sabato 18 settembre 2021

Sono 5.522 i nuovi contagi da coronavirus in Italia

L’Italia ha 5.522 nuovi casi di infezione da coronavirus, secondo il bollettino odierno del 9 settembre 2021 emesso dal Servizio di Protezione Civile e dal Ministero della Salute italiano. Inoltre, sono morte 59 persone, quindi il numero totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza è stato di 129.766 persone. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 291.468 tamponi, con un tasso di positività che è sceso all’1,89% (ieri era il 2%). Il numero delle persone ricoverate con sintomi è 4.230 (4.235 ieri), 5 in più rispetto a ieri, mentre 558 sono ricoverate in terapia intensiva (-6 rispetto a ieri), con 38 ricoveri in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore 4 331 257 guariti (+7 122) e 129 918 sono attualmente positivi (-1 663).

SICILIA. La Sicilia ha 929 nuovi casi di coronavirus, secondo il bollettino del 9 settembre di oggi. Ci sono stati anche altri 12 decessi. 1744 pazienti sono stati dimessi o guariti. Nell’isola 27.189 risultati positivi -827 in meno rispetto a ieri- di cui 809 ricoverati come di consueto, 117 in terapia intensiva (con 7 nuovi pazienti) e 26.263 in isolamento domiciliare.

CAMPAGNA – Nella Campagna di oggi, 9 settembre 2021, sono stati segnalati 410 contagi da coronavirus, secondo covid-19 nel bollettino regionale. Sono stati segnalati altri 6 decessi: sono stati segnalati 3 decessi nelle ultime 48 ore, ma sono avvenuti prima. Nuovi casi sono stati identificati con  17029 test. 351 pazienti affetti da coronavirus sono stati ricoverati nell’area non critica, 21 persone sono state ricoverate nel reparto di terapia intensiva.

FRIULI – Secondo il bollettino odierno del 9 settembre, in Friuli Venezia Giulia sono stati segnalati 118 nuovi casi di coronavirus. Tuttavia, oggi ci sono stati zero morti. Su 3.270 tamponi molecolari, sono stati rilevati 113 nuovi casi (di cui 6 migranti/richiedenti asilo nella regione di Trieste) con un tasso di positività del 3,46%.

Sono stati inoltre eseguiti 4207 test antigenici rapidi, di cui sono stati rilevati 5 casi (0,12%). 12 persone sono state ricoverate in terapia intensiva, 47 – in altri reparti. Lo ha annunciato il vice governatore del Friuli Venezia Giulia per la Sanità Riccardo Riccardi.

In totale sono morte 3.808 persone nelle seguenti ripartizioni territoriali: 816 a Trieste, 2.020 a Udine, 678 a Pordenone e 294 a Gorizia. 106.628 persone sono state completamente guarite, 90 persone sono state clinicamente curate e 1.407 persone sono state isolate. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono stati segnalati complessivamente 111.992 contagi nelle seguenti località: 22.509 a Trieste, 51.901 a Udine, 22.519 a Pordenone, 13.506 a Gorizia e 1.557 fuori regione.

VENETO – Sono 530 i casi di contagio da coronavirus segnalati in Veneto oggi, 9 settembre 2021, secondo il bollettino covid-19 del Bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute della regione. Sono stati registrati altri 7 decessi. Gli attuali risultati positivi sono 13.101 (-61).