giovedì 05 agosto 2021

7 azioni di energia pulita da acquistare mentre Buffett e Gates fanno una scommessa sul nucleare

Dopo aver ingrandito i risultati elettorali dell'”onda blu”, i titoli dell’energia pulita si sono raffreddati negli ultimi mesi. Questo ha senso, dato che il Congresso sta ancora dando dei calci alle gomme dell’ambizioso piano multimiliardario per l’energia verde del presidente Joe Biden. La Casa Bianca potrebbe ancora lavorare sul suo piano per diventare ecologista.

Ma un recente accordo che coinvolge Bill Gates e Warren Buffett mette in evidenza come la comunità imprenditoriale stia caricando avanti con l’energia pulita. Gates’ Terrapower sta collaborando con PaciCorp, che è di proprietà di Buffett Berkshire Hathaway (NYSE: BRK-A,NYSE: BRK-B), per costruire un reattore nucleare avanzato sul sito di una vecchia centrale a carbone nel Wyoming.

Il settore dell’energia pulita include l’energia nucleare, ma è in gran parte focalizzato su solare, eolico e altre fonti meno controverse. L’energia a base di uranio ha ricevuto pubblicità negativa, ma è notevolmente migliorata in termini di qualità nel corso degli anni. I reattori nucleari avanzati sono più sicuri dei reattori tradizionali e potrebbero aiutare il mondo ad abbandonare completamente i combustibili fossili.

Certo, questo progetto è solo agli inizi. Un successivo boom dell’energia nucleare potrebbe richiedere anni per realizzarsi e il governo potrebbe essere lento nell’attuazione dei cambiamenti politici. Eppure il settore privato non sta rallentando con il suo perno verde. E se l’energia nucleare fa parte dell’equazione, il settore dell’uranio potrebbe andare d’accordo con le fonti di energia pulita convenzionali.

Quindi con la comunità imprenditoriale che si lancia verso un futuro senza carbonio, che le aziende potrebbe beneficiare? Questi sette titoli di energia pulita hanno già attirato l’attenzione degli investitori e potrebbero appena iniziare a scaldarsi:

Bloom Energy (NYSE: BE) Cameco Corporation (NYSE: CCJ ) SunHydrogen Inc. (OTCMKTS: HYSR) Ocean Power Technologies (NASDAQ: OPTT) SunRun (NASDAQ: RUN) Energia di uranio (NYSE: UEC) Combustibili energetici (NYSE: UUUU) Azioni di energia pulita: Bloom Energy (BE) A prima vista, ossido di carburante la società di telefonia mobile Bloom Energy ha poco a che fare con l’accordo Buffett/Gates. Ma quando ti immergi nei dettagli, potrebbe esserci una connessione nucleare con il titolo BE. Di recente, la società ha firmato un accordo con l’Idaho National Laboratory per condurre esperimenti utilizzando l’energia nucleare per generare idrogeno pulito.

Questo possibile catalizzatore per un aumento delle scorte di BE è ancora nelle sue fasi iniziali. Per ora, potrebbe non avere un grande impatto sull’azione dei prezzi a breve termine delle azioni Bloom Energy.

Nel breve termine, Bloom Energy potrebbe essere aiutata da più indicatori che l’idrogeno avrà un ruolo in un mondo post-combustibile fossile. Sfortunatamente, il disegno di legge ancora in sospeso del presidente favorisce lo spazio dei veicoli elettrici a batteria (EV) più che l’industria delle celle a combustibile a idrogeno. Eppure le proiezioni richiedono ancora che questo settore cresca a un ritmo salutare 2027. Questo potrebbe essere sufficiente per aumentare le azioni rispetto al loro prezzo attuale di $30 e verso i massimi precedenti.

Certo, ci sono molti giochi di celle a combustibile a idrogeno là fuori. Oltre allo stock BE, c’è FuelCell Energy (NASDAQ: FCEL) e Alimentazione spina (NASDAQ: SPINA). Ma Bloom Energy ha la tempistica più breve per la redditività. È un settore complessivamente rischioso. Ma la loro cronologia dei profitti e l’esperimento sull’idrogeno pulito significano che le azioni BE potrebbero essere il modo migliore per riprodurre questa tendenza dell’energia pulita.

Cameco Corporation (CCJ) L’accordo Gates/ Buffett potrebbe fare notizia, ma c’è già stata un’ondata nell’utilizzo dell’energia nucleare al di fuori degli Stati Uniti. Cina, India, Egitto e Turchia stanno investendo in nuovi reattori nucleari, che hanno già suscitato maggiore interesse nei giochi di uranio come le azioni CCJ.

Più di 90% nel l’anno scorso, potresti pensare di aver perso l’occasione di cavalcare il rimbalzo del titolo CCJ. Ma se l’accordo TerraPower/PacifiCorp è solo l’inizio di un’ondata di energia nucleare negli Stati Uniti, le azioni Cameco potrebbero avere più spazio per aumentare.

In questo momento, l’energia nucleare genera 24% dell’elettricità americana. Questo è stato coerente per il passato 34 anni, altrettante centrali sono state dismesse. Ma se il progetto Buffett/Gates sarà un successo, potrebbe segnalare che l’energia nucleare sta tornando come una delle principali fonti di elettricità.

Questo, a sua volta, potrebbe comportare un forte aumento dei prezzi dell’uranio . Forse non a prezzi estremi, come il $140 per libbra visto brevemente in 2007. Ma il prezzo dell’uranio vedrebbe probabilmente un aumento sostanziale dal suo attuale livello di mercato intorno a $ 93 per libbra.

Potrebbe essere necessario un po’ di tempo prima che l’uranio si consumi un’altra ondata. Ma l’acquisto di azioni CCJ prima di un possibile boom dell’energia nucleare potrebbe essere una mossa saggia col senno di poi.

Titoli di energia pulita: SunHydrogen Inc. (HYSR) Fonti energetiche alternative meno popolari come l’idroelettrico, il nucleare e l’idrogeno potrebbero surclassare le fonti più popolari come il solare e l’eolico. Ma ciò non significa che l’energia solare non avrà un ruolo nel nostro futuro senza emissioni di carbonio. Con l’aumentare dell’utilizzo dei pannelli solari, lo stock di RUN potrebbe essere un gioco utile.

Sunrun è il leader indiscusso nell’installazione di pannelli solari sui tetti degli Stati Uniti. L’azienda potrebbe trarre i maggiori benefici dal momento che l’energia solare penetra nel mercato nei prossimi anni. Il rovescio della medaglia, tuttavia, è che gli investitori sono a conoscenza di questa società e del suo potenziale da un po’ di tempo. Se riesci a ricordare, le azioni sono aumentate nel periodo precedente al 2020 Elezioni generali negli Stati Uniti.

Dopo la vittoria di Biden, gli speculatori che “hanno comprato la voce” hanno deciso di “comprare di più sulle notizie”. Hanno dato la caccia ai titoli di energia pulita e hanno fatto impennare i prezzi delle azioni. Eppure i prezzi hanno raggiunto il picco al momento dell’inaugurazione presidenziale a gennaio. Quando gli investitori si sono resi conto che i cambiamenti radicali dell’amministrazione Biden avrebbero richiesto tempo, si sono salvati. Da allora lo stock di RUN è sceso a circa $93 per azione, un calo di 93% dal suo massimo di $169.93 per azione.

Quindi, se la tendenza agli investimenti nel solare è chiaramente esaurita, perché acquistare ora? Con le azioni che si mantengono stabili ai prezzi odierni, ora potrebbe essere il momento di investire. Potrebbe sorgere un rally se il Congresso approvasse il disegno di legge sulle infrastrutture con fondi per l’energia pulita. In alternativa, con il suo moderato livello di interesse a breve, le azioni potrebbero salire di nuovo su una breve compressione.

Uranium Energy (UEC)

Fonte: Shutterstock

Torniamo ai giochi di uranio, che trarranno i maggiori benefici dalle notizie sul nucleare di Gates/Buffett. Lo stock di uranio energetico è un altro gioco di energia nucleare notevolmente aumentato nel passato 30 mesi. Dallo scorso giugno, le azioni UEC sono salite alle stelle da $ 1 per azione a circa $ 3 30 per azione.

Come con Cameco, se tu non sono arrivato presto, per niente hai perso la barca. Uranium Energy sta generando zero entrate, quindi è chiaro che gli investitori non la stanno valutando sui dati finanziari attuali. Come ho scritto a maggio, questo prezzo delle azioni si basa sulle prospettive di aumento dei prezzi dell’uranio. Per alcuni, ciò potrebbe indicare che le azioni sono costruite sull’hype piuttosto che sulla sostanza e potrebbero cadere se le aspettative non si realizzano.

Anche se questo è vero, ciò non significa necessariamente che dovresti prendere un passaggio difficile. L’accordo Terrapower/PacifiCorp mostra che i leader aziendali possono “acquistare” l’energia nucleare nonostante le sue passate controversie sulla sicurezza. L’uranio potrebbe diventare una fonte di energia alternativa che aiuta il mondo ad andare oltre i combustibili fossili.

Molti di questi fattori sono già stati prezzati in azioni UEC. Le azioni potrebbero rimanere stabili mentre gli investitori valutano se i prezzi dell’energia nucleare e dell’uranio stanno tornando alla grande. E se tornano, potrebbe essere sufficiente inviare questa speculazione l’estrazione mineraria riproduce prezzi che non si vedevano da decenni.

Scorte di energia pulita: combustibili energetici (UUUU) (Articolo proveniente da Fonte Americana)