mercoledì 28 ottobre 2020

L’impatto del coronavirus colpisce i guadagni – cosa stanno guardando Cramer e altri

Il quarto coronavirus è qui.

La stagione degli utili è iniziata questa settimana con grandi banche tra cui JPMorgan che hanno riportato i risultati di un primo trimestre battuti con incertezza e rallentamenti dell’attività dei consumatori.

Il trimestre più recente sarà probabilmente cruciale quando si tratta di valutare quanto durerà l’impatto della pandemia sull’economia, commentatori di mercato d’accordo.

Ecco cosa sono in quattro, incluso il CNBC Jim Cramer , stavano guardando Martedì:

Cramer, ospite di “Mad Money”, ha dichiarato che i rapporti sugli utili potrebbero riportare gli investitori alla selezione titoli:

“Penso che, come molte persone, non sappiamo davvero quale sarà il futuro ed è sorprendente che qualcuno ti dia una previsione. Uno dei motivi per cui adoriamo J&J così tanto che in pratica hanno dato una previsione. Hanno preparato le cose. Sono spe Con un vaccino da un quarto di miliardo. Il loro punto medio è stato abbassato di circa il 9%, ma francamente, è esattamente quello che farebbe la chirurgia elettiva. … Hanno nove farmaci che stanno crescendo a un ritmo a due cifre, e quindi penso che le persone stiano guardando i rendimenti dei dividendi. E ti hanno dato un aumento del 6% del dividendo in un momento in cui penso che molte persone dicessero: “Aspetta un secondo, non so se il mio dividendo è al sicuro. ” Quindi, J&J … sta facendo valere la necessità di possedere di nuovo i singoli titoli. Non possedere l’S & P . Ottieni troppe sciocchezze con l’S & P. Sto cercando i vecchi difensori di “non fare altro che indicizzare gli investimenti” perché non stanno più ripagando. Non lo è. “

Sarat Sethi, gestore del portafoglio e analista azionario di Douglas C. Lane & Associates, ha affermato che ci sarebbe un notevole cambiamento nel modo in cui gli analisti si avvicinano ai rapporti questo trimestre:

“Quello che abbiamo sentito circa un mese fa è stato che molte società stavano disegnando le linee di credito. Quindi aggiungi tutte le emissioni obbligazionarie. … Penso che quando è arrivata la Fed la scorsa settimana, è stata una cosa molto positiva. Le società sono state in grado di andare sul mercato obbligazionario, in particolare quelle che vedremo in futuro … avranno difficoltà a colpire i loro numeri di entrate, e penso che sia qui che i bilanci saranno davvero importanti e aziende come JPMorgan [and] Bank of America forniranno quella liquidità, quel credito, la capacità per le aziende di sopravvivere nei prossimi trimestri. E questo, penso, è un’ottima indicazione per i mercati dei capitali, è una buona indicazione per le aziende, perché quello che stai cercando è quando le aziende annunciano i loro guadagni, cosa stanno facendo con quei soldi? Lo stanno usando per il capitale circolante? Lo stanno usando per il libro paga? R & S? Penso che queste siano le cose che cercheremo, soprattutto quando proverai a proiettare nei prossimi trimestri. E poi, davvero, andando avanti, come sarà il business per molte di queste aziende? … Voglio dire, non hai solo quello che sta succedendo negli Stati Uniti, cosa sta succedendo a livello globale, cosa sta succedendo con la valuta, cosa sta succedendo con i loro consumatori e i loro clienti. E penso che questa sia la prima volta che quando le aziende parlano di guadagni, guarderemo alla guida alle entrate, e questo sarà un grande cambiamento rispetto al passato. “

Il presidente e CEO di Aperture Investors Peter Kraus ha affermato che sarebbe più difficile misurare l’impatto dell’epidemia di quanto alcuni potrebbero pensare:

“Descrive la difficoltà che gli istituti finanziari avranno nel tentare di stimare l’impatto del credito sui loro libri, sia sull’impatto commerciale, sul significato per i prestiti commerciali, sia sui prestiti residenziali attraverso questa recessione. E non credo che abbiamo davvero abbastanza informazioni in questo momento. Sai, sei un mese in più in questo arresto. Abbiamo riscontrato ritardi nei pagamenti di interessi per un mese. Non ne abbiamo visto di più. Le perdite di posti di lavoro hanno davvero tre settimane. Quindi, è molto difficile stimare effettivamente quali sono le tue perdite in questo periodo di tempo. “

Marty Mosby, direttore delle strategie bancarie e azionarie di Vining Sparks, prevede la stabilità per azioni come JPMorgan andrà avanti:

“Dobbiamo cambiare le nostre prospettive. Un tempo erano i rendimenti e la crescita dei ricavi. Tutto ciò che è praticamente dov’era quando l’abbiamo lasciato fuori. Ora siamo completamente concentrati sul credito e quanto capitale dobbiamo essere in grado di pagare per i costi del credito? Se guardi ai guadagni che JPMorgan ha appena rilasciato a 78 centesimi, confronta ciò che stanno pagando in dividendi di 90 centesimi, quindi, hanno sostanzialmente guadagnato il loro dividendo, che è la prima soglia. Se esaminassimo i loro costi di credito totali per l’anno in cui potevano essere in grado di farlo, hanno un cuscino di circa $ 30 miliardi. Hanno messo via 8 miliardi di dollari in questo trimestre, quindi sono praticamente in linea con ciò che ci aspetteremmo di essere in grado di difendere ciò che stai guardando nel dividendo. E … il loro valore contabile tangibile è relativamente piatto. Quindi, nei quadranti che stiamo osservando [such as] liquidità, i depositi sono forti, su 23%, quindi non stiamo assistendo a una stretta di liquidità sulle banche, il capitale è difendibile e questo porta a dividendi piuttosto stabili e valore contabile tangibile finora. “

Esclusione di responsabilità

Articolo originale di CNBC