martedì 11 maggio 2021

Ecco come evitare un errore comune che le piccole imprese fanno quando fanno domanda per i prestiti, secondo un funzionario SBA

Le piccole imprese che sono state duramente colpite dagli effetti economici della pandemia di coronavirus avranno un’altra possibilità di richiedere prestiti garantiti dal governo federale. Ma gli esperti affermano che gli imprenditori devono evitare insidie ​​comuni e fare i compiti prima di fare domanda per gli ultimi fondi offerti dal Congresso.

Il presidente Donald Trump ha firmato in legge un pacchetto di stimolo di coronavirus da $ 484 da $ miliardi che include un disposizione che assegna circa $ 370 miliardi ai programmi di prestito per le piccole imprese. Circa $ 310 miliardi di fondi andranno a reintegrare il programma di protezione della busta paga, che offre prestiti perdonabili, e $ 60 miliardi al programma di prestiti per catastrofi per lesioni economiche (EIDL), che fornisce prestiti e sovvenzioni per l’assistenza in caso di calamità.

Finanziato dal pacchetto di stimolo sul coronavirus da $ 2 trilioni, il Congresso è passato a marzo, entrambi questi programmi di prestito hanno avuto problemi da quando sono stati aperti al pubblico. I $ 350 miliardi di denaro in PPP si sono esauriti pochi giorni dopo l’apertura del processo di applicazione della Small Business Administration. Nel frattempo, circa 4 milioni di aziende hanno già richiesto più di $ 380 miliardi di fondi EIDL, eppure il Congresso ha assegnato solo circa $ 17 miliardi per il programma.

Informazioni 70% dei proprietari di piccole imprese ha cercato di richiedere prestiti PPP e circa la metà ha presentato domanda di assistenza EIDL, secondo un sondaggio del National Federazione delle imprese indipendenti. Di quelli applicati, circa 20% ha riferito che il loro prestito PPP era stato approvato e i fondi depositati come di aprile 17. Circa 10% ha riferito di aver ricevuto fondi EIDL, secondo il sondaggio NFIB. ​​

Per massimizzare la nuova opportunità di ricevere uno di questi prestiti sostenuti dal governo federale, ecco uno sguardo a come evitare l’errore di applicazione più comune, oltre ad alcuni suggerimenti su come affrontare con successo il processo.

Una trappola comune: essere impreparati

Per avere il migliori possibilità di ottenere un prestito PPP, le piccole imprese devono fare i compiti. Una mancanza di preparazione è uno degli errori più comuni che i proprietari hanno commesso durante la richiesta di prestiti PPP durante il primo turno, afferma Rob Scott, amministratore regionale dei Grandi Laghi per la SBA.

Se don avere tutte le pratiche burocratiche insieme e aggiornate quando si archiviano, compresi documenti chiave come le ultime registrazioni fiscali e i costi medi mensili del personale, quindi è possibile che la richiesta di prestito venga respinta o ritardata, dice Scott. “Qualsiasi ritardo che un imprenditore ha nel portare le proprie informazioni al proprio prestatore in modo che il prestatore possa girarsi e inserirle nel sistema SBA è un ritardo che non si desidera.”

Per richiedere un prestito PPP, in genere è necessario disporre delle seguenti informazioni e documenti:

  • Nome dell’azienda, indirizzo e informazioni di contatto
  • Documenti di formazione della società o dettagli sull’organizzazione legale, la struttura e la proprietà dell’azienda
  • 2019 dichiarazioni dei redditi, nonché dei precedenti due anni se disponibili
  • Rapporti sui salari
  • Documenti relativi a mutui o affitto
  • Documentazione delle spese di pubblica utilità
  • La prova che la tua attività è attivo e in regola
  • Documentazione di come la pandemia di coronavirus ha avuto un impatto negativo sulla tua attività

Oltre ad avere le scartoffie preparate e pronte all’uso, un piccolo autobus i proprietari iness dovrebbero assicurarsi che il loro file di credito aziendale sia aggiornato e accurato, afferma Joe Pascaretta, un esperto di piccole imprese con Dun & Bradstreet. Mentre i finanziatori non ottengono i punteggi di credito dei mutuatari per i prestiti PPP, è importante che queste informazioni siano aggiornate nel caso in cui i proprietari di piccole imprese debbano cercare altre fonti di finanziamento.

“Don supponiamo che sia corretto “, dice Pascaretta. Un quarto delle piccole aziende che hanno controllato i loro rapporti affermano di aver riscontrato errori o informazioni chiave mancanti secondo uno studio 2013 del Wall Street Journal, alcuni dei dati più recenti disponibili.

Tutti e tre dei principali uffici di credito commerciale – Dun & Bradstreet, Experian ed Equifax – compilare punteggi di credito commerciale che vanno da 0 a 100. Puoi accedere ai report Experian e Dun & Bradstreet gratuitamente tramite Nav o pagare una commissione per accedere ai report direttamente dagli uffici.

Cosa ri l’apertura del processo di prestito SBA sarà simile a

Quando i finanziamenti federali per i prestiti PPP si esaurirono, Scott afferma che “ha disattivato l’interruttore” presso l’agenzia e l’SBA ha chiuso il processo di candidatura. Ciò significa attualmente presso lo SBA, “non ci sono prestiti in coda”, dice Scott.

La SBA non presta direttamente denaro, ma garantisce prestiti erogati attraverso istituti finanziari preferiti dalla SBA, come banche, microlender e persino società fintech come Kabbage. Per ottenere un prestito PPP, i proprietari di piccole imprese devono presentare domanda tramite un istituto finanziario, che inoltra la domanda all’SBA.

Detto questo, potrebbe esserci una pipeline di domande già con istituti di credito, che dovranno inserire tali richieste di prestito nel sistema SBA una volta riaperto, ipotizzando la nuova legislazione sul finanziamento passa. “Probabilmente ci sono un sacco di istituti di credito là fuori che hanno un accumulo di applicazioni”, dice Scott.

First American Credit Union dello Utah, in America, ha detto ai clienti che se la SBA aprisse un altro round di finanziamento per i prestiti PPP, presenterà le domande per le piccole imprese che in precedenza avevano ricevuto in quel momento. “Se ti abbiamo notificato che la tua richiesta di prestito PPP è stata elaborata o è attualmente in fase di elaborazione, rimarrà nella nostra coda di invio nell’ordine in cui l’abbiamo ricevuta”, afferma l’unione creditizia.

Non è chiaro con quale rapidità l’SBA sarà in grado di riaprire i programmi PPP ed EIDL dopo che la legislazione sarà stata approvata, afferma Scott. Il pacchetto di soccorso di venerdì prevede alcune restrizioni su come vengono assegnati i nuovi fondi. “Se hai questi set da parte … ci saranno un po ‘più di controlli in atto, quindi potremmo non essere in grado di girarli più velocemente”, dice Scott. “Questo ritarderà settimane? Probabilmente no. Ma invece di un giorno di inversione di tendenza, potresti guardare un paio di giorni.”

Lavorare con il prestatore giusto può anche aiutare

Non solo i proprietari di piccole imprese dovrebbero iniziare a prepararsi a presentare file ora, ma dovrebbero fare attenzione quando scelgono un prestatore, dice Scott. “Stiamo sentendo che ci sono un sacco di persone che non ottengono dal loro prestatore il servizio adeguato che vorrebbero: hanno presentato una domanda con loro e quel prestatore non l’ha inserito nel sistema SBA”, afferma Scott.

Se questo è il tuo caso, ci sono altri istituti di credito là fuori con cui potresti essere in grado di lavorare. Mentre molte delle domande di prestito PPP sono state presentate attraverso grandi banche, le piccole imprese possono trovare linee più brevi e un servizio più personalizzato se lavorano con istituti di credito più piccoli, come le banche della comunità, dice Scott. In effetti, la nuova legge accantona specificamente $ 60 miliardi per le istituzioni più piccole come le unioni di credito e le banche comunitarie.

È possibile trovare istituti di credito PPP utilizzando lo strumento di ricerca dell’SBA, tra cui le banche della comunità e le unioni di credito che hanno facilitato questi prestiti durante la fase iniziale, come l’America’s First FCU dello Utah, Bank of IncredibleBank di George e Michigan.

“Le banche comunitarie hanno fatto molto bene sul programma PPP”, afferma Scott. Scoprì che maggiori istituti di credito avevano maggiori probabilità di essere sopraffatti dal solo numero di candidati. Ciò è in parte dovuto al fatto che non c’è modo di semplificare l’invio delle domande al sistema SBA, afferma Scott. Ogni finanziatore deve caricare le domande una per una. Bank of America ha ricevuto più di 370, 000 Applicazioni PPP, ha detto un portavoce al Charlotte Business Journal. JPMorgan Chase ha dichiarato alla CNBC la scorsa settimana di aver elaborato più di $ 14 miliardi di prestiti PPP , con un altro $ 26 miliardi di applicazioni da centinaia di migliaia di aziende ancora in cantiere.

Oltre a cercare istituti di credito più piccoli che potrebbero non avere tanti clienti che richiedono prestiti PPP, i proprietari di piccole imprese possono anche trarre vantaggio dalla collaborazione con un istituto che ha già esperienza con prestiti SBA, Scott suggerisce. Le banche comunitarie come Bank of George e IncredibleBank sono tra i finanziatori SBA più attivi tutto l’anno.

Molti istituti di credito, grandi e piccoli, hanno colto al volo l’opportunità di essere coinvolti con i prestiti PPP, ma molti non avevano mai avuto a che fare con la SBA in precedenza, quindi non erano così ben informati i processi e le procedure dell’agenzia, afferma Scott. Ciò potrebbe aver causato ritardi.

Tuttavia Scott spera che il programma riaprirà e continuerà ad aiutare coloro che stanno lottando. Anche se c’è stato un arretrato, incoraggia tutte le piccole imprese che ne hanno bisogno ad applicare.

“Se qualcuno non si è qualificato o non ha fatto domanda, dovrebbe assolutamente fare domanda per il secondo turno “, Dice Scott. Tuttavia, vale la pena notare che puoi richiedere e ottenere un prestito PPP una sola volta, quindi se hai precedentemente applicato e ricevuto finanziamenti, non è necessario riapplicare.

“Nel complesso, è un buon programma “, dice Scott. “Speriamo di salvare quante più aziende e organizzazioni non profit possibili durante questa crisi.”

Check-out: Le migliori carte di credito di 2020 potrebbero farti guadagnare oltre $ 1, 000 tra 5 anni

non fare Perdere: Man mano che il denaro per i prestiti alle piccole imprese si esaurisce, molte aziende approvate attendono ancora controlli o chiarezza su linee guida rigorose

Articolo originale di CNBC