domenica 13 giugno 2021

Il Monopattino elettrico un grande successo

Senza bisogno di bollo e assicurazione, il monopattino elettrico conquista gli italiani

La micromobilità conquista gli italiani, dalla moda del momento  diviene una vera e propria a realtà consolidata.  Il monopattino elettrico conquista la sua credibilità come mezzo di trasporto conquistando anche i più pretenziosi e più scettici. Facile da trasportare, adatto a stare sotto i piedi di tutti, senza costi di gestione, alimentato con energia elettrica, diventa l’alternativa green alle ore perse imbottigliati nel traffico soprattutto nelle grandi città e le aziende italiane non perdono l’occasione e fiutano il nuovo business conferendogli l’eleganza e lo stile tutto italiano, creando un prodotto bramato anche a livello mondiale.

Gli Italiani si distinguono in questo settore giovane presentando Spillo realizzato da  V-ITA Group, un prodotto altamente personalizzabile come si fa per un’automobile e con caratteristiche straordinarie.  Spillo, proprio come le auto e le moto, è adatto a tutte le esigenze ed è altamente personalizzabile: in nove versioni colore, depotenziato per i bambini, motore potenziato per chi ama la velocità e ha tanta strada da percorrere.  Il telaio pieghevole pieghevole, come ormai quasi tutti i monopattini elettrici ci hanno abituati, è realizzato in alluminio il che lo rende leggero e maneggevole. Infatti grazie ai suoi 10,4 kg è facile da trasportare e le sue dimensioni ridotte permettono di allocarlo facilmente anche nel bagagliaio di una piccola utilitaria.

Fantastici sono gli accessori a disposizione: luci Led anteriori e posteriori, computer di bordo con schermo posizionato nella parte centrale del manubrio ed utile per visualizzare le informazioni rapide sulla velocità,  la percentuale di batteria a disposizione e l’icona di connessione Bluetooth che consente, come nella maggior parte dei monopattini di questa categoria, di sincronizzare  Spillo Pro con l’apposita app per visualizzare sullo smartphone lo stato del mezzo e mantenerne traccia.

Ci sono anche versioni più economiche adatte a chi vede questo monopattino solo come un mezzo da utilizzare per il week end.