venerdì 04 dicembre 2020

Quali sono i titoli del settore e-commerce da acquistare a Settembre?

Ecco i due titoli del settore e-commerce che andrebbero acquistati a Settembre approfittando dei trend attuali.

Secondo alcune stime, le vendite globali di e-commerce saliranno a oltre 6,5 trilioni di dollari entro il 2023, rispetto ai 3,5 trilioni di dollari del 2019. È un mercato enorme e in rapida espansione, che creerà fortune per gli investitori che possiedono azioni nelle società che possono trarre profitto da questa incredibile opportunità. Vediamo chi sono.

Walmart

Walmart (WMT) non è la prima azienda che viene in mente quando gli investitori pensano alle azioni dell’e-commerce. Ma di base questo è un errore, perché il titano della vendita al dettaglio sta diventando un colosso anche nell’online. Le vendite di e-commerce di Walmart sono aumentate del 97% nel secondo trimestre, il che ha contribuito a incrementare le sue entrate complessive fino a raggiungere l’incredibile cifra di 137,7 miliardi di dollari.

Piuttosto che riposare sugli allori dopo questa incredibile performance, Walmart si sta muovendo per rafforzare le sue operazioni online. A giugno, Walmart ha collaborato con Shopify (SHOP) per espandere la sua rete di commercianti di terze parti. Circa 1.200 commercianti di Shopify saranno in grado di vendere i loro prodotti su Walmart.com a partire da quest’anno e la piattaforma di commercio intende dare a più dei suoi oltre 1 milione di clienti la possibilità di vendere su Walmart.com nel tempo.

Inoltre, Walmart ha lanciato il suo nuovo programma di abbonamento Walmart+. L’azienda ha dominato a lungo il tradizionale settore della vendita al dettaglio e ora ha l’obiettivo di prendere quota nel massiccio mercato dell’e-commerce. È già sulla buona strada e gli investitori che acquistano azioni oggi, trarranno sicuramente profitto dall’evoluzione in corso.

PayPal

Gli investitori spesso trascurano PayPal (PYPL) quando cercano modi per trarre profitto dal boom dell’e-commerce. Con soluzioni come la funzione di pagamento One Touch, che consente alle persone di saltare l’inserimento dei dati della carta di credito e di acquistare beni online con un clic, il leader dei pagamenti digitali rende lo shopping online più facile, veloce e sicuro. E contribuendo a consentire la crescita della vendita al dettaglio online, PayPal ha fornito ai suoi azionisti rendimenti straordinari per il mercato.

PayPal possiede anche Venmo, l’app per pagamenti peer-to-peer molto popolare. Come la piattaforma di pagamento principale di PayPal, la base di utenti e i volumi di pagamento di Venmo continuano a crescere rapidamente. Gli investitori possono aspettarsi che questa crescita continui negli anni a venire, poiché le vendite al dettaglio si spostano sempre più online e più persone si rivolgono alle app digitali per inviare denaro al posto delle transazioni in contanti.