martedì 28 giugno 2022

Autoabbronzante: per non diventare arancioni occorre saperlo usare

L’autoabbronzante, sia in crema che spray, deve essere usato con cautela. Occorre applicarlo bene per non ritrovarsi con le macchie o la pelle color arancione!

Inoltre, alcuni prodotti sono adatti sia per il corpo che per il viso, quindi se stai cercando un autoabbronzante che abbia entrambe le caratteristiche, leggi attentamente come usarlo prima di acquistarlo. Attenzione: se hai scelto un prodotto speciale per il corpo, non utilizzarlo per il viso e viceversa.

Questo è un prodotto che contiene un principio attivo chiamato diidrossiacetone (DHA), che, ossidando le cellule superficiali dell’epidermide, provoca una colorazione della pelle che dura dai 4 ai 6 giorni e scompare gradualmente con il peeling della pelle. Il diidrossirodiacetone garantisce un’armoniosa abbronzatura artificiale durante tutto l’anno senza i rischi legati all’esposizione al sole.

Gli autoabbronzanti si trovano in Crema, Spray, liquidi, Gel, Spray e Supplementi nutrizionali.

Olio secco, guanti e salviette, i laboratori di bellezza competono per assicurarsi di trovare sul mercato molti prodotti ad alte prestazioni che lasceranno la tua pelle abbronzata ma liscia e ben idratata.

Ogni texture ha la sua particolarità e risponde alle esigenze specifiche di ognuna di esse. Se hai poco tempo, usa uno spray e il gel è adatto solo ai proprietari di pelle grassa. Infine, la crema è più difficile da applicare e impiega più tempo ad asciugarsi, ma è preferibile se hai la pelle secca.

Se hai la pelle sensibile o sei allergico a determinate sostanze, ti preghiamo di leggere attentamente il foglietto illustrativo prima dell’uso per assicurarti che non sia controindicato e, in caso di dubbio, chiedi consiglio al tuo medico, dermatologo o cosmetologo. Prima di applicare un autoabbronzante, fai un test allergologico per valutare come reagisce il prodotto sulla pelle. Selezionare una zona del corpo e applicare una piccola quantità, lasciare asciugare e attendere 24 ore.

La pelle abbronzata è pronta per il sole?
Assolutamente no! Attenti a questa pericolosa illusione! Anche se sei già abbronzato, non significa che la tua pelle sia pronta per i raggi solari, quindi se vai al mare usa comunque la protezione 50.