sabato 02 luglio 2022

Addominali: non solo una questione di pancia ma soprattutto di schiena

Per molti la pancia piatta è un’esigenza estetica: la voglia di avere addominali tartarugati, magari da sfoggiare in spiaggia, è spesso il motivo principale per fare esercizio. Ma il ruolo principale dei muscoli addominali è legato, prima di tutto, alla salute. In sostanza, la sua funzione è quella di fungere da cintura anatomica naturale, fissando il bacino, stabilizzando la postura e sostenendo gli organi interni.

Questi muscoli svolgono anche un ruolo importante nella comunicazione tra il tronco e le gambe e sono coinvolti nella flessione e nella rotazione della colonna vertebrale. Inoltre, il muscolo trasverso permette anche di espirare profondamente. Tuttavia, addominali rilassati senza allenamento hanno gravi conseguenze per la schiena e possono causare lombalgia, sciatica e dislocazione dei dischi intervertebrali. Oltre al mal di schiena, i muscoli addominali ipotonici (deboli) possono essere il risultato di un’espirazione inadeguata, che rende difficile rimuovere l’anidride carbonica dai polmoni. Inoltre, provoca un eccesso di CO2 nel nostro corpo, che può causare mal di testa e affaticamento.

Addominali scolpiti significano non solo un aspetto più attraente, ma anche un corpo sano e funzionale. Per fare questo, devi conoscere a fondo il tuo addom, essere in grado di valutarne le condizioni e metterti al riparo se non sei allenato. Situato tra il torace e il bacino, i muscoli addominali formano la parte anteriore e i lati dell’addome e sono costituiti da 4 grandi muscoli.
Muscolo retto dell’addome: Questo è uno dei muscoli che compongono la parete addominale anteriore. Partendo dalle costole e terminando al pube, la sua funzione è quella di aiutare il busto a flettersi. È lui che può formare la famosa e desiderata “tartaruga”. Muscoli addominali obliqui:  Ce ne sono due: il muscolo obliquo interno e il muscolo obliquo esterno. I muscoli obliqui aiutano a torcere il busto. Si dice spesso che questi due muscoli debbano lavorare per avere una vita snella, ma non è così. Muscolo trasverso: Parte dalla parte posteriore del corpo, dove unisce tutte le vertebre, e copre orizzontalmente l’intero addome. Quando funziona, non fa alcun movimento, si contrae da solo senza far muovere altri muscoli. Questo è un muscolo che ha bisogno di essere tonificato per avere una vita snella.