Entra in contatto con noi

Lifestyle

Nasce Bottle Eden: riciclo creativo e sostenibile

Pubblicato

il

Idea semplice e di effetto che nasce da Elena Castellan e Nicola Gattulli,  una coppia di Mestre che ha ben compreso il valore per il mondo e per l’ambiente del riciclo creativo e sostenibile

Dare nuova vita agli oggetti, anche i più incredibili, come le bottiglie di vetro è senza dubbio un’idea originale dallo spirito green, nata nel 2017 dall’idea di una giovane coppia di Mestre, Elena Castellane e Nicola Gattulli.

Il progetto Bottle Eden sono ha come obbiettivo il riciclo in modo creativo delle bottiglie di vetro usate che altrimenti rimarrebbero inutilizzate. Una vera opera d’arte che trasforma le bottiglie in oggetti di uso quotidiano come lampade, bicchieri, vasi, candele, tazze e portasapone.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

L’intero processo di trasformazione dei contenitori in vetro viene svolto nel suo laboratorio di Mestre. Per rispettare appieno la filosofia ecologica della loro attività, i due fondatori hanno deciso di utilizzare solo materiali di alta qualità di origine naturale, come la cera di cocco e la soia 100% naturale.

La spedizione utilizza anche imballaggi riciclati e biodegradabili. Il successo del loro lavoro è legato alla collaborazione di numerosi locali, ristoranti, cantine, aziende e privati ​​che hanno cambiato la visione ambientale del progetto, diventandone parte attiva e integrata, inviando loro bottiglie di vetro di ogni tipo. Ad oggi, più di 20.000 bottiglie hanno ricevuto nuova vita. Una giovane azienda artigianale Made in Italy che ha fatto della sostenibilità e del riciclo creativo i suoi punti di forza.

Dal sito si legge:”Siamo Elena e Nicola + Cane Honey, Gatto Culo e Gatto Pera, meglio note come le nostre spine nel fianco. Abbiamo viaggiato tanto e viaggeremo ancora di più (se non ci fosse una pandemia mondiale in corso) e durante i nostri giri attorno al mondo ci siamo accorti di quanto noi tutti stiamo danneggiando e inquinando per una mancanza comune di buon senso. Ci viene l’idea di provare a fare qualcosa di concreto e nel 2017 decidiamo di fondare Bottle Eden. La nostra attività è in continua evoluzione, ha il chiaro obiettivo di creare oggetti di uso comune riadattando ciò che già esiste, valorizzandolo e contribuendo così alla riduzione di inutili nuovi acquisti. Con l’aiuto di TUTTI raccogliamo sul territorio nazionale bottiglie in vetro esaurite riciclandole, reinventandole e dando loro nuova vita. Diamo loro un’altra chance: le trasformiamo, le foriamo, le tagliamo, le rietichettiamo, le incidiamo e le sciogliamo”. 

Advertisement

 

Advertisement

Trending