Entra in contatto con noi

Lifestyle

Pierogi con cavolo saltato

Pubblicato

il

Mike Giardino I pierogi surgelati ottengono un notevole miglioramento se conditi con tenera verza, cipolla e pancetta croccante, dimostrando che bastano pochi ingredienti per produrre un pasto veloce e soddisfacente. Una cucchiaiata di senape integrale mescolata alle verdure alla fine fornisce una spinta decisa che aggiunge profondità ed equilibrio al piatto.

Pubblicità – Continua a leggere qui sotto

ingredienti

  • 1 Confezione da 16 once di patate surgelate e pierogi di cipolla
  • 4 pancetta a fette
  • 1 cucchiaio da tavola. olio d’oliva
  • 1 cipolla tagliata
  • 1/2 cavolo verza piccolo (circa 1 chilo), privato del torsolo e affettato sottilmente
  • Sale e pepe kosher
  • 1 1/2 cucchiaio da tavola. senape integrale

Indicazioni

  • Fare un passo 1Pierogi in padella secondo le indicazioni sulla confezione.
  • Fare un passo 2Nel frattempo, cuoci la pancetta in una padella capiente a fuoco medio, girandola una volta, fino a renderla croccante, da 5 a 6 minuti. Trasferire su un piatto foderato di carta assorbente; lasciate raffreddare poi spezzettate.
  • Fare un passo 3Pulisci la padella e scalda l’olio a fuoco medio. Aggiungere la cipolla e cuocere, coperto, mescolando di tanto in tanto, per 5 minuti. Aggiungere il cavolo e condire con 1/4 di cucchiaino di sale e pepe; cuocere, coperto, mescolando di tanto in tanto, fino a quando le verdure sono appena tenere, da 2 a 3 minuti.
  • Fare un passo 4Mescolare la senape e 1 cucchiaio di acqua e cuocere 1 minuto. Aggiungi la pancetta e servi con i pierogi.

Hai fatto questa ricetta? Commenta qui sotto!

Kate Merker

Direttore alimentare principale

Advertisement

Kate Merker (lei/lei) è Chief Food Director di Hearst Lifestyle Group, supervisiona il team che produce contenuti alimentari per diversi titoli di Hearst, tra cui Buona pulizia della casa, La salute delle donne, Prevenzione, Festa della donna e Vita di campagna. Ha accumulato quasi 20 anni di esperienza nei media alimentari e, prima ancora, ha lavorato in alcuni dei migliori ristoranti di New York City.

Cibo e ricette

Pubblicità – Continua a leggere qui sotto

Pubblicità – Continua a leggere qui sotto

Advertisement
Advertisement

Trending