sabato 02 luglio 2022

A colazione e a merenda: è sempre il momento per lo yogurt greco saporito e leggero

Lo yogurt è ormai parte integrante della nostra alimentazione quotidiana.Ma quale scegliere? Al supermercato ci sono tante varietà di yogurt che possiamo acquistare: gusti sempre nuovi, classici ed esotici, da interni o magri, zuccherini o meno.

In realtà le diverse tipologie di yogurt tradizionale non sono paragonabili dal punto di vista nutrizionale. L’unica differenza esiste tra lo yogurt normale e lo yogurt greco, famoso per la sua incredibile cremosità, per il suo gusto ricco e leggermente acido.

Quello greco  viene spesso consumato a colazione o come spuntino ma trova lungo impiego anche in cucina, sia nelle ricette salate che nei dolci. Ad esempio, può sostituire la panna in alcune ricette ed è l’ingrediente chiave dello tzaziki (ricetta greca tradizionale).

Lo yogurt tradizionale e lo yogurt greco contengono entrambi  fermenti lattici, valori uguali in entrambe le preparazioni: Streptococco termofilo e Lactobacillus bulgaricus).

Ma, rispetto allo yogurt tradizionale, lo yogurt greco contiene meno zucchero raffinato, meno sodio e meno lattosio, risultando un alimento altamente adatto alla dieta tipica.

Inoltre, per quanto concerne  la quantità di carboidrati, le differenze sono notevoli: una porzione di questo yogurt contiene dai 5 ai 9 milligrammi rispetto ai 13/17 dello yogurt tradizionale.

Questo yogurt, inoltre, ha un altissimo contenuto proteico: una caratteristica che lo rende un alimento adatto a chi intende seguire una dieta ricca di proteine.

Infatti una tazza di questo yogurt contiene circa 17 grammi di proteine ​​contro gli 11 contenuti della porzione di yogurt tradizionale: praticamente la quantità totale di proteine ​​consigliata per le donne e un quarto di quella consigliata per gli uomini.

La consistenza di questo yogurt lo rende speciale non solo al palato ma anche per la preparazione di maschere di bellezza.

Infatti, l’acido lattico e la fermentazione lattica sono elementi fondamentali per combattere e liberare i radicali dall’ossigeno, la principale causa di malattie della pelle.

Ottimo anche per  capelli spesi: In un contenitore puoi mettere 2 cucchiai di yogurt e un uovo, mescolare il tutto è applicare sui capelli umidi e lasciare in posa per 20 minuti. Risciacquo.