martedì 11 maggio 2021

Come modificare la directory predefinita nel terminale di Windows

Terminale di Windows utilizza la directory utente corrente come directory predefinita quando viene aperta. Tuttavia, puoi cambiarlo in qualsiasi directory sul tuo PC Windows. Ti mostreremo come cambiare la directory di lavoro predefinita per PowerShell, Prompt dei comandi e shell di Ubuntu.

Cambia la directory predefinita di PowerShell in Windows Terminal PowerShell è la shell predefinita che si apre all’avvio di Windows Terminal. Come altre shell, questa utilizza la directory utente corrente come predefinita.

È possibile modificare questa directory predefinita aggiungendo una singola riga di codice nel file delle impostazioni del terminale di Windows.

Per fare ciò, apri il menu “Start”, cerca “Windows Terminal” e fai clic sull’app nei risultati.

Fare clic sull’icona della freccia verso il basso nella parte superiore della finestra del terminale di Windows, quindi selezionare “Impostazioni”.

Windows chiederà con quale app si desidera aprire il file delle impostazioni. Puoi scegliere qualsiasi editor di codice (o testo normale) nell’elenco, ma per semplicità continueremo a utilizzare Blocco note. Fai clic su “Blocco note” nell’elenco e premi “OK”.

Quando il file delle impostazioni si apre in Blocco note, scorri fino alla sezione “Apporta modifiche qui al profilo powershell.exe”.

Posiziona il cursore alla fine dell’ultimo valore in questo sezione e digitare a, (virgola).

Ad esempio, se l’ultimo valore in quella sezione era:

“Nascosto”: false Ora sarebbe simile a questo (vedere la virgola alla fine.):

“Nascosto”: false,

Ora, premi Invio per aggiungere una nuova riga. Digita il seguente codice in questa riga, sostituendo PATH con il percorso della nuova directory predefinita.

Assicurati che il percorso della directory sia racchiuso tra virgolette doppie. Inoltre, dove hai una singola barra nel percorso, rendila doppia.

“startingDirectory”: “PATH” Ad esempio, per impostare il desktop come directory predefinita, è necessario digitare la seguente riga di codice nel file delle impostazioni (sostituendo “Username” con il proprio nome utente):

“StartingDirectory”: “C: \ Users \ Username \ Desktop”

Dopo aver inserito il percorso, fare clic su File> Salva in Blocco note per salvare modifiche.

Ora, quando apri una nuova scheda di PowerShell in Windows Terminal, utilizzerà la directory appena specificata come directory predefinita.

Cambia la directory predefinita del prompt dei comandi in Windows Terminal È possibile modificare la directory predefinita del prompt dei comandi utilizzando gli stessi passaggi sopra elencati. L’unica differenza è che devi aggiungere il nuovo percorso della directory nella sezione Prompt dei comandi del file delle impostazioni.

Per fare ciò, apri le impostazioni di Windows Terminal come hai fatto in precedenza.

Scorri verso il basso fino alla sezione “Apporta modifiche qui al profilo cmd.exe”.

Posiziona il cursore dopo l’ultimo valore in questa sezione e digita a, (virgola). Premere Invio per aggiungere una nuova riga e digitare quanto segue. Assicurati di sostituire PATH con il tuo nuovo percorso di directory.

“startingDirectory”: “PATH”

Seleziona File> Salva in Blocco note per salvare modifiche.

Cambia la directory predefinita di Ubuntu nel terminale di Windows Puoi usare la stessa riga di codice che hai usato sopra per cambia la directory predefinita di Ubuntu (Linux) nel terminale di Windows.

Per fare ciò, apri il file delle impostazioni del terminale di Windows.

Scorri fino alla sezione in cui si trova dice “Name: Ubuntu.”

Posiziona il cursore dopo l’ultimo valore in questa sezione e aggiungi una, (virgola).

Premi Invio per aggiungi una nuova riga e digita questo codice in quella riga. Sostituisci PATH con il percorso della nuova directory predefinita.

“startingDirectory”: “PATH”

Nella finestra del Blocco note, fai clic su File> Salva per salvare le modifiche.

Come ripristinare la directory predefinita nel terminale di Windows Per ripristinare la directory predefinita originale in Windows Terminal, è sufficiente rimuovere il codice appena aggiunto dal file delle impostazioni.

Inizia aprendo Windows Terminal e quindi avviando il file delle impostazioni.

Scorri fino alla shell di cui vuoi reimpostare la directory predefinita.

Usa il mouse per evidenziare l’intera riga di codice che hai aggiunto in precedenza, quindi premi Backspace per eliminare quella riga.

Anche, assicurati di rimuovere la, (virgola) che hai aggiunto alla fine dell’ultimo valore in quella sezione.

Infine, fai clic su File> Salva in Blocco note per salvare le modifiche.

È tutto pronto.

Sapevi che Windows Terminal offre molte opzioni di personalizzazione? Puoi utilizzare queste opzioni per modificare l’aspetto e il funzionamento di questo strumento sul tuo computer.

RELAZIONATO: Come personalizzare la nuova app di Windows Terminal