mercoledì 14 aprile 2021

La Cina lancia l’allarme sulle bolle finanziarie. “Ma è inutile fare stime”

AGI – L’allerta lanciata dall’Autorità bancaria cinese sul rischio di bolle speculative pronte a esplodere sui mercati finanziari americani ed europei non deve preoccupare perché “fare questo genere di previsioni sull’andamento dei mercati non è solo pericoloso, ma quasi sempre inutile”.

Ne è convinto Fabrizio Pagani, Global Head of Economics and Capital Market Strategy in Muzinich&Co, che in un colloquio con l’AGI ha spiegato: “È chiaro che con le vaccinazioni stiamo vedendo l’inizio della fine della pandemia e c’è un tema di atterraggio verso la normalità. Di conseguenza siamo in un periodo di grandi attese ed eccitamento dei mercati

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo