sabato 16 ottobre 2021

CNR cerca 8 funzionari. Le domande fino al 26 luglio 2021

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) ha indetto due concorsi per 8 funzionari del personale amministrativo. La selezione aperta è rivolta a laureati e mira all’assunzione a tempo determinato (un anno con possibilità di proroga per un massimo di sei mesi) – livello professionale V – per stage presso le sedi CNR situate a Roma (Lazio) e Taranto (Puglia).

Sarà possibile partecipare al concorso fino al 26 luglio 2021 per la ricerca di funzionari amministrativi, di cui 2 presso la Direzione Generale, 3 presso il Dipartimento Centrale Gestione delle Risorse, 2 presso il Dipartimento Centrale Servizi di Ricerca – presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche a Roma.

Possono partecipare al Concorso Ufficiale del CNR i candidati in possesso dei requisiti di seguito indicati:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea, o di altre categorie previste nei bandi;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • servizio militare obbligatorio per i candidati maschi nati prima del 31 dicembre 1985;
  • assenza di condanna, divenuta definitiva, per reati connessi alla privazione del diritto ai pubblici uffici;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • Avere una laurea triennale (L), una laurea (DL), una laurea specialistica (LS) o una laurea magistrale (LM).

La procedura di selezione si svolgerà mediante valutazione dei titoli e superamento di una prova orale. Si ricorda che il CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), fondato nel 1923, è il più grande centro pubblico di ricerca in Italia. Guidato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MUR) ha come missione quella di realizzare progetti di ricerca e applicarne i risultati favorendo l’innovazione e lo sviluppo del Paese, internazionalizzando il “sistema ricerca” e promuovendo la competitività. del sistema produttivo. La sede del CNR si trova a Roma, in Piazzale Aldo Moro 7. Ospita gli uffici della presidenza, della direzione generale e dell’amministrazione centrale, una sala convegni e diverse sale per convegni ed  eventi scientifici e culturali.