martedì 22 giugno 2021

Dopo il Covid ci sono 70mila lavoratori dello spettacolo in meno

AGI – Nel 2020 il numero di lavoratori dello spettacolo con almeno una giornata retribuita nell’anno è risultato pari a 261.799, con una retribuzione media annua di 10.492 euro e un numero medio annuo di 91 giornate retribuite. Lo rileva l’Osservatorio dell’Inps. Il settore dello spettacolo è sicuramente tra quelli che più hanno scontato gli effetti della pandemia da Covid-19 come emerge dal confronto con i dati relativi al 2019. I lavoratori nell’anno, infatti, hanno fatto registrare nel 2020 nel complesso un calo di quasi 70.000 unità (-21%); più contenuti risultano gli effetti sul numero medio di giornate retribuite (-8,6%) e sulla retribuzione media nell’anno (-1,8%): ciò attesta che la difficilissima congiuntura ha provocato in primo luogo una forte selezione con una quota ele

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo