mercoledì 21 aprile 2021

5 azioni da acquistare e tenere per il prossimo decennio

Gli investitori che cercano le migliori azioni da acquistare nei prossimi 10 anni potrebbero valutare una lista ad hoc.

Dopotutto, con le nuove innovazioni in quasi tutti i settori, dalla tecnologia ai giochi, alle biotecnologie e all’energia verde, le cose potrebbero sembrare molto diverse tra un decennio. Tuttavia, è ragionevole credere che società come Apple (NASDAQ: AAPL ), SunPower (NASDAQ: SPWR ) e PayPal Holdings (NASDAQ: PYPL ) andrà bene. Anche minatori di criptovaluta come Marathon Patent Group (NASDAQ: MARA ) potrebbe ancora prosperare.

Lungo la strada, abbiamo potuto vedere la cannabis e persino le sostanze psichedeliche approvate per noi, il che potrebbe avvantaggiare aziende come Mind Medicine (OTC: MMEDF ). Il lancio di 5G, anche 6G, o forse anche 7G potrebbe fare notizia, costringendo titoli come Qualcomm (NASDAQ: QCOM ) anche più alti di quanto non siano adesso.

L’unica cosa che posso suggerirti è questa: prova a scoprire le tendenze più calde di domani oggi. Batti la mandria sul tempo.

Ciò potrebbe sbloccare la prossima opportunità da trilioni di dollari. Per ora, ecco cinque delle migliori azioni da acquistare che gli investitori potrebbero voler prendere in considerazione per il prossimo 10 anni.

  • Tesla (NASDAQ: TSLA )
  • Blink Charging Co. (NASDAQ: BLNK )
  • Albemarle (NYSE: CAMICE)
  • Marathon Patent Group (NASDAQ: MARA )
  • Canopy Growth (NASDAQ: CGC )

Principali azioni da acquistare e detenere: Tesla (TSLA)

Tesla è un gioco da ragazzi per il prossimo 10 anni. Con i governi di tutto il mondo che spingono per un futuro EV più verde, i veicoli elettrici potrebbero prosperare. Infatti, da 2020, un’auto su cinque potrebbe essere elettrificata, dice Morningstar .

Inoltre, secondo l’Agenzia Internazionale dell’Energia, potremmo vedere fino a 125 milioni di veicoli elettrici sulla strada da 2030. General Motors (NYSE: GM ) vuole eliminare gradualmente le vendite di motori a combustione interna da 2035, per esempio.

Inoltre, secondo BlueWeave Consulting, nei prossimi due anni, potremmo vedere più di 240 nuovi modelli di veicoli elettrici a batteria e ibridi plug-in. Even Hyundai (OTC: HYMTF ) Ho appena detto che si aspetta 2021 la domanda globale di EV aumenterà tanto quanto 30% anno dopo anno.

A meno che non ci sia qualcosa che sostituirà i veicoli elettrici, azioni come Tesla potrebbero accelerare al rialzo.

Blink Charging Co. (BLNK)

Con 125 milioni di veicoli elettrici previsti per la strada, devono essere caricati. È qui che entra in gioco un’azienda come BLNK. Al momento, ha circa 23, 000 stazioni di ricarica installate in tutto il mondo, con piani per l’installazione di stazioni presso parcheggi, unità abitative, luoghi di lavoro, ospedali, scuole, università, aeroporti, ecc.

Inoltre, secondo la società, “Blink genera entrate addebitando i conducenti di veicoli elettrici per alimentare le loro auto, vendendo hardware di ricarica per veicoli elettrici, fornendo connettività di rete, elaborando i pagamenti per i suoi partner immobiliari e dalla pubblicità.”

Neanche i guadagni sono stati troppo miseri.

I ricavi totali per i primi nove mesi di 2020 sono stati su 84 % a 3,8 milioni di dollari. Le entrate totali per il terzo trimestre sono aumentate del 18% a $ 900, 000 anno dopo anno. Ha distribuito 300 stazioni di ricarica per veicoli elettrici in 25 stati. Le vendite di prodotti nel terzo trimestre 2020 sono aumentate 74% a $ 600, 000 milioni di trimestre su trimestre.

Albemarle (ALB)

Non puoi avere veicoli elettrici, o avere davvero bisogno di stazioni di ricarica, se non hai abbastanza litio. Al momento, siamo a corto di litio. Siamo anche a corto di cobalto, grafite e persino argento per l’industria, ma adesso concentriamoci sul litio.

Denominato “oro bianco”, il litio è la chiave per il futuro dei veicoli elettrici, con i paesi in corsa per assicurarsi una fornitura sufficiente per soddisfare la domanda.

Ancora meglio per le azioni ALB, “La fornitura di litio lotterà per tenere il passo con la domanda in forte espansione di veicoli elettrici negli Stati Uniti e all’estero nei prossimi anni e sarà necessario adottare misure per incentivare la produzione aggiuntiva e l’esplorazione del batteria metallica “, secondo Keith Phillips, CEO di Piedmont Lithium, citato da S&P Global Platts.

Marathon Patent Group (MARA)

Dopo i commenti negativi di Elon Musk, Janet Yellen e Bill Gates hanno forzato una svendita di criptovalute e minatori di criptovalute, sembra che il ritiro potrebbe essere finito. Con un sacco di interesse istituzionale e commerciale, e la notizia che Square (NYSE: SQ ) ha appena acquistato $ 170 milioni di Bitcoin (CCC: BTC-USD ), abbiamo potuto vedere molte monete riguadagnare terreno perso.

Tuttavia, se la criptovaluta non fa per te, i minatori di criptovaluta, come MARA, sono la prossima cosa migliore. La maggior parte delle volte quando Bitcoin si muove più in alto, ad esempio, lo fanno anche i minatori.

“Il termine crypto mining significa guadagnare criptovalute risolvendo equazioni crittografiche attraverso l’uso di computer. Questo processo prevede la convalida dei blocchi di dati e l’aggiunta di record di transazione a un record pubblico (libro mastro) noto come blockchain “, spiega Stavros Georgiadis, collaboratore di InvestorPlace.

Canopy Growth (CGC)

La cannabis sta nuovamente emergendo come una delle migliori opportunità per gli investitori che cercano le migliori azioni da acquistare.

Con i tassi di approvazione degli Stati Uniti per la legalizzazione che urlano più in alto, insieme a quelli del Congresso che spingono per la riforma, le azioni di cannabis potrebbero vedere massimi più alti. Altri stati stanno saltando sul carro delle riforme, come il governatore del New Jersey Phil Murphy, che ha appena firmato le leggi sulla cannabis per l’uso degli adulti nei libri. Secondo quanto riferito, anche quest’anno i Democratici del Senato promuoveranno la riforma.

Al momento, 15 Gli stati e Washington DC hanno legalizzato la cannabis per uso ricreativo degli adulti. Un altro 36 Gli stati ora consentono l’uso medico del farmaco. Questo, oltre alla potenziale legalizzazione federale, potrebbe vedere molti titoli di cannabis accendersi.