domenica 17 gennaio 2021

Confesercenti: un lockdown a Natale penalizzerebbe i consumi per 10 miliardi

AGI – Un lockdown totale tra Natale, Capodanno ed Epifania comporterebbe per negozi e pubblici esercizi un’ulteriore perdita di 10 miliardi di euro, di cui 3 miliardi di euro circa di consumi in bar, ristoranti ed altri esercizi di somministrazione e 7 miliardi in acquisti di beni e prodotti. Lo ha detto la presidente di Confesercenti, Patrizia De Luise, intervenendo all’assemblea annuale della conferderazione.

In particolare, un nuovo blocco nel periodo delle feste (tra il 23 dicembre ed il 6 gennaio) rischierebbe di portare la perdita di spesa da 4,7 miliardi a circa 14 miliardi, approfondendo la contrazione annua di un altro 1,4%, che andrebbe advert aggiungersi al -10,5% già registrato rispetto al 2019.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI
Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo