecruiter, Glassdoor e LinkedIn possono anche essere una buona primo passo per avere un’idea di chi sta assumendo nella tua zona a un livello più ampio. Tuttavia, Oates afferma che questi siti possono includere offerte di lavoro non aggiornate o pubblicate in doppio.

Utilizzare questi aggregati per dettagli oltre alle inserzioni di lavoro, come recensioni di dipendenti dell’azienda o dati di pagamento per un determinato titolo o datore di lavoro.
7. Controlla la tua biblioteca pubblica locale per ulteriori risorse
Marzena Ermler è la responsabile dei servizi di carriera per il sistema della Biblioteca pubblica di New York. Dalla pandemia, la biblioteca ha aumentato le sue offerte per aiutare le persone a cercare e candidarsi per un nuovo ruolo nel mercato del lavoro virtuale di oggi. Ciò include il coaching individuale per esercitarsi nelle interviste video e telefoniche; fornendo modelli per curriculum, lettere di accompagnamento e corrispondenza e-mail; accesso a corsi di formazione online gratuiti; e coaching di carriera e resilienza.

Mentre Ermler sottolinea che la biblioteca non è una banca del lavoro che può collocare i lavoratori con un datore di lavoro, “stiamo guidando le persone attraverso il proprio processo e fornendo loro gli strumenti che possono usare più e più volte. ” Per non parlare, le biblioteche possono avere accesso a banche dati di solito non aperte al pubblico (almeno, non a pagamento) che possono mettere in contatto persone in cerca di lavoro con risorse aggiuntive per facilitare la ricerca di lavoro.

Oltre al coaching professionale, Ermler afferma che il sistema della Biblioteca pubblica di New York offre consulenze per i proprietari di piccole imprese, nonché per gli utenti che potrebbero aver bisogno di aiuto per ottenere le proprie finanze personali in ordine.

Verifica con la tua biblioteca pubblica locale per vedere cosa è disponibile nella tua comunità.