sabato 06 marzo 2021

Il test COVID-19 di Abbott è rapido, ma il personale di laboratorio è preoccupato per la loro sicurezza

                                         

                                     

                                                                                          

Un rapporto di Kaiser Health News evidenzia il problema.

                                                                                                                                                                      

                                                                                                                                                                                                                                                                            

Abbott Labs (NYSE: ABT) ha introdotto il suo rapido ID di cinque minuti NOW COVID – 19 test per diagnosticare COVID- 19, la malattia causata dal romanzo coronavirus, dopo che la Food and Drug Administration ha dato al test un autorizzazione all’uso di emergenza il mese scorso. Ma un nuovo rapporto di Kaiser Health News suggerisce che il personale di laboratorio nutre crescenti preoccupazioni su quanto sia sicuro il test per i lavoratori che lo gestiscono. In risposta, Abbott ha pubblicato una dichiarazione in cui si affermava che “non vi è alcun merito alle affermazioni secondo cui il processo di test ID NOW è pericoloso o mette in pericolo gli operatori”

Quando il Dipartimento della salute e dei servizi umani ha annunciato all’inizio di questo mese che stava procurando entrambi l’ID NOW COVID – 19 e i dispositivi ID NOW che eseguono il test per i laboratori di salute pubblica, i servizi sanitari indiani e la scorta nazionale strategica, l’agenzia ha osservato che il test salverà sui dispositivi di protezione individuale perché “sono necessari solo guanti e una maschera facciale per amministrare questo test rapido di cura.”

Ma gli operatori sanitari sono preoccupati che guanti e maschere per il viso non siano sufficienti perché il test richiede agli operatori di tamponare il passaggio nasale di una persona potenzialmente infetta. Il tampone viene quindi rimesso nella confezione originale, creando un ulteriore elemento potenzialmente contaminato che potrebbe diffondere il virus. E poi, prima che il test venga eseguito, il tecnico deve mescolare energicamente il tampone in un contenitore aperto di soluzione, che potrebbe causare il virus nell’aria.

Sistema ID NOW che esegue il COVID di cinque minuti di Abbott – 19 test. Fonte immagine: Abbott via PRNEWSWIRE.

Abbott ha progettato il test in modo che fosse portatile, consentendo il collaudo in strutture drive-thru che sono state spuntate in tutto il paese, ma l’ambiente esterno aumenta il potenziale di aumento dei problemi . Nella risposta dell’azienda all’articolo Kaiser, si afferma: “Il ricevitore del campione è pieno solo per un quarto di reagente liquido. In base al basso volume all’interno del ricevitore del campione, non si genera uno” splash “quando si mescola un tampone in il ricevitore del campione. “

Abbott ha detto che sta producendo 50, 000 ID NOW COVID – 19 test al giorno per soddisfare la crescente necessità di COVID – 19 test.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        
Articolo originale di Fool.com