Entra in contatto con noi

Mercati americani

Le azioni di questa grande compagnia aerea sono destinate ad un’escalation nel lungo periodo

Pubblicato

il

Le compagnie aeree nel 2022 non hanno passato un buon momento, ma le condizioni attuali per investire, pur non essendo le migliori, potrebbero offrire ottimi spunti nel lungo periodo.

Come comportarsi?

La carenza di manodopera, l’aumento dei costi e la consegna ancora più lenta di nuovi aerei hanno creato un ambiente imprenditoriale difficile.

Mentre ci avviciniamo all’autunno, alcuni dei problemi che le compagnie aeree devono attualmente affrontare potrebbero attenuarsi, consentendo loro di dare forma operativa alle loro attività. E allora è meglio guardare alla cosa in un’ottica di lungo periodo. Su quale compagnia puntare? Vediamolo insieme.

Delta Air Lines

Insieme a Southwest, Delta Air Lines (NYSE:DAL) è la maggiore degli Stati Uniti d’America. È membro fondatore dell’alleanza SkyTeam con oltre 5.400 voli al giorno per circa 300 destinazioni in 52 paesi in sei continenti.

Advertisement

Le azioni Delta Air Lines sono aumentate di oltre il 26% negli ultimi 24 mesi, anche se abbiamo assistito ad un calo dai massimi di aprile.

Delta ha registrato gli utili del secondo trimestre 2022 a metà luglio. Non erano all’altezza delle aspettative degli analisti. È comunque riuscita a realizzare 735 milioni di dollari nel trimestre, il profitto più alto dall’inizio della pandemia all’inizio del 2020.

Vale la pena puntare su Delta?

Per fare un confronto, ha guadagnato 1,53 miliardi nel secondo trimestre 2019 su base rettificata, notevolmente superiore a 921 milioni nell’ultimo trimestre. Quindi potrebbe tornare ai numeri pre-pandemia.

Se eliminiamo l’aumento del 22% e i costi del carburante, nonché le spese associate alla programmazione di troppi voli durante il secondo trimestre, i ricavi e i profitti di Delta sembrano essere quasi del tutto tornati ai numeri pre-pandemia.

Advertisement

Di fatto 16 analisti su 20 lo valutano come titolo BUY con un obiettivo di prezzo medio di 49,41 dagli attuali 33,75.

Advertisement