sabato 17 aprile 2021

La Bce accelera sull’acquisto dei titoli e lo spread crolla

La Bce lascia tassi e programma Pepp invariati ma, nel secondo trimestre dell’anno, accelererà “significativamente” gli acquisti di titoli tramite il programma di emergenza pandemico per contrastare “l’irripidimento” della curva dei rendimenti. Una decisione gradita ai mercati, che brindano e spingono lo spread tra Btp decennali e omologhi Bund tedeschi giù fino a 93,5 punti, con il tasso dei Buoni italiani in calo allo 0,574%. La scelta, ha riferito la presidente dell’Eurotower, Christine Lagarde, è stata votata “all’unanimità”. Il pericolo da evitare è che le tensioni sui bond possano “tradursi in un prematuro inasprimento delle condizioni di finanzi

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo