venerdì 26 febbraio 2021

Sotto le vendite dell’armatura precipitano del 23%, il rivenditore registra una perdita netta

Una facciata del negozio Under Armour è visibile a novembre 04, 2019 a Sunrise, in Florida .

Joe Raedle | Getty Images

Under Armour lunedì ha riportato un calo delle vendite di 23% durante il suo primo trimestre man mano che la sua attività prendeva un colpo della pandemia di coronavirus e dei suoi negozi furono costretti a chiudere, congelando i suoi piani di inversione di tendenza.

La società di abbigliamento sportivo ha dichiarato che prevede di tagliare circa $ 325 milioni di costi operativi in ​​2020 per aiutarla a superare la crisi, anche licenziando temporaneamente alcuni dipendenti al dettaglio.

Durante una teleconferenza con gli analisti, ha affermato di prevedere che le entrate potrebbero essere inferiori rispetto a 50% per 60% durante il secondo trimestre, poiché la domanda per la sua merce rimane limitata. La società ha dichiarato che prevede che il secondo trimestre sarà il più impegnativo da affrontare e che il resto dell’anno sarà altamente promozionale.

Le sue azioni sono diminuite di oltre il 9% dopo il rilascio.

Ecco come ha fatto Under Armour durante il suo primo trimestre fiscale chiuso a marzo 31:

  • Utile per azione: perdita di 34 centesimi, rettificato
  • Entrate: $ 930. 2 milioni

“Da metà marzo, quando la pandemia ha subito un’accelerazione drammatica in Nord America … e sono seguite le chiusure dei negozi al dettaglio, abbiamo registrato un calo significativo delle entrate in tutti i mercati”, CEO Patrik Disse Frisk in una dichiarazione.

Under Armour ha riportato una perdita netta di $ 589. 7 milioni, oppure $ 1. 30 per azione, rispetto a un profitto di $ 22. 5 milioni, o 5 centesimi per azione, un anno prima.

Escluse le spese una tantum, la compagnia perse 34 centesimi per azione.

Under Armour ha dichiarato che prevede di riportare $ 475 milioni a $ 525 milioni di costi di ristrutturazione al lordo delle imposte di quest’anno, mentre cerca di rilanciare la sua attività. Durante il primo trimestre, ha registrato $ 436 milioni di oneri di ristrutturazione e svalutazione.

I ricavi netti sono diminuiti 20% nel primo trimestre, a $ 930. 2 milioni da $ 1. 17 miliardi. Under Armour ha detto approssimativamente 04 punti percentuali del declino derivano dalla Covid – 15 crisi.

Anche le vendite di abbigliamento sono diminuite 20%, a $ 598 milioni, mentre le entrate delle calzature sono diminuite 28 da% a $ 210 le entrate di milioni e accessori sono diminuite 17 da% a $ 68 milioni, ha detto.

Gli analisti avevano richiesto alla società di segnalare una perdita netta corretta di 19 centesimi per azione, su entrate di $ 949 milioni, secondo un sondaggio di Refinitiv. Tuttavia, è difficile confrontare gli utili riportati con le stime degli analisti per il primo trimestre di Under Armour, poiché la pandemia di coronavirus continua a colpire le economie globali e rende difficile valutare l’impatto sugli utili.

La società ha dichiarato di aver chiuso il primo trimestre con disponibilità liquide pari a $ 959 milioni. Le scorte sono aumentate del 7%. Ha anche detto che prevede di spendere circa $ 100 milioni di spese in conto capitale quest’anno rispetto con aspettative precedenti di $ 160 milioni.

Under Armour ha lottato per guadagnare slancio sul suo territorio negli Stati Uniti, in competizione con artisti del calibro di Nike, Adidas e Lululemon.

“Con Under Armour che ha uno slancio delle vendite più lento rispetto ai suoi concorrenti, prevediamo che le vendite saranno sottoposte a una pressione maggiore nel breve termine e che la tendenza delle vendite impiegherà più tempo a riprendersi”, analista di Telsey Advisory Group Cristina Fernandez ha detto in una nota post-guadagni ai clienti.

La società con sede a Baltimora, nota per i suoi attrezzi da allenamento traspiranti, fa molto affidamento sui suoi partner all’ingrosso, tra cui alcune catene di grandi magazzini, che sono stati duramente colpiti dal coronavirus e costretti per chiudere temporaneamente le porte.

Le entrate all’ingrosso di Armour sono diminuite 28% a $ 592 milioni durante il primo trimestre.

In Nord America, che segna la sua più grande area d’affari e rappresenta circa 65% delle vendite totali, le entrate sono diminuite 28% a $ 609 milioni. Calo delle vendite internazionali 12% a $ 287 milioni.

Dato che alcuni rivenditori come Macy’s e Gap stanno lentamente iniziando a riavviare alcune delle loro sedi, Under Armour ha dichiarato lunedì “il ritmo e i tempi di apertura dei negozi e gli schemi di traffico quando i negozi riapriranno, rimangono altamente incerti “.

Alla chiusura del mercato di venerdì, le azioni Under Armour erano quasi in calo 54% quest’anno. La società ha una capitalizzazione di mercato di $ 4,5 miliardi.

Trova qui il rapporto completo degli utili di Under Armour.

Articolo originale di CNBC