domenica 13 giugno 2021

L’impegno di Eni per una “transizione energetica equa e inclusiva”

AGI – Il giorno dell’assemblea che ha approvato il bilancio 2020 e il dividendo, l’Eni ha pubblicato il 15esimo rapporto sulla sostenibilità (Eni for 2020) ribadendo il proprio “impegno per una transizione energetica equa e inclusiva”. Per l’amministratore delegato, Claudio Descalzi, è necessario garantire “l’accesso all’energia per tutti, preservando l’ambiente”.

“Negli ultimi anni abbiamo impostato la nostra strategia su un’evoluzione del nostro modello di business fortemente orientato alla creazione di valore per tutti gli stakeholder nel lungo termine, tracciando la strada che ci porterà alla neutralità carbonica nel 2050. E’ perseguendo questa visione che abbiamo rafforzato le partnership con le agenzie e le organizzazioni internazionali e della cooperazione allo sviluppo, che rappresentano un’efficace leva per mobilitare risorse non esclusivamente economiche e accompagnare la crescita dei Paesi che ci ospitano”, ha aggiunto Descalzi. 

Nel rapporto Eni ribadisce la propria mission, che si ispira ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, “per rispondere alle sfide universa

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo