Entra in contatto con noi

Fisco

Fisco & Novembre: occhio alle scadenze dell’Agenzia delle Entrate

Pubblicato

il

Il 10 novembre termina la possibilità di inviare via Internet all’Agenzia delle Entrate il 730 integrativo di tipo 2  per aggiornare i dati che non incidono sulle tasse ,come il sostituto d’imposta. Il termine si applica anche ai professionisti delegati a presentare la  precompilata dai contribuenti.

Chi invece dovrà modificare la propria dichiarazione per modificare le imposte dovute, potrà farlo attraverso il Modello “Redditi Persone Fisiche” entro il 30 novembre.

Si chiude così il calendario delle dichiarazioni dei redditi per il 2022. Sono ancora a disposizione dei contribuenti i moduli 730 e Redditi PF , già compilati con i dati familiari e reddituali, oltre a tante spese deducibili. Chi ha la necessità di inserire dati in un modulo già depositato e le rettifiche comportano una variazione delle imposte dovute deve presentare il Modulo entro fine mese.

Invi0 730 e reddito correttivo

Dopo il 30 novembre, si dovrà usare  utilizzare il modello di reddito aggiuntivo, invece fino a fine mese sarà possibile: 

Advertisement
  • Reddito Aggiuntivo: per inserire redditi soggetti a tassazione separata e imposta sostitutiva, plusvalenze di natura finanziaria o investimenti e attività finanziarie all’estero (quadri RM, RS, RT e RW).
  • Reddito Correttivo: per correggere eventuali errori di invio di una precedente dichiarazione.
  • Rimborso: Se la nuova dichiarazione comporta un maggior credito o minor debito si potrà richiederlo
  • Se emerge un minor credito o maggior debito, bisogna pagare l’imposta dovuta. Gli interessi al tasso legale saranno calcolati con la maturazione giornaliera e la sanzione ridotta come previsto dal ravvedimento operoso.

Calendario 2022 precaricato

Per chi ha dubbi è disponibile anche la Guida alla Dichiarazione Precompilata 2022 dell’Agenzia delle Entrate. Da quest’anno possono essere depositati anche da un familiare o tutore del contribuente, e coloro che accettano il modulo online precompilato senza modifiche non sono soggetti a verifica documentale. Con le tue credenziali di accesso, puoi anche lavorare come “tutore”, “amministratore di supporto”, “conservatore speciale”, “genitore”, “rappresentante” (fiduciario) o “erede” per inviare dichiarazioni ad altri.

Advertisement