giovedì 02 dicembre 2021

Il microcemento: un materiale innovativo e versatile

Il microcemento è un materiale innovativo con molte caratteristiche che lo rendono la scelta giusta per la pavimentazione di casa e non solo. Finiture ed effetti eleganti e sofisticati delle superfici da rivestire

Numerosi sono i punti di forza del microcemento in relazione alle molteplici applicazioni nell’edilizia privata e nei locali commerciali. Un materiale che rende possibile il minimalismo del design moderno, molto adatto all’utilizzo anche in spazi meno moderni. Il microcemento è infatti un materiale che ha avuto origine negli Stati Uniti intorno agli anni ’50, quando vecchie fabbriche abbandonate furono trasformate nelle case che chiamiamo loft. Nasce quindi per soddisfare l’esigenza di rivestire questi spazi molto ampi con pavimenti unici che possano ricreare lo stile della struttura, molto versatile, può essere usato su zone verticali ed orizzontali indistintamente e su superfici ruvide o lisce.

L’effetto cemento di pavimenti dallo stile chiaramente industriale piacerà agli amanti dell’effetto visivo impeccabile delle superfici. Conferisce una sensazione di spaziosità dell’ambiente in cui viene applicato. Le superfici rivestite di microcemento hanno un aspetto normale, adatto per creare piani continui e in corso. È un materiale completamente naturale con un pH neutro che non corrode né danneggia la pelle ed è completamente atossico. Il microcemento è una miscela di leganti e acqua, e in base alle sue caratteristiche possiamo considerarlo una sostanza ecologica. Il microcemento viene applicato in strati molto sottili sulla superficie da rivestire e tuttavia ha un’ottima resistenza. Il risultato sarà sempre una superficie perfetta, compatta e impeccabile.

Il microcemento viene spesso confuso con la resina per il suo aspetto molto simile. Le resine sono polimeri termoindurenti di origine chimica. Hanno anche evidenti vantaggi applicativi, ma tendono ad essere più instabili nella ritenzione del colore nel tempo. Le sue qualità: impermeabile, molto resistente all’usura, alle abrasioni, agli urti, alle compressioni e all’umidità e  lascia traspirare le superfici sotto la posa.