lunedì 20 settembre 2021

Come rimanere in forma con questi 3 titoli del settore fitness

Anche l’industria del fitness sembra stia tornando gradualmente alla normalità e questi 3 titoli sono un ottimo esempio

I centri fitness sono stati tra i più colpiti durante la pandemia, poiché anno dovuto chiudere i battenti per mesi. Molti, invece, hanno dovuto chiudere per sempre.

Nelle ultime settimane sono state riaperte le palestre di tutta l’America. E mentre alcune persone sono state comprensibilmente riluttanti a tornare, altre hanno accolto la cosa con piacere.

Gli investitori intelligenti potrebbero voler anticipare questa rinascita acquistando alcuni dei nomi più forti nel settore del fitness.

Nautilus

Nautilus (NLS) ha costruito un bel portafoglio di marchi di fitness nel corso degli anni che si sono diffusi oltre le sue attrezzature per esercizi omonime. Possiede anche Bowflex, Universal, Octane Fitness e Schwinn.

La cosa interessante di Nautilus come investimento è la sua attenzione all’home fitness. La popolarità delle attrezzature per il fitness domestico è stata alle stelle durante la pandemia. L’azienda ha visto le vendite aumentare del 94% nel secondo trimestre.

Guardando oltre il breve termine, Nautilus ha ottime probabilità di crescita nel settore fitness. Da anni è in atto una tendenza mondiale verso stili di vita più sani, poiché i consumatori continuano a concentrarsi su migliori abitudini alimentari. La forte posizione di mercato di Nautilus, quindi, dovrebbe mantenersi e anche migliorare nel tempo.

Planet Fitness

Planet Fitness (PLNT) è una delle attività di centri fitness in più rapida crescita nel paese. Ha poco più di 2.000 sedi e serve circa 15,5 milioni di membri. Si prevede che possa raggiungere almeno 4.000 negozi statunitensi e 300 canadesi nel lungo termine.

Planet Fitness ha la resistenza per raggiungere questo risultato e il modello di business, del resto, è dimostrato. Fa appello alle masse facendo sentire a proprio agio le persone di tutte le età e livelli di forma fisica. Poiché quasi tutte le sedi sono in franchising, ciò garantisce un ottimo flusso di cassa e margini elevati.

Con molte persone che hanno speso il loro tempo sul divano durante la pandemia, non stupirebbe un’enormità di domande verso Planet Fitness,man mano che le restrizioni governative verranno revocate.

Peloton

Peloton (PTON) è stato ultrperformante durante la pandemia e continua ad esserlo ovviamente ora, con possibilità incredibili di crescita. L’azienda gestisce la più grande piattaforma di fitness interattiva del mondo attraverso la sua esperienza unica di ciclismo, tapis roulant e lezioni di ginnastica.

Peloton ha accumulato un’enorme base di abbonati di fitness connessi che si sta avvicinando al milione. Gli investitori preoccupati per la possibilità che i prodotti Peloton potrebbero diventare robaccia da buttar via col tempo, sono smentiti dal tasso di fidelizzazione degli abbonati che risulta essere del 93%.

Lo sprint di crescita dei clienti ha portato a una crescita del fatturato dell’81% durante il trimestre di marzo, quando la pandemia era ancora nelle sue fasi iniziali.

Peloton comunicherà i guadagni il 10 settembre, con risultati che tutti si aspettano essere eccezionali. Da notare anche che Goldman Sachs ha aumentato il suo prezzo obiettivo da $ 84 a $ 96, cosa che fa sicuramente ben sperare per il titolo.