giovedì 28 ottobre 2021

Sanificazione: arriva il Credito d’imposta Sanificazione e DPI

Credito d’imposta Sanificazione e DPI: pronto il modello per la comunicazione, trasmissione dal 4 ottobre per il bonus al 30% fino a 60mila euro.

È pronto il modulo per la richiesta del credito d’imposta per sanificazione, DPI e strumenti di lavoro sostenuti nei mesi di giugno, luglio e agosto 2021.Il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 15 luglio lo riporta assieme  alle istruzioni per la compilazione, alle specifiche tecniche per la trasmissione e all’individuazione del bonus fruibile. Il modello “Comunicazione delle spese per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione” deve infatti essere utilizzato per comunicare l’ammontare delle spese sostenute, al fine di consentire l’individuazione della quota fruibile, in proporzione alle risorse disponibili.

Bonus e Decreto Sostegni bis
Il decreto Sostegni bis (art. 32 D.Lgs. 73/2021) offre infatti un bonus introdotto dal Decreto per la Ripartenza. Credito d’imposta dal 30% a 60mila euro per ogni beneficiario. Sono accessibili a soggetti commerciali, organizzazioni non profit (compresi rappresentanti della società civile del terzo settore e organizzazioni religiose) e strutture ricettive extra alberghiere a carattere non commerciale. Dal 4 ottobre al 4 novembre 2021, i beneficiari o i loro intermediari devono presentare all’Agenzia un modello disponibile nell’area riservata del sito.

Successivamente, entro e non oltre il 12 novembre 2021 (termine per la presentazione della modulistica), verranno indicati gli importi dovuti in base alle domande pervenute e ai fondi disponibili. Tale credito d’imposta può essere utilizzato in una dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta in cui le spese sono state sostenute a titolo di compensazione tramite F24.

Per scaricare il modello basta accedere a questo link:

Link del modello dell’agenzia delle Entrate per il bonus sanificazione