lunedì 26 ottobre 2020

‘Sii selettivo’ quando si tratta di dati finanziari, dice il commerciante – ecco lo stock che raccomanda

Sii selettivo.

Questo è il gioco per il settore finanziario mentre il gruppo si alza da

peggior rendimento settimanale dalla crisi finanziaria, secondo Ari Wald, analista tecnico senior presso Oppenheimer .

“In termini di banche, infatti, i tassi di interesse sono il jolly. Devi essere selettivo”, ha detto Wald a CNBC “Trading Nation” lunedì, riferendosi a l’impegno della Fed a “agire come appropriato” per sostenere l’economia in mezzo alla diffusione globale del coronavirus .

“Quello da possedere [is] JPMorgan . Questo è lo stock di qualità “, ha detto Wald.

Wald vede opportunità in titoli finanziari non tradizionali, compresi quelli di scambi di sicurezza, società di servizi dati e società di private equity, rilevando che molti di loro “correggono in livelli di supporto chiave”. Wald ha dichiarato che JPMorgan è quello da acquistare per gli investitori in cerca di giochi bancari specifici.

“Guarda il grafico di JPMorgan contro il settore finanziario “, ha detto.

” In effetti, è stato debole negli ultimi tempi, ma tutto ciò che è ancora in un periodo più lungo- tendenza a termine di sovraperformance “, ha detto l’analista. Le azioni di JPMorgan hanno chiuso oltre il 4,5% lunedì ed erano leggermente più alte nel mercato di martedì.

“A fini di confronto, dai un’occhiata a … uno dei suoi più grandi colleghi, Wells Fargo , rispetto al settore “, ha detto Wald. “Anche debole di recente, ma con quella che potrebbe essere una ripresa della sottoperformance a lungo termine. JPM su Wells è il richiamo.”

Le azioni Wells Fargo hanno finito per essere scambiate di quasi il 3,5% su Lunedì dopo aver toccato i minimi non visti da allora 2013. Era piatto nel mercato di martedì.

Chad Morganlander, senior portfolio manager e co-fondatore di Washington Crossing Advisors, non era affatto appassionato di dati finanziari, data l’incertezza attorno al percorso dei tassi di interesse statunitensi. I tassi di interesse più bassi sono un vento contrario per i titoli bancari.

“A questo punto saremmo sottopeso finanziari”, ha detto nella stessa intervista “Trading Nation”. “Riteniamo che i margini di interesse netti soffriranno non solo nel primo trimestre, ma anche nel secondo e potenzialmente nel terzo trimestre. Inoltre, i mercati del credito e dei mercati dei capitali riteniamo che stiano lottando nel corso del prossimo 90 giorni. “

Morganlander ha affermato di preferire scorte di qualità, un fattore che è ampiamente definito come avere un flusso di profitti costante, affidabile, debito inferiore alla media e guadagni stabili.

“Nel complesso, aumenteremmo lo spettro di qualità e, in effetti,” d passare al nostro sovrappeso, che sarebbe di base per i consumatori “, ha detto Morganlander.

The SPDR S&P Bank L’ETF (KBE) è salito di quasi il 4,5% nelle negoziazioni di lunedì mentre il mercato più ampio ha recuperato in modo significativo i suoi livelli depressi. Il Consumer Staples Select Sector SPDR Fund (XLP) ha superato il 5%.

Esclusione di responsabilità

Articolo originale di CNBC