venerdì 18 giugno 2021

Guida al caffè perfetto fatto con la moka

Il caffè a casa è un piacere irrinunciabile, un segno di ospitalità e di condivisione. Farlo con la moka é poi un vero e proprio rito. Scopri la ricetta perfetta

Non vi é un momento perfetto per bere il caffè: inizio o fine della giornata, per ricaricarci mentalmente e fisicamente, da soli o in compagnia. “Tutto inizia con un caffè“: non solo é solo una frase ma un’istituzione tutta italiana soprattutto quando si parla di caffè con moka;

Un’abitudine completamente italiana, infatti offrire e servire il caffè fatto con al moka é  un elemento di stile tipicamente italiano che racconta la storia della nostra cultura.  Il caffè diventa simbolo di importanti conversazioni, storie, consigli, confronti e annunci.

Preparare la moka perfetta è facile,  ci vuole solo un po ‘di pratica.In Italia ognuno ha il proprio stile, convinzioni e metodi che vengono tramandati di generazione in generazione.

Per la moka perfetta

  • Acqua: riempire la base della moka con acqua fredda fino al livello della valvola (non di più!)
  • Caffè: riempire completamente il filtro con caffè macinato, ma senza premere la polvere e senza formare un “cumulo”!
    Tuttavia, gran parte del successo di una moka sta nell’arte di scegliere il giusto tipo di caffè e la macinatura perfetta in modo che il tuo caffè fatto in casa sia sempre perfetto nell’aroma e nel sapore.
  • Intensità della fiamma: mantenere il fuoco basso, la fiamma dovrebbe essere dolce.Togli la moka dal fuoco non appena il caffè si alza.In questo modo vengono estratte solo le parti più nobili del caffè.
  • Prima di servire: mescolarlo con un cucchiaino prima di versarlo nelle tazze.
  • Cura della moka: tra caffè e caffè, sciacquare la moka con acqua calda e lasciarla asciugare completamente prima di chiuderla.

La moka va tenuta pulita e lavata con acqua e detersivi inodore.La guarnizione in gomma e il filtro rimovibile devono essere cambiati periodicamente. Non utilizzare il caffè macinato conservato troppo a lungo in cucina. In teoria, preferiamo il caffè macinato da poco, compriamolo alla torrefazione e poco per volta. Questo darà al nostro caffè un sapore fresco e pieno. Ultimo trucco conservate la confezione di caffè macinato, dopo l’apertura, in frigorifero in un luogo fresco e buio, in un contenitore impermeabile e resistente all’umidità.

Ed ora non resta che gustare un buon caffè.