venerdì 04 dicembre 2020

Notizie del mercato azionario: Facebook affronta l’interruzione; Le proteste colpiscono Amazon

                                                                 

Il mercato azionario ha avuto un inizio tranquillo nella sessione del Black Friday abbreviata in vacanza.

                            

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Molti investitori sono sorpresi che il mercato azionario sia persino aperto il giorno dopo il Ringraziamento, poiché così tante persone ne approfittano per un weekend di quattro giorni. La maggior parte degli anni, Wall Street è abbastanza tranquillo il Black Friday, e anche alcuni commenti provocatori della Casa Bianca su Hong Kong non sono stati sufficienti per avere un impatto troppo negativo sull’umore delle vacanze. Come di 10: 45 am EDT, il Dow Jones Industrial Average ( DJINDICES: ^ DJI ) era giù 62 punta a 28, 102. Il S&P 102 ( SNPINDEX: ^ GSPC ) è sceso di 6 punti a 3, 100 e il Nasdaq Composite ( NASDAQINDEX: ^ IXIC ) rilasciato 11 indica 8, 694.

Come il più grande giorno di shopping dell’anno, il Black Friday fa sì che molti investitori osservino attentamente i primi segnali di come sta andando il settore della vendita al dettaglio. Tuttavia, c’erano altre cose degne di nota nel mondo degli affari. Facebook ( NASDAQ: FB ) ha dovuto affrontare un’interruzione in alcuni dei suoi servizi più popolari durante le vacanze del Ringraziamento, mentre i manifestanti nel Regno Unito criticano Amazon. com ( NASDAQ: AMZN ) per le pratiche che ritengono ingiuste.

Facebook si oscura

Le condivisioni di Facebook sono diminuite di meno dell’1% rispetto al social il gigante dei media si è ripreso da un’interruzione che ha colpito alcune delle sue piattaforme più popolari durante il Ringraziamento. Sebbene la società sia stata in grado di ripristinare il servizio in poche ore, i tempi erano particolarmente inopportuni per Facebook.

Fonte immagine: Facebook.

Gli utenti di Facebook, Instagram e Facebook Messenger hanno riferito di avere problemi con i loro servizi all’inizio di giovedì. Per alcuni, i siti non si caricavano affatto. Per altri, i servizi mostravano vecchi messaggi ma non ne caricavano di nuovi. I problemi colpiscono le persone in più paesi in tutto il mondo.

Nessun servizio relativo alla tecnologia raggiunge mai 100% di uptime e Facebook ha affrontato interruzioni in passato. A marzo, le app popolari della società sono temporaneamente diminuite , sollevando dubbi sul fatto che Facebook abbia avuto problemi a gestire le immense quantità di traffico che i suoi servizi devono gestire.

Più recentemente, la maggior parte dell’attenzione di Facebook ha avuto più a che fare con questioni di privacy e responsabilità degli utenti per i contenuti che gli utenti hanno messo sulla sua piattaforma. Per i regolatori che sono già mal disposti verso la società, l’interruzione di Facebook aggiunge solo un altro potenziale argomento contro il gigante dei social media.

L’Europa detiene le proteste di Amazon

Le azioni del gigante dell’e-commerce Amazon.com sono state leggermente cambiate venerdì mattina mentre la società si trovava ad affrontare le proteste in Europa. I lavoratori di diverse nazioni europee hanno organizzato manifestazioni contro Amazon, approfittando della pubblicità del Black Friday per presentare la loro causa.

I manifestanti hanno avanzato una serie di denunce. Alcuni lavoratori hanno scioperato a causa di quelli che considerano livelli salariali ingiusti e condizioni di lavoro. Altri attivisti hanno usato Amazon come simbolo di una cultura del consumo globale che trovano preoccupante, sostenendo che il modello di business dell’azienda di e-commerce ha effetti negativi in ​​settori come il clima e la gestione responsabile delle risorse.

Da parte sua, Amazon ha confutato le affermazioni, sostenendo che tratta bene i suoi lavoratori. Ha anche affermato che i clienti possono aspettarsi che i loro ordini vengano consegnati in modo tempestivo, poiché la maggior parte dei suoi dipendenti è ancora al lavoro.

Amazon ha cercato di rispondere alle critiche sulla crisi climatica in passato, firmando un “ impegno del clima “all’inizio di quest’anno. Tuttavia, le proteste evidenziano ancora le sfide reputazionali che Amazon ha e dovrà continuare a lavorare di più per rendere felici le giovani generazioni di potenziali clienti con l’azienda.

                                                                                                                                                                                                                 Dan Caplinger non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool possiede azioni e raccomanda Amazon e Facebook. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                      

Articolo originale di Fool.com