venerdì 30 ottobre 2020

Ecco perché oggi le azioni di questi titoli tecnologici sono alle stelle

                                         

                                     

                                                                                          

Le notizie su un potenziale vaccino contro il coronavirus stanno spingendo NXP Semiconductors, Conduent e CalAmp in alto.

                            

                                                                                                                           

    

        

             

    

                                                                                                                                                                                                                                                         

Quello che è successo

Azioni di NXP Semiconductors NV (NASDAQ: NXPI) , Conduente (NYSE: CNDT) e CalAmp (NASDAQ: CAMP) sono tutti aumentati oggi di percentuali a due cifre su valori positivi notizia che un vaccino contro il coronavirus sta mostrando risultati promettenti dopo una serie di test sull’uomo.

A partire da 3: 49 PM, le azioni EST NXP Semiconductors sono aumentate 12. 6%, brodo di Conudent alle stelle 21 .8% e le azioni CalAmp sono aumentate 10. 6%.

E allora

Moderna , una società biotecnologica, ha affermato oggi che il suo potenziale COVID – 19 vaccino, mRNA – 1273 , ha mostrato alcuni risultati iniziali positivi dopo essere stato testato su un gruppo molto ristretto di persone. L’amministratore delegato di Moderna, Tal Zaks, M.D., Ph.D., ha dichiarato in un comunicato stampa,

“Se combinati con il successo nella prevenzione della replicazione virale nei polmoni di un modello di sfida pre-clinica a una dose che ha suscitato livelli simili di anticorpi neutralizzanti, questi dati confermano la nostra convinzione che mRNA – 1273 ha il potenziale per prevenire COVID – 19 e fa avanzare la nostra capacità di selezionare una dose per prove chiave. “

Fonte immagine: Getty Images.

La società ha detto 25 le persone sono state coinvolte nello studio e che il “mRNA – 1273 ha suscitato livelli di titoli di anticorpi neutralizzanti “in otto partecipanti iniziali”. Gli anticorpi neutralizzanti potrebbero essere una parte fondamentale della protezione dell’uomo dal virus.

Naturalmente, sono necessari molti più test prima che un vaccino possa essere potenzialmente utilizzato e distribuito, ma questo studio iniziale di Moderna è promettente. Il CEO di Moderna, Stéphane Bancel, ha dichiarato in una nota che la società ha ancora una fase di test prima di poter presentare una domanda di licenza biologica (BLA) con la FDA.

“Con i dati intermedi positivi di Fase 1 di oggi e i dati positivi nel modello di sfida del mouse, il team di Moderna continua a concentrarsi sullo spostamento il più velocemente possibile per iniziare la nostra Fase 3 cardine studiare a luglio e, in caso di successo, presentare un BLA. “

Gli investitori hanno fatto notizia e hanno aumentato le azioni tutto il giorno, comprese queste società tecnologiche, e il più ampio S&P 500 ha guadagnato più del 3,5% a partire da 3: 57 PM EST.

Ora cosa

I guadagni odierni del prezzo delle azioni di queste società derivano dalla comparsa delle azioni di NXP Semiconductors 20% in aprile, le quote di CalAmp sono aumentate 49%, le azioni di Conduent hanno avuto modesti guadagni del 2,8%. Anche con questi guadagni e con l’ampliamento del mercato più ampio oggi, ciò non significa che il mercato si sta ancora stabilizzando.

The S&P 500 è ancora inattivo . 5% negli ultimi tre mesi. Nel frattempo, NXP Semiconductors, Conduent e CalAmp sono inattivi 25. 3%, 51. 2% e 39. 6%, rispettivamente, nello stesso periodo.

Il mercato sta ancora elaborando una dose giornaliera di notizie sul coronavirus, e con la disoccupazione in aumento negli Stati Uniti e i timori di una recessione degli Stati Uniti e globale, è probabile che queste società vivano una quota più selvaggia oscillazioni di prezzo nei prossimi mesi.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    

                                                                                               

                             

                     

Articolo originale di Fool.com