lunedì 26 ottobre 2020

Aggiornamento del coronavirus: 1,87 milioni di casi in tutto il mondo, 116.052 morti; e Trump attacca il dottor Fauci e il New York Times

Il bilancio delle vittime degli Stati Uniti da COVID – 17 è salito sopra 22, 000 lunedì, mentre il presidente Donald Trump si scagliava contro il massimo esperto di malattie infettive della nazione per aver suggerito che sarebbero state salvate più vite se le restrizioni ai movimenti fossero state imposte in precedenza.

In un’intervista con la CNN, Fauci ha ammesso che “logicamente” un minor numero di persone sarebbero state infettate se a febbraio fossero state imposte misure di soggiorno a domicilio e di allontanamento sociale anziché a metà -Marzo. Fauci ha fatto di tutto per spiegare che la decisione era basata su molte considerazioni, ma Trump ha ancora ritwittato un messaggio dell’ex candidato al Congresso repubblicano, DeAnna Lorraine.

      

“Fauci stava raccontando alla gente a febbraio 29 che non c’era nulla di cui preoccuparsi e non costituiva una minaccia per gli Stati Uniti in generale “, ha detto il tweet, che ha avuto l’hashtag: Time to #FireFauci “.

             

Trump ha anche attaccato la Fox News Anchor Chris Wallace per aver coperto l’articolo del New York Times e per aver commentato che durante i suoi briefing quotidiani, ha “combattuto con i governatori” non pensare che fossero sufficientemente apprezzati o giornalisti. ”

      

Non è stata la prima volta che Trump ha sferzato Wallace, che il presidente ha detto che non sarà mai all’altezza dell’eredità di suo padre e dovrebbe andare a lavorare per una delle reti di “fake news”.

      

Un marinaio della portaerei Theodore Roosevelt morì per complicazioni dovute a COVID – 19, secondo i funzionari della Marina citati dal Times lunedì , la prima morte per l’equipaggio della nave, il cui comandante, il capitano Brett E. Crozier, fu licenziato all’inizio di questo mese dopo aver scritto una lettera ai suoi superiori per chiedere aiuto ai membri dell’equipaggio che avevano contratto la malattia mortale.

      

In Europa, ci sono state notizie positive dalla Spagna in cui il bilancio delle vittime è sceso a 517 il lunedì da 619 di domenica, il più piccolo aumento giornaliero da quando il ministero della salute ha iniziato a seguirlo. Ora ci sono 169, 496 casi in Spagna e 17, 489 decessi, secondo il ministero della salute. Alcuni lavoratori non indispensabili sono stati autorizzati a tornare al lavoro lunedì.

      

Ora ci sono 1. 82 milioni di casi di COVID – 19 in tutto il mondo e 110, 304 persone sono morte, secondo i dati aggregati dalla Johns Hopkins University. Almeno 444 , 492 le persone si sono riprese.

      

Gli Stati Uniti guidano il mondo in numero di casi a 560, 891 e 22, 935 morti. L’Italia ha 128, 516 casi e 20, 465 morti, il bilancio delle vittime più alto in Europa. La Francia ha 120, 685 custodie e 14, 986 morti. La Germania ha 118, 002 astucci e 3,0 37 decessi.

       

Il Regno Unito ha superato la Cina nel caso in cui 89, 564. Almeno 11, 346 I britannici sono morti per la malattia. Il conteggio ufficiale della Cina è 78, 213 e 3, 303 morti, anche se alcuni hanno suggerito che tali numeri siano sottostimati. L’Iran, un altro punto caldo, ha 62, 303 custodie e 4, 585 morti.

      

New York rimane l’epicentro degli Stati Uniti e registrato 671 morti di domenica, la prima volta in sei dice che il totale è stato sotto 700. Ci sono stati 10, 056 morti per virus a New York.

      

Gov. Andrew Cuomo ha detto che ci sono segni che la curva delle infezioni si sta appiattendo nell’Empire State con il ritmo dei ricoveri e dei ricoveri in terapia intensiva. Cuomo e il sindaco di New York Bill de Blasio sono in contrasto sul fatto di riaprire le scuole prima della fine dell’anno accademico in corso, con Cuomo che dice che è troppo presto per decidere.

      

Da non perdere: L’America dovrebbe essere pronta per 18 mesi di arresti in “strada lunga e difficile”, avverte Neel Kashkari della Fed

      

                               

    
          Opinione: Coronavirus, pandemie e il problema della preparazione         

      

La Cina ne ha riferito un altro 98 COVID-19 casi e detti 91 sono stati incastrati da cittadini cinesi che tornano a casa dall’estero. Gli esperti stanno osservando attentamente per vedere se la Cina soffre di una seconda ondata di infezioni. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato nel fine settimana che sta esaminando i rapporti di persone che si sono dimostrate positive dopo essersi ripresi dalla malattia, dopo Funzionari della Corea del Sud disse 91 i pazienti erano di nuovo risultati positivi.

      

Nelle notizie mediche, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha rilasciato autorizzazioni per l’uso di emergenza di dispositivi medici, permettendo loro per decontaminare N 89 o N 95 – respiratori equivalenti in modo che possano essere riutilizzati dagli operatori sanitari. Il primo è stato concesso a Steris Corp.          STE,          + 1. 60% ,       il secondo ad Advanced Sterilization Products INc., un’unità di Fortive Corp.          FTV,          – 2 . %       

      

Separatamente, la FDA ha concesso un EUA a CytoSorbents Corp.          CTSO,          + 2. 04%       per il suo sistema di purificazione del sangue .

      

Leggi anche: Clarida di Fed dice che non c’è nulla di fondamentalmente sbagliato nell’economia

      

Un’autorizzazione di emergenza non è considerata un’approvazione della FDA ma consente agli operatori sanitari di utilizzare determinate tecnologie durante il COVID – 19 pandemia data la mancanza di opzioni alternative.

      

Le società hanno continuato a ritirare le linee guida, a ridurre le linee di credito, a licenziare i lavoratori ea ridurre le retribuzioni.

      

Da non perdere: Affari nell’era di COVID – 19: una serie speciale di MarketWatch che traccia l’effetto sulle principali aziende e settori

      

Ecco cosa hanno detto le aziende su COVID – 19 di lunedi:

      

• Amazon.com Inc.          AMZN,          + 0. 78%       sta assumendo 69, 000 più dipendenti, oltre al 100, 000 già assunto, per aiutare a soddisfare la crescente domanda. La società prevede di investire più di $ 492 milioni di aumenti salariali, rispetto a una precedente stima di $ 350 milioni, poiché i salari dei dipendenti orari sono aumentati di $ 2 un’ora, e come retribuzione base oraria per le ore di lavoro straordinario è stata raddoppiata. Amazon sta aumentando la capacità di consegna di generi alimentari da Amazon Fresh and Whole Foods Market “il più rapidamente possibile”, con particolare attenzione agli articoli di “alta priorità” come prodotti per la casa e forniture mediche.

      

• Azienda di servizi alimentari Aramark          ARMK,          – 6 . %       la divisione dei servizi uniformi ha spostato le linee di produzione per realizzare i necessari dispositivi di protezione individuale per l’assistenza sanitaria e altri elementi essenziali. La società con sede a Filadelfia realizzerà scrub, maschere e abiti isolanti, invece dei suoi soliti camici da laboratorio, camicie da lavoro, pantaloni e tute. La società è riuscita a convertire i suoi impianti in una sola settimana e prevede di produrre milioni di pezzi di equipaggiamento una volta che saranno pienamente operativi. La scorsa settimana è stata consegnata una prima spedizione di scrub e abiti e la consegna di respiratore e maschera medica dovrebbe iniziare a metà luglio. I DPI verranno spediti dagli stabilimenti in Messico a clienti negli Stati Uniti nei settori sanitario, farmaceutico, biotecnologico, dei dispositivi medici e di altri settori in cui è necessario

      

• Aurora Cannabis Inc.          ACB,          + 3. 62%          ACB,          + 5. 15%       sta adottando misure per migliorare la liquidità e riguadagnare la conformità ai requisiti di quotazione della Borsa di New York, dopo che le sue azioni sono state scambiate al di sotto di $ 1 per più di 30 giorni. La scheda ha approvato un 1 per – 10 scissione al rovescio prevista per il maggio o verso maggio 11. La compagnia canadese di cannabis aveva $ 159 milioni in contanti alla fine di marzo, compresi tutti gli importi raccolti in un bancomat (ATM) ) programma di offerta inizialmente annunciato a maggio di 940. Per rafforzare il proprio bilancio, la società sta pianificando un rinnovato programma ATM per aumentare il capitale azionario in aggiunta ai circa $ 350 milioni che rimane disponibile sotto il suo eccezionale prospetto. Aurora è sulla buona strada con il suo piano di trasformazione aziendale precedentemente annunciato, che include la riduzione dei costi di SG e A, la riduzione degli investimenti e la semplificazione della struttura aziendale. Si aspetta ancora che le entrate nette fiscali della cannabis del terzo trimestre mostrino “una crescita modesta” rispetto al secondo trimestre. Le strutture canadesi e internazionali dell’azienda sono pienamente operative.

      

• Baker Hughes Co.          BKR,          – 0 . %       si aspetta di prenotare un $ 13 miliardo di onere per danni nonash nel primo trimestre, oltre a altri $ 1,5 miliardi di oneri di ristrutturazione, svalutazione e altri oneri. Il $ 13 la carica di miliardi arriva dopo che la sua capitalizzazione di mercato è diminuita drasticamente nel trimestre a causa delle condizioni macroeconomiche e geopolitiche che hanno spinto i prezzi del petrolio e la pandemia della domanda martellata. L’incertezza sulla domanda di petrolio sta avendo un impatto significativo sugli investimenti e sui piani operativi dei principali clienti dell’azienda. “Sulla base di questi eventi, Baker Hughes ha concluso che si è verificato un evento scatenante che ha richiesto alla società di eseguire un test di impairment quantitativo intermedio a partire da marzo 31, 2020 “, ha dichiarato la società in una nota. La società prevede di ridurre 986 le spese in conto capitale di circa 20% paragonato a 2019. Alla fine dell’anno aveva 3 miliardi di dollari in contanti e mezzi equivalenti, escluse le attività detenute per conto della controllante GE          GE,          – 4 (*. % .       

      

• Burlington Stores Inc.          BURL,          – 2. 98%       ha collaborato con quasi tutti i dipendenti del negozio e i dipendenti del centro di distribuzione. Il rivenditore off-price in precedenza aveva offerto due settimane di retribuzione ai lavoratori per i negozi chiusi e i centri di distribuzione. L’amministratore delegato di Burlington, Michael O ‘Sullivan, non prenderà il suo stipendio a breve termine, il consiglio rinuncerà al compenso e i dirigenti vedranno dimezzati i loro salari. Bonus per fiscalità 940 così come gli aumenti della retribuzione al merito per le tasse 2020 sono stati ritardati. Burlington ha in programma di offrire $ 300 milioni di legami che maturano in 2025.

      

• Chubb Ltd.          CB,          – 3. 49%       è diventato l’ultimo assicuratore a offrire sollievo ai propri clienti dell’assicurazione auto poiché i conducenti rimangono a casa di più durante la pandemia di coronavirus e ci sono meno incidenti. L’azienda offre un 31% di riduzione del premio per aprile e maggio e darà sconti aggiuntivi nei mesi successivi. In tutto il portafoglio dell’azienda, il taglio del premio medio dovrebbe arrivare a $ 100 per veicolo.

      

• Danaher Corp.          DHR,          -0. 44%       prevede una crescita dei ricavi di circa il 3% per il trimestre conclusosi il 3 aprile. La società, che produce prodotti per i mercati finali di assistenza sanitaria, ambientale e applicata, si aspetta risultati positivi in ​​ciascuno dei suoi tre segmenti operativi, con particolare forza nel suo Cepheid, Attività radiometriche, Pall e ChemTreat. “Mentre abbiamo iniziato bene l’anno, abbiamo assistito a un significativo rallentamento della domanda verso la fine del trimestre, in particolare nelle nostre attività più orientate agli strumenti, come il COVID – 19 pandemia diffusa in tutto il mondo “, ha detto la società. Sta ritirando la guida offerta a gennaio. 25 a causa dell’incertezza causata dalla pandemia.

      

• Ford Motors Co.          F,          – 2 . %       ha avvertito di un mancato guadagno nel primo trimestre e ha affermato che sta prendendo in considerazione ulteriori azioni di finanziamento per aumentare la liquidità poiché la pandemia ha bloccato il commercio globale. Ford prevede di registrare entrate per $ 30 miliardi per il trimestre, al di sotto del consenso FactSet di $ 37.2 miliardi. Solo le sue joint venture in Cina stanno producendo veicoli all’ingrosso e sta prendendo in considerazione un riavvio graduale dei suoi impianti di produzione e della rete di fornitura a partire dal secondo trimestre. Ford aveva $ 30 miliardi in contanti nel suo bilancio al 9 aprile, dandogli abbastanza denaro per superare “almeno la fine del terzo trimestre” senza produzione di veicoli e attività di vendita all’ingrosso o finanziarie.

      

• General Electric Co.          GE,          – 4 (*. %       ha annunciato azioni di rifinanziamento e deleveraging nel tentativo di rafforzare la sua posizione finanziaria, poiché la pandemia sta avendo un “impatto negativo rilevante” sulla sua attività. GE emette debito per finanziare un’offerta pubblica di acquisto di obbligazioni GE in scadenza 2024 , al fine di estendere le scadenze del debito; ha usato parte del $ 18 miliardi di proventi dalla vendita della sua attività BioPharma per rimborsare $ 6 miliardi del suo prestito interaziendale a GE Capital; GE Capital sta lanciando un’offerta per un massimo di $ 9 miliardi di debito in scadenza in 2020; e GE Capital ha rimborsato $ 4,7 miliardi di debito maturato nel primo trimestre.

      

• Groupon Inc.          GRPN,          + 0. 58%       ha adottato un piano per i diritti degli azionisti, noto anche come “pillola del veleno”, che sarà esercitabile se un investitore o un gruppo di investitori diventa un beneficiario effettivo di 10% o più della società di offerte online.

      

• Grubhub Inc.          GRUB,                gli ordini sono diminuiti nelle ultime settimane di marzo, in particolare nelle sue attività aziendali, e la società si aspetta ora che le larve medie giornaliere (DAG) del primo trimestre siano “piatte” da un anno fa. Le entrate dovrebbero essere “leggermente superiori” al punto medio della guida precedente. Il consenso del DAG FactSet di $ 517 .7 implica una crescita del 3,4%, mentre il consenso delle entrate di $ 358 1 milione è leggermente al di sotto del $ 360 milione di punti medi dei suoi $ 345 da milioni a $ 370 milioni di raggio di guida. Fino ad aprile, la crescita del DAG è stata di circa 10%. Il consenso del DAG FactSet del secondo trimestre di $ 516 2 milioni implica una crescita del 6,6%.

      

• Live Nation Entertainment Inc.          LYV,          – 4 . %       sta modificando un contratto di credito esistente, toccando un’ulteriore linea di credito revolving e avviando un programma di riduzione dei costi. L’emendamento sospenderà un patto di leva finanziaria netto ai sensi del contratto di credito garantito senior per il secondo e il terzo trimestre, offrendogli la flessibilità di gestire la propria attività attraverso l’interruzione prevista in 2020. La società ha ricevuto una linea di credito revolving aggiuntiva di $ 120 milioni, dandogli circa $ 940 milioni di capacità di debito disponibile. Ora ha una liquidità di $ 3,8 miliardi. A partire da marzo 29, Live Nation aveva venduto più di 45 milioni di biglietti per spettacoli in programma per 2020, in calo del 2% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Le vendite non includono 1,6 milioni di biglietti per spettacoli annullati e 1,5 milioni di biglietti per spettacoli tornati a 2021.

      

• Performance Food Group Co.          PFGC,          + 3. 38%       ha circa 3, dipendenti in tutta la società, sospesi riacquisti di azioni, ulteriore riduzione delle spese in conto capitale, differite 25% degli stipendi base del senior management e delle commissioni in contanti del consiglio di amministrazione dal 6 aprile fino alla fine dell’anno e prelevati $ 400 milioni da un credito di $ 3,0 miliardi. La società sta aggiungendo accordi con 11 nuovi partner al dettaglio, ora distribuisce generi alimentari a circa 1, 000 negozi di alimentari e condivide oltre 1, 95 impiegati per aiutare tenere riforniti gli scaffali della drogheria.

      

• Purple Innovations Inc.          Prpl,          – 0 . %       si sta concentrando sulla sua attività online diretta al consumatore dopo un passaggio del consumatore al commercio elettronico a seguito dell’epidemia di coronavirus. Il produttore di materassi ha visto cadere il commercio all’ingrosso mentre i negozi si chiudono temporaneamente e si ritira 2020 guida. Le vendite online sono aumentate nell’ultima metà di marzo e all’inizio di aprile, in particolare per gli articoli “accessori” come cuscini, lenzuola e cuscini di seduta, secondo una dichiarazione di Joe Megibow, amministratore delegato di Purple. Le vendite online sono cresciute 31% anno su anno nel primo trimestre. Tuttavia, per preservare la liquidità, Purple ha modificato il suo programma di produzione e ha sparato 35% del personale permanente. La società sta sospendendo tutti i noleggi non essenziali e ritardando gli investimenti di capitale non legati alla manutenzione.

              

Articolo originale di Marketwatch.com