lunedì 26 ottobre 2020

Elon Musk ha cercato di lanciare la testa delle Pagine Gialle prima del boom di Internet: “Mi ha lanciato il libro”

Nel 1995, poco prima dell’inizio della bolla delle dot-com, Elon Musk credeva che “Internet stava sicuramente per diventare una supernova”, ha ricordato sul Podcast di terza fila Tesla a gennaio.

E di conseguenza, Elon decise di costruire un inizio web chiamato Zip2 , con il quale lui e suo fratello Kimbal Musk miravano a creare una versione online del telefono delle Pagine Gialle libro (che all’epoca era un vero libro). Zip2 ha reso ricercabili i dati della directory aziendale e li ha mappati, in modo che gli utenti possano ottenere indicazioni porta a porta verso le aziende.

I fratelli avevano collaborato con i giornali (elencando annunci online e cose del genere) per generare entrate, ma volevano espandere il business collaborando con le Pagine Gialle.

Telegiornale | UIG | Getty Images

“Ricordo di aver parlato con il capo del [company] che possedeva le Pagine Gialle [in Canada] “, ha detto Kimbal sul podcast di Third Row Tesla. “Abbiamo detto: ‘Vogliamo collaborare con te. Diventiamo uno dei tuoi partner per mettere online le Pagine Gialle.’

” E [the executive] raccolse le Pagine Gialle – questo libro, questo grosso e denso libro pieno di pubblicità, questa industria del rischio da svariati miliardi di dollari – e me lo lanciò addosso dicendo: “Pensi mai che sostituirai questo? ‘”

Ma la risposta era tipica all’epoca, in quanto” la maggior parte delle aziende non sapeva cosa fosse Internet “indietro poi, Elon ha detto sul podcast: “La maggior parte delle persone non aveva un indirizzo e-mail o non è mai andata online.”

” punto, pochissime persone erano su Internet [business], quindi si trattava davvero di “Internet avrà successo?” In cui credevamo molto, e questi ragazzi no. “

Quando Elon e Kimbal avrebbero cercato di ottenere finanziamenti o collaborare con altri aziende, furono costretti a spiegare Internet.

“Dicevamo come ‘Ascolta, costa molto poco. Avrai comunque tutto il contenuto e tutto. ” E ci butterebbero fuori dall’ufficio, [saying] ‘No. Come osi persino suggerirlo, “disse Elon.

” Ed eravamo tipo ‘OK, immagino che lo costruiremo e basta . ‘”

Zip2 alla fine conquistò il New York Times, Knight Ridder e Hearst Corporation, che non solo collaborarono con Zip2 ma insieme investirono un totale di $ 50 milioni nel settore, secondo il libro di Ashlee Vance, “Elon Musk: Tesla, SpaceX e The Quest for a Fantastic Future.”

In 1999, Elon e Kimbal riferito venduto Zip2 per circa $ 34 milioni ed Elon hanno usato quei soldi su un secondo X.com di avvio, che in seguito è diventato PayPal. In 2002, eBay ha acquistato PayPal per $ 1,5 miliardi .

Elon ha iniziato a avviare SpaceX in 2002, e divenne un investitore Tesla in 2004 e CEO in 2008. In 2016, ha fondato Neuralink, e un anno dopo, ha ha creato The Boring Company.

In 2004, Kimbal spostò le industrie e co-fondò The Kitchen Restaurant Group , che possiede tre catene di ristoranti da fattoria a tavola: Next Door, The Kitchen e Hedge Row. Possiede anche un’azienda agricola indoor Square Roots e ha iniziato la fondazione Big Green , che insegna l’agricoltura ai bambini.

Kimbal ha investito e fa parte delle commissioni di Tesla e SpaceX.

Oggi Elon Musk vale $ [saying] . 2 miliardi, secondo Forbes .

Check-out: Le migliori carte di credito di 2020 potrebbe farti guadagnare oltre $ 1, tra 5 anni

Da non perdere: Elon Musk condivide la serie di libri di fantascienza che lo hanno ispirato a iniziare SpaceX

Articolo originale di CNBC