lunedì 23 novembre 2020

Le scorte europee inizieranno a cadere ulteriormente nella correzione del terriotismo man mano che il coronavirus afferra i mercati

Le azioni europee hanno prolungato venerdì una settimana storica di perdite mentre lo scoppio del coronavirus ha continuato a spingere i mercati globali nel territorio di correzione.

Il paneuropeo Stoxx 600 ha chiuso in calo del 3,8% a causa della chiusura dei mercati di tutto il mondo. Il punto di riferimento ha perso circa 12. 7 % per la settimana, il peggiore da ottobre 2008 al culmine della crisi finanziaria globale.

Le risorse di base sono diminuite del 4,6% per portare perdite in quanto tutti i settori e le principali borse sono stati scambiati bruscamente in rosso. FTSE della Gran Bretagna 100 ha perso il 3,7% venerdì, il CAC della Francia 40 l’indice è sceso del 4% e il DAX tedesco è sceso del 4,5%.

Le azioni europee sono entrate nel territorio di correzione giovedì, cadendo 10% al di sotto degli alti record registrati a febbraio 19 lo scorso anno, poiché la rapida diffusione del coronavirus oltre la Cina ha provocato un rallentamento dei mercati globali

Sette grandi mercati Asia-Pacifico sono anche caduti nel territorio di correzione mentre negli Stati Uniti, il Dow ne immerse un altro 1, 000 punti venerdì . The S&P 500 e Nasdaq impiegarono ciascuno solo sei giorni a cadere da livelli record in territorio di correzione.

Le azioni globali sono anche impostate per la loro settimana peggiore dalla crisi finanziaria in 2008, con l’indice MSCI ACWI globale in calo del 9%.

Alla chiusura del mercato in Europa venerdì, ci sono stati più di 83, 700 casi confermati del coronavirus a livello globale, con un bilancio delle vittime di almeno 2, 859. I primi casi sono stati segnalati venerdì in Azerbaigian, Bielorussia, Lituania, Messico, Nuova Zelanda e Nigeria, il paese più popoloso dell’Africa.

Nelle notizie aziendali, Thyssenkrupp ha accettato di vendere la sua divisione ascensori a un consorzio di Avvento, Cinven e la fondazione tedesca RAG in una 17. 2 miliardi di euro ($ 18. 7 miliardi), la società ha annunciato in ritardo giovedì.

Le azioni Thyssenkrupp sono salite inizialmente, ma sono scese del 5,6% negli scambi pomeridiani dopo che l’amministratore delegato Martina Merz ha escluso un dividendo straordinario e ha dichiarato che i proventi verranno utilizzati per ristrutturare o vendere le attività rimanenti.

Azioni in movimento

Rolls Royce è stato lo stock individuale più performante nello Stoxx 600 venerdì, arrampicandosi 4 % dopo un forte rapporto sugli utili.

British Ai genitore rways IAG è scivolato del 9% dopo aver avvertito di un colpo atteso ai guadagni dall’epidemia di coronavirus.

Nella parte inferiore del benchmark europeo, Argenx è sceso del 7% e Lagardere è scivolato del 9,2% dopo i risultati dell’intero anno.

Articolo originale di CNBC